Cerca

Promozione

Club Milanese-Soresinese: un eroico Migliavacca travolge la partita di cartello di giornata e finalizza l'operazione aggancio

Nelle interviste i due DS Marozzi e Bandera manifestano sportività reciproca: una bella pagina per la categoria

Andrea Migliavacca Club Milanese

Andrea Migliavacca, attaccante del Club Milanese che ha deciso il big match contro la Soresinese con una doppietta

E adesso il duello si fa ancora più interessante. Dopo il rinvio quasi totale del turno infrasettimanale, le due principali contendenti alla vittoria del campionato si sono affrontate nello scontro diretto che ha visto prevalere il Club Milanese, che ottiene il successo per 2-0 grazie ad una doppietta dell'immenso Migliavacca, che stacca anche la concorrenza in classifica marcatori superando la doppia cifra e arrivando a 11 reti. Una vittoria che consente alla squadra di Greco di agguantare la Soresinese in testa a 29 punti, rendendo la sfida tra le due compagini ancor più intrigante. Va segnalato che la partita avrebbe dovuto giocarsi, da calendario, a Soresina, ma complice le avverse condizioni metereologiche le due società hanno proceduto all'inversione di campo.

La partita. Match ovviamente equilibrato vista la posta in palio. Nella prima frazione di gioco leggermente più campo per gli ospiti, che provano a spaventare la difesa avversaria, ma l'equilibrio viene spezzato dal neocapocannoniere del campionato. Sfruttando appieno il pallone di Gabaglio che ha eluso la difesa avversaria, Migliavacca al 30' ha scagliato un tiro al volo piegando i guantoni dell'incolpevole Ghidini. Eccetto la rete che sblocca l'incontro, non ci sono grosse occasioni da rete e non è un caso che le due difese siano le più performanti dell'intero raggruppamento insieme a Romanengo e Tribiano, anche loro oggi avversarie nel match incrociato. Nella ripresa Robbiati vola sulla fascia e serve ancora Gabaglio, dalla cui azione nasce la rete che permette a Migliavacca di insaccare e di finalizzare una bella azione corale da parte della squadra al 25'. Pochi minuti dopo, De Santis, già ammonito, riceve un secondo giallo per fallo su Todesco: è il cartellino rosso che di fatto segna la fine dell'incontro, con i padroni di casa in gestione fino al triplice fischio di Pastori. Proprio il portiere del Club Milanese si è reso protagonista di una bella parata sul tentativo da punizione di Guercio. Proprio quest'ultimo, insieme a Gremizzi, Guerci e Brunati, si segnala come tra i migliori tra le fila del tecnico Mizzotti.

Le dichiarazioni. Regna la sportività nel post-gara. Mario Marozzi, DS del Club Milanese, riconosce i meriti agli avversari sia sul campo che fuori: «Sono una grandissima squadra. Non solo, mi permetto di dire che la scelta della Soresinese di invertire il campo, pur avendo fuori diversi elementi titolari, è stata assolutamente eccezionale». A proposito di campo, la partita si è svolta regolarmente: «Il sintetico era in perfette condizioni». Sulla gara: «Risultato strameritato, abbiamo tenuto il pallino del gioco in mano per larghi tratti, pur avendo di fronte un avversario che ha giocato a viso aperto. Va fatto un plauso alla squadra perché va sempre ricordato che dalla terza giornata stiamo giocando senza diversi titolari. Sull'espulsione di De Santis, obiettivamente, non sono d'accordo: il secondo cartellino giallo è stato forse eccessivo. Dopo l'episodio, sul 2-0, abbiamo gestito molto bene». Punto su futuro e mercato: «Non lo dico per scaramanzia, ma prima dobbiamo arrivare ad accumulare i punti necessari per stare tranquilli. Più avanti faremo le valutazioni. Sul mercato posso dire che non effettueremo acquisti: vogliamo dare fiducia ai nostri tesserati Under 19. Malaspina, ad esempio, che oggi è subentrato, ci può dare una grossa mano». Stesso piglio sportivo anche per Nicola Bandera, DS della Soresinese: «Il pubblico di casa oggi è stato davvero corretto ed encomiabile». La sconfitta lascia una punta di rimpianto: «Sarebbe stato l'ideale scappare e prendere un certo margine, ma questo risultato rende ancora più viva la corsa promozione. Abbiamo commesso qualche errore individuale sui gol. Molto bene nel primo tempo, siamo cresciuti con il passare dei minuti, mentre nella ripresa alla lunga siamo calati di tono».

IL TABELLINO

CLUB MILANESE-SORESINESE 2-0
RETI:
30' Migliavacca (C), 25' st Migliavacca (C).
CLUB MILANESE (4-3-1-2):
Todesco 7, Robbiati 7.5, Colombo 6.5, Mendola 6.5, Allegretti 7, Paoletti 7, Barbieri 6.5 (25' st Stroppa A. 6), Puccio 7, Migliavacca 8 (30' st Malaspina 6.5), Gabaglio 7.5, Campani 6.5 (42' st Pozzi sv). A disp. Ratto, Baronchelli, Davenia, Lago, Delli Bergoli, Mango. All. Greco 7.
SORESINESE (4-4-2):
Ghidini 6.5, Lahdili 6 (22' st Badawi 6), Brunati 7, Guerci 7, Oprandi 5.5, Gremizzi 7, Guercio 6.5 (22' st Prandi 6), Arcari 6 (1' st Compiani 6), De Santis 5.5, Ardini 6, Scandolara 5.5 (1' st Lodigiani 6). A disp. Massimini, Visieri, Subitoni, Barborini, Godizzi. All. Mizzotti 6.
ARBITRO:
Pastori di Busto Arsizio 6.
COLLABORATORI:
Gatti e Brioschi.
ESPULSO: 30' st De Santis (S).
AMMONITI: Arcari (S), Barbieri (C), Paoletti (C).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400