Cerca

Mercato Promozione

Gironi E-F: il Segrate accoglie L'Erede, girandola di cambi in attacco tra le squadre del girone E, l'Union Calcio Basso Pavese tessera un difensore

Il Vighignolo si rinforza in attacco, Mella ha già lasciato il segno col suo nuovo club, grande ritorno a Magenta

Luca L'Erede, nuovo acquisto del Città di Segrate

Luca L'Erede, nuovo acquisto del Città di Segrate

Nell’ultimo weekend hanno fatto il loro esordio diversi calciatori che hanno cambiato maglia, addirittura tra squadre del medesimo raggruppamento, o che sono giunti da altre categorie. Insomma, il mercato è più in fermento che mai.

Girone E. Il Città di Segrate ha accolto Luca L’Erede, giovane classe 2000, che ha fatto il suo ingresso in campo negli ultimi 18 minuti nella gara contro il Casalpusterlengo e che proviene dal Pavia. Il Ds Gatti potrebbe però avere in serbo qualche altra cartuccia e non fermarsi al solo brillante centrocampista. L’Atletico CVS, dopo aver alzato l’asticella con l’approdo di Mattia Negri, ha rafforzato il gruppo con l’inserimento di Luca Braia, attaccante anch’egli classe 2000 e che invece faceva parte della rosa della Settalese, squadra che affronterà proprio nel prossimo turno programmato domenica 7 novembre. Anche per il club del DS/allenatore Guido Viandanti potrebbe non trattarsi dell’ultima mossa in entrata, mentre in uscita saluta uno dei grandi colpi stagionali, Andrea Rancati, che lascia la squadra con 2 reti all’attivo (la doppietta al Bresso nella seconda giornata) e va a rinforzare il Tribiano, che a sua volta rinuncia al grande acquisto estivo Diego Mella, che ha già esordito con il botto con la maglia della Senna Gloria, entrando negli ultimi minuti e segnando la rete decisiva del 2-1 che ha regalato i tre punti alla squadra contro La Spezia. Proprio la società del tecnico Basilio si è invece assicurata le prestazioni dell’esperto Michele Rosa (1984), necessario per innalzare il tasso di esperienza della rosa. La Settalese del Presidente Stefanutti ha infine tesserato Fabio Ferretti, under classe 2003, nell’ultima stagione al Club Milano.

Girone F. L’Union Calcio Basso Pavese, finalmente in risalita in termini di risultati dopo un inizio complicato in campionato, ha accolto tra le sue fila il difensore classe 2003 Davide Vanelli, cresciuto nelle giovanili del Piacenza ed ex Sant’Angelo. La concorrenza non è però rimasta ferma: il Magenta ritrova l’immenso Cò Isacco, attaccante classe 1982 che ha esordito domenica proprio contro la sua ultima squadra, l’Assago, nel big match di giornata vinto dal suo nuovo club per 2-0; il Sedriano, di contro, ha prelevato proprio dal Magenta Giorgio Marrapodi, estroso attaccante classe 1997, a cui si è affiancato Loja Cabezas, centrocampista classe 1995. Doppio colpo anche per un’altra delle quattro squadre al vertice del torneo, la Virtus Binasco, che ha aggiunto all’organico il portiere Riccardo Crivelli, nato nel 1995 ed ex Città di Vigevano, e l’attaccante del 2000 Andrea Scaratti, rimasto in panchina nella vittoriosa trasferta di Vittuone ed in attesa di ritagliarsi il suo spazio. L’estremo difensore classe 2002 Papaleo è invece entrato a far parte del Garlasco. Infine, colpo in attacco per il Vighignolo via La Spezia: Sow Ibra, classe 1997, ha già fatto bene alla sua prima contro il Vistarino.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400