Cerca

Promozione

Arquatese-Bacigalupo, 3-0 a tavolino in arrivo a favore degli alessandrini: manca un 2002 tra i titolari nerazzurri

Svista grossolana per la società torinese, che era riuscita a pareggiare 1-1 sul campo: Campanile tornerà a 0 punti

Arquatese

Maurizio Vennarucci, tecnico dell'Arquatese, passa in vetta a 6 punti

Uno scivolone che non dovrebbe esserci, soprattutto in un modo così grossolano. La partita giocata domenica 19 settembre tra Arquatese e Bacigalupo (terminata 1-1 in partita) è già certa del cambio di risultato: sarà un 3-0 per gli alessandrini, che salgono in vetta al girone con Trofarello e Luese Cristo.

Motivo della sconfitta a tavolino sono proprio i fuoriquota, poiché la formazione allenata da Campanile è partita si con 6 fuoriquota, ma senza un 2002 che, da regolamento, deve esserci. A rendere ancora più amara la questione è la presenza di 5 ragazzi in panchina tra il 2002 e il 2003 che, se ci fosse stato un occhio più attento, avrebbero potuto partire titolari evitando così il 3-0 a tavolino. Cambia quindi la classifica: l'Arquatese, come detto prima, sale in vetta, mentre il Bacigalupo torna a quota 0 punti, perdendo così l'ottimo punto conquistato sul campo di Arquata Scrivia. Un errore che rimarrà impresso nelle menti dei dirigenti torinesi, che almeno per un buon periodo non si dimenticheranno della regola dei fuoriquota, che vuole sempre in campo un 2000, un 2001 e un 2002.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400