Cerca

L'intervista

Alessandro Marchiella, l'ala atipica a disposizione di Rinaldi pronta a fare la differenza

L'ala proveniente dalla Varesina si è messa in mostra in queste prime gara per i suoi movimenti atipici in mezzo al campo

Alessandro Marchiella Olimpia Ponte Tresa
Tra le quote presenti all'interno del Girone A di Promozione si è messo in mostra  in queste prime giornate di campionato Alessandro Marchiella, attaccante classe 2002 dell'Olimpia Ponte Tresa. Per capire meglio il vissuto calcistico di questo bel prospetto Alessandro racconta il suo percorso nelle giovanili: «Ho iniziato all'Accademia Calcio Como nel 2016, poi sono passato per tre stagioni alla Caronnese con la quale ho vinto i regionali con l'annata 2000-2001. Inoltre ho avuto la fortuna di disputare le finali dei regionali a Rimini, un'esperienza fantastica. L'anno successivo abbiamo quindi fatto i Regionali A mantenendoci a metà classifica. Nel 2019...

Sprint e Sport

Questo contenuto è riservato agli abbonati

e continua a leggere i tuoi articoli con

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400