Cerca

Promozione

Magenta-Assago: il big match viene firmato da Pedrocchi e Italia, adesso si fa sul serio in testa al campionato

Prima rete una bellezza per gli occhi, sugli scudi De Grandi, Diana festeggia, rimpianto Gallanti

Vighignolo-Magenta Promozione

Massimiliano Italia, attaccante del Magenta e autore del secondo gol della sfida contro l'Assago

La partita più attesa della settima giornata del girone F termina sul risultato di 2-0 per il Magenta, che supera l'Assago. Entrambe sono al comando insieme a Robbio e Virtus Binasco, per un gruppo di capoliste che promette equilibrio fino al termine del campionato. Un gol per tempo basta ai padroni di casa per riprendersi la vetta: Pedrocchi nella prima frazione di gioco e il sigillo di Italia poco prima di essere sostituito consegnano i tre punti a Diana.

Mancino volante. Partenza lenta, prima del sussulto che scuote il match: Pedrocchi scaglia un sinistro al volo che trafigge l'incolpevole Ghirardelli. Il gol lancia i suoi, che al 24' provano a raddoppiare con un altro mancino, quello di Fulciniti, che dal limite tira sul primo palo: stavolta, però, l'estremo difensore ospite se la cava. Reazione Assago firmata Sorrenti, il quale al 29' tenta il pareggio calciando in diagonale su servizio di Bandini, ma Catena si supera con un tocco che spedisce la sfera in corner. Il numero 7 di Gallanti ci riprova tre minuti più tardi con un destro volante, ma finisce a lato. Gli ospiti provano a crescere e ci provano sia con Iacuaniello, che tenta la combinazione con lo stesso Sorrenti, ma il suo tiro termina sull'esterno della rete, sia con Battaini, che dopo una bella azione non riesce a impensierire la retroguardia ospite col suo tiro.

Italia vincente. Nel secondo tempo le occasioni sono di marca Magenta. Al 15' ci prova De Grandi di testa, sfiorando il raddoppio di testa. Girandola di sostituzioni, ma quella per Italia può attendere: il numero 11 realizza con il destro chiudendo una bella ripartenza. Diana puà festeggiare.

IL TABELLINO

MAGENTA-ASSAGO 2-0
RETI:
12' Pedrocchi (M), 43' st Italia (M).
MAGENTA (4-1-4-1)
: Catena 6.5, Villani 6.5, Decio 6.5, Drago 6.5, De Grandi 7, Pedrocchi 7, Fulciniti 6.5, Perotta 6.5, Ferrario 6 (18' st Bertini 6), Garavaglia 6 (18' st Labalestra 6), Italia 7 (44' st Cò sv). A disp. Nebuloni, Chiodini, Lombardo, Sanzo. All. Diana 7.
ASSAGO (4-3-1-2): Ghirardelli 6.5, Battaini 6.5, Trimboli 6.5, Mangiarotti 6, Falsini 6, Schiavoni 5.5 (30' st Galletti sv), Bandini 6.5, Putignano 5.5, Sorrenti 6.5, Annoni 5.5 (23' st Bozzi 6), Iacuaniello 6 (34' st Tosoni sv). A disp. Montella, Avino, Grimaldi, Zito, Rossi, Logoluso. All. Gallanti 6.
ARBITRO: Cappelletto di Mantova 6.
AMMONITI: Catena (M), Pedrocchi (M), Fulciniti (M), Trimboli (A), Schiavoni (A).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400