Cerca

Promozione Femminile

Questo Varese non si ferma in più: Mauro chiude in cinque minuti il poker al Vighignolo

Apre Lunardi dal dischetto, Bottarelli passa il turno e trova il Cus Bicocca; Sguinzi a segno per l'onore di casa

Questo Varese non si ferma in più: Mauro chiude in cinque minuti il poker al Vighignolo

Sul sintetico di Vighignolo si è visto un calcio spumeggiante da ambo le parti. La partita, finita a favore della Città di Varese, è stata fin dal primo minuto entusiasmante. Ad aver la meglio sono le ragazze di Andrea Bottarelli che si sono imposte con il risultato di 4 a 1 ai danni della squadra di Riccardo Fortunato. Ad aprire le danze sono, nel primo tempo, le ospiti con i gol di Cecilia Cavallin e Michela Lunardi. Nella ripresa non basta il gol di Clara Sguinzi per accorciare le distanze; la doppietta di Rebecca Mauro sigilla il poker che permette alle ragazze di Varese di volare ed aggiudicarsi un risultato che permette il passaggio di turno e di volare in semifinale, mercoledì sera contro il Cus Bicocca.

Cavallin la sblocca, Lunardi la sigilla. Inizio combattuto tra le due squadre, si sente fuori e dentro il campo l'importanza che la partita ha all'interno di questa stagione. Nonostante il sole cocente lo spettacolo è emozionante sia dentro che fuori il terreno da gioco. Se in quest'ultimo vi sono le ragazze a fare da protagoniste, fuori vi sono i tifosi a regalare spettacolo. A sbloccare la gara è il Città di Varese che, al 10', passa in vantaggio: Michela Di Giorgio serve, con un filtrante incredibile Cavallin che, con un tiro rasoterra, batte il portiere di casa. La risposta del Vighi non tarda ad arrivare: diversi sono i tiri che arrivano verso la porta delle ospiti, ma l'offensiva crea diversi spazi nelle retrovie giallofluo. Al 14', il Città di Varese in contropiede è pericoloso: Cavallin apre sulla fascia e trova Mauro che la crossa in mezzo per Lunardi, solo la bella chiusura di Antonella Bressan nega la gioia del gol. Al 25' bello scambio tra Mauro e Lunardi, proprio quest'ultima si aggiudica, su un presunto tocco di mano, il calcio di rigore. A batterlo è proprio lei che la tira bassa e batte il portiere. Al 26' arriva la risposta del Vighi: Susanna Sguinzi, da posizione defilata fuori dall'area, tira, ma il pallone si stampa sulla traversa. Sempre lei è protagonista di un'altra occasione, al 39', delle padrone di casa: punizione da circa 25 metri, il pallone riesce a superare la barriera ma esce di poco fuori alla sinistra del portiere.

Mauro la chiude definitivamente. Ad iniziare forte, ancora una volta, è il Città di Varese. Al 5', Mauro trova il meritato gol: Cavallin recupera sulla trequarti, la passa a Lunardi la quale la dà molto bene sulla corsa all'ala offensiva che, su una indecisione del portiere, buca per la terza volta la porta dei padroni di casa. La doppietta di Mauro arriva poco dopo, più precisamente al 10', grazie all'ennesimo pallone interessante di Di Giorgio che serve l'attaccante che, con un pallonetto fantascientifico, cala il poker. Di Giorgio ancora "on fire" al 14' servendo l'ennesimo pallone sulla corsa di Cavallin che, sterzando, supera il suo avversario, e solo una bellissima parata di Selena Falciani nega la doppietta dell'attaccante. Al 27' arriva la risposta del Vighi che con la rete di Sguinzi accorcia le distanze. La giocatrice segna grazie ad un bel tiro al volo da dentro l'area di rigore. Il direttore della gara che fischia il calcio di rigore per una maglia tirata, ma poi convalida la rete. Al 34' arriva la seconda traversa della giornata con Giulia Brazzale che da una posizione defilata vede il portiere mal posizionato e tira sul secondo palo, ma trova il palo a dire di no. L'altra Sguinzi, Susanna, va ad un passo dal secondo gol dei suoi: punizione dai circa 30 metri, lei tira, ma Beatrice Oldani la manda sulla traversa e nega la gioia del gol. 

IL TABELLINO

Vighignolo-Città di Varese  1-4
RETI (0-4, 1-4): 10' Cavallin (C), 25' rig. Lunardi (C), 5' st Mauro (C), 10' st Mauro (C), 27' st Sguinzi Clara (V).
VIGHIGNOLO (4-5-1): Falciani 6.5, Colonna 7, Bressan 6.5 (25' st Giuliani 6.5), Cassi 6.5 (11' st De Fino 6 5), Bianchini 6.5, Mazzaron 6 (16' st Sciuto 6), Sguinzi Clara 7.5, Branca 6.5, Bellitto 7 (23' st Morales 6.5), Di Marco 7 (9' st Franchi 7), Sguinzi Susanna 6.5. A disp. Magoni. All. Fortunato 6.
CITTÀ DI VARESE (4-3-3): Oldani 6.5, Vaccaro 7, Laino 7 (42' st Brunello sv), Fava 7, Mocciaro 7.5, Brazzale 7.5, Mauro 8.5 (47' st Margiani sv), Mazzon 7, Cavallin 8.5 (45' st Salvetti sv), Di Giorgio 8, Lunardi 8.5 (28' st Menegatti 6.5). All. Bottarelli 7.5.
ARBITRO: Jatagani di Pavia 6.5
ESPULSA: Mocciaro (C).
AMMONITI: De Fino (V), Colonna (V), Bianchini (V), Sguinzi Susanna (V), Laino (C).


LE PAGELLE 

VIGHIGNOLO 
Falciani 6.5 Brava in diversi interventi, tra i pali si dimostra di essere molto attenta. Fornisce anche dei rilanci interessanti con i quali serve il suo attacco. 
Colonna 7 Colonna anche in fase difensiva. Chiude bene gli spazi anche se si trova davanti avversarie in giornata di grazia.
Bressan 6.5 Prestazione in cui prova ad essere il muro della sua squadra, ma diventa difficile quando davanti a sè si ha un attacco in giornata.
25' st Giuliani 6.5 Entra e fa quello che può. 
Cassi 6.5 Quando è riuscita ad accendersi ha dato quel qualcosa in più alla sua squadra.
11' st De Fino 6.5 Entra bene e cerca di dare una svegliata alle sue compagne. Brava ad essere utile e ad entrare con una carica in più.
Bianchini 6.5 Prestazione positiva in cui cerca di fare da filtro. 
Mazzaron 6 Partita buona ma da una come lei ci si aspetta sempre qualcosa in più. 
16' st Sciuto 6 Non riesce a spaccare la partita. Esegue, però, bene i compiti assegnati dal suo allenatore. 
Sguinzi Clara 7.5 Brava a crederci fino alla fine. Si inserisce bene negli spazi e dimostra di essere sempre con la testa nella partita.
Branca 6.5 Usa bene il suo fisico ma non riesce sempre a sfruttare bene la sua qualità. 
Bellitto 7 Non molla mai. Ci crede fino all'ultimo ed è tra le migliori delle sue. Spesso è insidiosa nei confronti squadra ospite. 
23' st Morales 6.5 Entra e fa quello che riesce. Cerca di mettere un po' in difficoltà difesa avversaria.
Di Marco 7 Inizia molto bene il primo tempo grazie a giocate ricche di un talento difficile da vedere spesso. Si spegne un po' alla distanza.
9' st Franchi 7 Entra bene dalla panchina e cerca di farsi servire dalle sue compagne. Usa bene il fisico e cerca di essere pericolosa. 
Sguinzi Susanna 6.5 A lunghi tratti è stata una delle più pericolose tra le sue ma con il passare del tempo è andata un po' in calando.
All. Fortunato 6 Gara storta contro un avversario in giornata di grazia. Rimane una stagione assolutamente positiva.


CITTA' DI VARESE 
Oldani 6.5 Non è stata molto impegnata dalle padrone di casa. Brava nei rilanci, ad essere precisa e trovare le testa delle sue compagne.
Vaccaro 7 Fondamentale in difesa. Decisa in tutti gli interventi.
Laino 7 Sulla sua fascia non fa passare nessuno. Brava sia in fase difensiva che in quella offensiva. (42' st Brunello sv).
Fava 7 Chiude gli spazi e non si fa sfuggire l'avversaria. Ascolta bene i consigli del tecnico ed è brava ad eseguire il suo compito. 
Mocciaro 7.5 Sale in cattedra nel secondo tempo e va vicina anche al gol che avrebbe incoronato una partita di qualità e quantità. 
Brazzale 7.5 Chiude spazi e fa partire le azioni dal basso. Il Brozovic della sua squadra: filtro ed offre calcio. 
Mauro 8.5 Doppietta meritata. Impossibile da fermare stavolta. (47' st Margiani sv).
Mazzon 7 In fase di interdizione è molto brava a farsi superare poche volte. Chiude bene gli spazi ed aiuta le sue compagne quando si deve difendere.
Cavallin 8.5 Prestazione a dir poco incredibile: fa salire la squadra, dribbla, segna, recupera pallonia. Dimostra di avere un grande talento. (45' st Salvetti sv).
Di Giorgio 8 Il gol sarebbe stato la ciliegina sulla torta. Due assist che permettono a lei di essere tra le protagoniste di questa vittoria.
Lunardi 8.5 Corre su tutta la sua fascia, attacca e fa male. Molto fredda nel calciare il rigore e brava ad essere sempre pericolosa. 
28' st Menegatti 6.5 Entra e fa bene il ruolo assegnato dal tecnico.
All. Bottarelli 7.5 Carica molto bene le sue ragazze e loro danno il meglio in campo. Partita dominata sin dai primi minuti grazie ad una formazione molto tecnica e capace di giocare un calcio spumeggiante.

ARBITRO 
Jatagani di Pavia 6.5 Commette qualche errore grossolano ma, nonostante tutto, si fa rispettare in campo. Bravo a gestire la rissa a fine partita senza far degenerare la situazione. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400