Cerca

Mercato Promozione

Casalpusterlengo: il centrocampo di Guglieri si rinforza ulteriormente, approdano un "figlio d'arte" e un ex Codogno

La squadra sempre più tra le papabili protagoniste del campionato, due innesti giovani targati Stefano Dagradi

Mattia Sverzellati, Casalpusterlengo

Mattia Sverzellati, nuovo centrocampista del Casalpusterlengo

Il DS Stefano Dagradi continua ad operare rinforzi da mettere a disposizione di Franco Guglieri, pescando ancora dal Codogno e sempre nel reparto nevralgico del campo: dopo l'arrivo di Stefano Visigalli, il Casalpusterlengo ufficializza gli acquisti di Abdoul Camara e Mattia Sverzellati, puntellando ulteriormente il centrocampo.

Il primo, classe 2001, ha disputato le ultime stagioni in Eccellenza con appunto la maglia del Codogno. Ha giocato da titolare l'ultima gara della stagione contro il Pavia, nella strepitosa rimonta firmata Bertocchi che con una tripletta ha ribaltato l'iniziale svantaggio per 2-0. Un calciatore che ha dimostrato di possedere qualità importanti in fase di copertura, marcando l'avversario di riferimento e giocando in modo ordinato.

Il secondo è invece nato nel 2002. Figlio di Nicola Sverzellati, portiere protagonista della cavalcata che portò la squadra nerobiancorossa in Eccellenza nella stagione 2000/01, è anche lui cresciuto nel Codogno, avendo fatto parte della rosa Juniores Regionale della squadra, siglando anche una rete nell'annata 2018/19. Per lui la possibilità di misurarsi con le medesime ambizioni paterne, cercando di replicare il risultato ottenuto venti anni fa, quando la squadra chiuse il campionato in testa a pari merito col Tribiano e conquistando l'agognato salto di categoria.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400