Cerca

Promozione

Valdruento-Union BB Vallesusa: Una zampata di capitan Tigani e la classe di Bruni regalano la vittoria ai padroni di casa

Tre punti fondamentali per i ragazzi di Ligato, che partono con il piede giusto. Da tre anni, i druentini non perdono al "Morello"

Giuseppe Tigani ed Alessandro Bruni, Valdruento.

Capitan Giuseppe Tigani ed Alessandro Bruni, due diamanti per Rosario Ligato.

Continua la benedizione dello stadio "Morello" per il Valdruento di Rosario Ligato che, nella prima giornata di campionato, battono l'Union BB Vallesusa di Silvio Foch per 1-0, in virtù del gol messo a segno da capitan Giuseppe "Peppe" Tigani. Vittoria di carattere per i druentini, che concedono davvero poco alle ripartenze ospiti e, grazie alla velocità degli esterni, portano a casa i primi tre punti della stagione. La temperatura tropicale non condiziona più di tanto il match, giocato a viso aperto da entrambe le compagini. Gara che si risolve al 5' della ripresa, quando Tigani sfrutta alla grande l'unica vera incertezza della retroguardia valsusina e fredda Cotterchio con una girata perfetta. Prima e dopo tante iniziative, tanta grinta, tante occasioni non finalizzate, complice forse la pesantezza delle gambe tipica di inizio stagione. Da sottolineare, l'ottima prestazione di entrambi gli estremi difensori: da una parte, un Alessandro Busti esperto, nonostante la giovane età, che affida ai suoi ottimi rilanci molte delle ripartenze druentine, dall'altra Andrea Cotterchio, che si fa trovare pronto in un paio di occasioni e, spesso, sprona i compagni a dare di più. 

Bruni e Lovato, che classe sugli esterni! Se è necessario individuare le zone del campo in cui il Vadruento ha vinto questa partita,bisogna concentrarsi, senza dubbio, sulle fasce. Alessandro Bruni e Samuele Lovato, due dei quattro di difesa che occupavano, rispettivamente, la fascia sinistra e destra del campo, hanno dimostrato, con i loro dribbling, l'importanza di allargare il gioco in fase di impostazione. I giovani esterni hanno dato ampiezza al gioco di Ligato e, in fase di non possesso, erano i primi a cercare di recuperare il pallone, per poi smistarlo verso le punte. Inoltre, in fase difensiva, sono i primi a raddoppiare se la squadra va in difficoltà o, più semplicemente, se gli avversari alzano il baricentro, spostando tutto il peso in attacco. Due ragazzi su cui Ligato potrà sicuramente contare. 

Buoni spunti per Foch. Dopo una sconfitta, è difficile trovare aspetti che soddisfano. Silvio Foch, però, può dirsi soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi, che, per tutto il secondo tempo, hanno cercato in tutti i modi. Su tutti, da sottolineare la tenacia e la grinta di Alessandro Gandiglio che, dal reparto arretrato, chiedeva ai compagni di alzare il baricentro e spostare, con precisione e quando il Valdruento lo consentiva, tutto il peso in attacco. Ai valsusini è sicuramente mancata un po' di cattiveria (e freddezza) sotto porta, aspetto su cui Foch dovrà lavorare in allenamento. I presupposti per fare una buona stagione ci sono (la gara, in Coppa, contro l'Alpignano ne è la prova), ma il lavoro da fare è ancora tanto. Lo stesso discorso vale per i padroni di casa del Valdruento: oggi è arrivata una vittoria, ma il ritorno di Coppa, in programma giovedì sera sul campo del Barcanova (1-0 al "Morello") nasconde parecchie insidie. I risultati fin qui hanno dato ragione alla squadra di Rosario Ligato, ma l'ultimo quarto d'ora visto nella prova odierna dev'essere rianalizzato e, sicuramente, migliorato. 

IL TABELLINO

VALDRUENTO-UNION BB VALLESUSA 1-0
RETI: 5' st Tigani (V).
VALDRUENTO (4-3-1-2): Busti 7, Bruni 7.5, Lovato 7, Di Nunno 6.5, Riva 6.5, Tigani 8, De Pierro 6 (36' st Gavazzi sv), Tonello 6 (24' st Segretario 6), Gualtieri 6.5, D'Agostino 6 (10' st Jovini 6), Agostini 7 (15' st Greco Ferlisi 6). A disp. Sbordone, Turino, Raimondo, Lombardi, Peres. All. Ligato 7. Dir. Toma.
UNION BB VALLESUSA (3-5-2): Cotterchio 7, Botallo 6.5, Foch 6.5 (12' st Aiassa 6), Marra 6 (12' st Zotta 6), Gandiglio 6.5, Beltempo 6, Scapino 6, Pereno 6.5, Botto 6 (1' st Aimasso 5.5), Bertuzzi G. 6, Curione 7 (33' Pecchioli 6). A disp. Toscano, Agosta, Di Paola, Roggero, Bertuzzi L.. All. Foch 6.5. Dir. Brusco.
ARBITRO: Giaveno di Pinerolo 6.5.
COLLABORATORI: Rovere e Mosca.
AMMONITI: 41' st Di Nunno (V), 47' st Gavazzi[00] (V).

LE PAGELLE

VALDRUENTO

Busti 7 Fin da subito, dimostra di essere un calciatore di almeno due categorie superiori: prese sicure, rilanci lunghissimi e perfetti. Non particolarmente impegnato, comanda bene la difesa.

Bruni 7.5 Partita incredibile per il terzino druentino: in difesa è preciso, non sbaglia quasi nulla, mentre in fase di impostazione dà freschezza ed ampiezza alla manovra.

Lovato 7 Prestazione autorevole. Dimostra di avere tanta voglia e spinge fino alla fine. Un terzino esemplare, da cui molti dovrebbero prendere esempio.

Di Nunno 6.5 Il classico centrocampista recupera palloni. Fa, con le dovute distanze, quello che faceva Edgar Davids negli anni d'oro. Un bel mediano per Ligato.

Riva 6.5 Altruista, difende bene ed imposta ancora meglio. Aiuta molto Tigani a non dare punti di riferimento agli avversari. 

Tigani 8 Prova da capitano vero: predica calma dal primo minuto, fa gol e spegne sul nascere ogni iniziativa avversaria. Da sottolineare, nel primo tempo, una chiusura magistrale su Botto, lanciato verso rete. 

De Pierro 6 Buona gara per lui, che esce tra gli applausi del pubblico. Fa poco per farsi notare, ma qualche bella verticalizzazione gli fa portare a casa la sufficienza. (36' st Gavazzi sv.) 

Tonello 6 Paga un po' l'inesperienza: ha tantissimi margini di miglioramento (centrocampista classe 2003), ma oggi non brilla nel centrocampo druentino.

24' st Segretario 6 Una buona prova, in cui alterna bei passaggi a grinta e voglia di vincere.

Gualtieri 6.5 Attaccante che tutti vorrebbero in squadra: corre, ha grinta, cerca spesso la profondità e sposta tutto il peso in avanti. Un vero numero 9. (39' st Lombardi sv.)

D'Agostino 6 Bravo a costruire, ma manca un po' di lucidità e cinismo al momento della conclusione. Si rifarà sicuramente.

10' st Jovini 6 Entra, ma non dà l'apporto che Ligato gli aveva chiesto. Spesso è in ritardo sui lanci in profondità. Ha, però, molti margini di miglioramento.

Agostini 7 Buona prova per l'11 druentino, che sbaglia poco quando c'è da impostare la manovra. Forza di volontà lodevole, precisione al momento del passaggio encomiabile.

15' st Greco 6 Aspetta troppo per passare il pallone e questo, molto spesso, lo penalizza. Calcia una punizione deliziosa, su cui solo un super Cotterchio salva il risultato.

All. Ligato 7 Prima gara di campionato, primi tre punti. Buona prestazione per ottanta minuti, poi un po' di lucidità è venuta a mancare. Ci può stare.

UNION BB VALLESUSA

Cotterchio 7 Prova di carattere per l'estremo difensore, che, a volte, si sostituisce al capitano, andando a chiedere spiegazioni al direttore di gara. Sprona tutti a dare di più, un ottimo esempio.

Botallo 6.5 Ottimo primo tempo, dove alterna intensità a giocate intelligenti e calibrate. Nella ripresa, forse complice la stanchezza, cala un po' in lucidità.

Foch 6.5 Bene in fase di possesso, quando alza più volte il baricentro della squadra, chiedendo una mano ai compagni. Qualche cross è rivedibile, ma la sua provs è ampiamente sufficiente.

12' st Aiassa 6 Entra per dare più freschezza alla manovra ospite: ci riesce in parte. Deve lavorare sulla gestione in fase di non possesso, ha commesso qualche errore.

Marra 6 Prova intensa e precisa per lui. A suo malgrado, viene servito davvero pochissime volte, non potendo dare sfoggio, a pieno, delle sue capacità.

12' st Zotta 6 Il suo ingresso serve per rendere meno amaro il gol del Valdruento. Riesce in parte nel compito di arginare le ripartenze, ma pecca di troppa sicurezza nelle sue capacità.

Gandiglio 6.5 Dopo Curione, il migliore fra le fila ospiti: ha corsa, voglia, grinta e sbaglia davvero pochissimi passaggi. Prova di carattere da ricordare, se non si guarda al risultato.

Beltempo 6 Il suo pregio è crederci fino all'ultimo secondo, dosando i passaggi in maniera egregia. Non fortunatissimo, però, quando si trova a tu per tu con Busti. 

Scapino 6 Bene in fase di impostazione, un po' meno quando il Valdruento prende campo. Da rivedere la fase di non possesso, in cui, spesso, risulta essere confusionario.

Pereno 6.5 Bravo a creare superiorità in molte situazioni di possesso. Tanta corsa e voglia di raggiungere il pari. A volte, un po' rinunciatario.

Botto 6 Il suo primo tempo si può dividere in due parti: fino al cooling break è attento e sposta in avanti la manovra, dopo va in confusione, sbagliando passaggi semplici.

1' st Aimasso 5.5 Entra in campo per cambiare il risultato, ma non tocca neanche un pallone. Così non va, bisogna cambiare da subito l'approccio alla gara.

Bertuzzi 6 Manca cinismo e freddezza sotto porta. Il contributo che dà in fase di impostazione gli vale la sufficienza odierna.

Curione 7 Mezz'ora da top player: corre, recupera palloni, ci mette la grinta che, per lunghi tratti, è mancata ai suoi compagni. La fortuna non lo assiste, è costretto ad uscire per infortunio.

33' Pecchioli 6 Il suo estro si accende a tratti, non dando continuità e lucidità alla manovra. Peccato, perchè le caratteristiche per fare la differenza ci sono tutte.

All. Foch 6.5 La sua squadra ha ampi margini di miglioramento: fa vedere cose molto buone, ma manca di precisione e cinismo negli ultimi sedici metri. 

ARBITRO Giaveno di Pinerolo 6.5 Nel primo tempo, arbitraggio all'inglese. Nella ripresa, si ricorda di avere i cartellini con sè. Arbitraggio sufficiente, si fa rispettare.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400