Cerca

Coppa Promozione

È tempo di verdetti in coppa Promozione: ecco le 8 qualificate ai quarti di finale

Vittoria incredibile dell'Ivrea dopo 120' contro il Sanmauro; vittorie pesanti in trasferta per Cavour e Pedona

È tempo di verdetti in coppa Promozione: ecco le 8 qualificate ai quarti di finale

Andrea Porrini (Ivrea) passa ai quarti di finale, dove affronterà il Valdruento di Rosario Ligato (foto Cunazza)

La coppa Promozione ha le sue 8 regine. Dopo le gare di ritorno terminate nella serata di giovedì 24 novembre è stata definita la final eight, con 2 formazioni per girone che si affronteranno nelle finali interne al proprio gruppo di appartenenza. Rispetto all'ultima edizione giocata (stagione 2019/20) 3 formazioni su 8 sono arrivate allo stesso punto della competizione (poi mai giunta a termine), ovvero Santostefanese, Ivrea e Pedona.

Il verdetto più importante del girone A riguarda sicuramente il big match tra Briga e Arona, che ha visto prevalere i lacuali di Enrico Ragazzoni. Dopo il pari dell'andata per 2-2 e il pari nella gara di campionato giocata domenica 21 novembre i biancoverdi hanno vinto "gara 3", con un netto e rotondo 3-1 in casa dei novaresi. Va avanti la squadra di Licaj dopo un quarto d'ora, grazie al guizzo vincente di Jacopo Salvatore. Pareggiano subito i conti gli ospiti al 28' con Alessio Ghiotti, per poi dilagare nella ripresa prima con il rigore di Luca Valsesia e infine con la rete del definitivo 1-3 targata Pappalardo. Ancora tutto facile invece per il Dormelletto, che dopo aver strapazzato la Chiavazzese all'andata in trasferta serve il bis vincendo 4-1, riuscendo a segnare tutte e 4 le reti in meno di 10'. Segnano per i padroni di casa Magliarella, Vacirca, Bizzaro e Rossi, mentre è doveroso segnalare l'unica rete blucremisi siglata dal giovanissimo classe 2005 Ali Farsane. Saranno quindi Arona e Dormelletto a contendersi lo scettro del girone A per quanto riguarda la coppa.

Nel girone B continuano a regalare partite incredibili Ivrea e Sanmauro, che nel mercoledì sera eporediese giocano 120' di fuoco che alla fine qualificano gli Orange di Porrini. Una gara tirata fino all'ultimo, dove i gialloblù di Piazzoli (in panchina era però presente Max Albicenti) hanno tenuto la qualificazione fino all'ultimo minuto, quando Riccardo Sardaro ha firmato il vantaggio dell'Ivrea allo scadere dei minuti regolamentari. Una beffa per i gialloblù, che già erano rimasti in 10 nel secondo tempo (espulso Piroli) e al 12' del primo tempo supplementare hanno subito il 2-0 targato Alessandro Trovato. Ma non è finita: i sanmauresi ritrovano la retta via con Andrea Fascio, gol pesantissimo e che potrebbe valere la qualificazione, ma negli ultimi incredibili minuti, dove l'Ivrea ha giocato senza portiere di ruolo (espulso Celesia a cambi già terminati) ci ha pensato ancora uno straordinario Alessandro Trovato a firmare il definitivo 3-1. A sfidare gli eporediesi sarà il Valdruento, che nel ritorno contro il Pianezza su un campo ampiamente condizionato dalla pioggia vincono 2-0 e confermano la vittoria dell'andata. Match sbloccato a secondo tempo inoltrato da due fuoriquota: il giovanissimo Alex Peres (classe 2004) e Claudio Lombardi (classe 2001).

A vedersela nell'ultimo atto del girone C saranno Cavour e Pedona, qualificate ai danni di Sommariva Perno e Pancalieri Castagnole. Ottima vittoria per i giallorossi di Pino Di Leone: l'attuale capolista in campionato chiude la pratica dopo il pari casalingo di due settimane fa, andando in vantaggio nel primo tempo con il rigore di Angelo Balzano. Pareggia momentaneamente lo score il tiro deviato di Veglio, ma i pinerolesi non hanno mai mollato, portando a casa l'intera posta con Santarossa e Bonelli nel finale. Bella conferma anche per il Pedona di Zappatore, che dopo la vittoria casalinga per 2-1 batte ancora il PancaCasta di Melchionda, questa volta in trasferta: Pallara firma il risultato già al 28' del primo tempo.

Chiude il girone D, dove il Trofarello cala il bis dopo la gran vittoria dell'andata sulla Valenzana Mado: a casa Trofarello termina 3-0, con i gol di Leo, Bongiovanni e l'autorete di Novarese. Una bella dimostrazione di forza per i biancorossi, che non hanno preso sotto gamba la gara di ritorno nonostante il rassicurante vantaggio accumulato due settimane va. Gli alessandrini invece, scesi in campo con 20 fuoriquota su 20 in distinta, hanno dato spazio ai più giovani, esperienza importante per il futuro. Ottima prova anche per la Santostefanese di Isoldi, vittoriosa di misura sull'Ovadese di Raimondi con il gol di Mondo a fine primo tempo. Tra la squadra di Franco e i biancazzurri sarà rivincita dopo il match vinto dai cuneesi il 17 ottobre.

COPPA PROMOZIONE, RITORNO OTTAVI DI FINALE

Briga - ARONA 1-3 (Andata: 2-2)
Reti (1-0; 1-3): 16' Salvatore (B), 28' Ghiotti (A), 13' st rig. Valsesia (A), 31' st Pappalardo (A).

DORMELLETTO - Chiavazzese 4-1 (Andata: 5-0)
Reti (4-0; 4-1): 37' Magliarella (D), 40' Vacirca (D), 42' Bizzaro (D), 44' Rossi (D), 10' st Farsane (C).

IVREA - Sanmauro 3-1 d.t.s. (Andata: 0-1)
Reti (2-0; 2-1; 3-1): 50' st Sardaro (I), 12' pts Trovato (I), 6' sts Fascio (S), 18' sts Trovato (I).

VALDRUENTO - Pianezza 2-0 (Andata: 2-1)
Reti: 22' st Peres, 25' st Lombardi.

Sommariva Perno - CAVOUR 1-3 (Andata: 1-1)
Reti (0-1; 1-1; 1-3): 33' rig. Balzano (C), 21' st Veglio (S), 25' st Santarossa (C), 47' st Bonelli (C).

PancalieriCastagnole - PEDONA 0-1 (Andata: 1-2)
Rete: 28' Pallara.

TROFARELLO - Valenzana Mado 3-0 (Andata: 5-2)
Reti: 2' Leo, 16' st aut. Novarese, 32' st Bongiovanni.

SANTOSTEFANESE - Ovadese 1-0 (Andata: 2-1)
Rete: 42' Mondo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400