Cerca

Promozione

L'Omegna programma un brillante futuro: inizia l'era rossonera targata Fusè

I cusiani annunciano la nuova guida tecnica: si chiude l'era Tabozzi dopo sei stagioni in rossonero complessivamente

L'Omegna programma un brillante futuro: inizia l'era rossonera targata Fusè

Adolfo Fusè, a destra, nuovo allenatore dell'Omegna assieme al nuovo direttore sportivo Comparoli

L'Omegna volge già lo sguardo alla prossima stagione. Infatti è giunta l'ufficialità a inizio settimana di Adolfo Fusè come nuovo allenatore della rosa rossonera. Fusè, che è reduce dall'esperienza all'Ornavassese durata ben 6 stagioni consecutive, compagine che milita nel girone A della Prima Categoria, prende il posto di Davide Tabozzi che, di comune accordo con la società, ha concordato la separazione dopo tre stagioni alla guida della compagine cusiana. L'Omegna ha chiuso al sesto posto l'ultima annata nel girone A della Promozione.

Riprendendo il comunicato stampa: "L'Omegna Calcio comunica la scelta del nuovo allenatore: la conduzione della prima squadra è stata affidata ad Adolfo Fusè, ex difensore e oggi tecnico di comprovata esperienza. Con Fusè prosegue il progetto avviato con Davide Tabozzi per costruire un'Omegna sempre più competitiva attraverso la crescita dei ragazzi del nostro settore giovanile. Fusè assieme al direttore sportivo Comparoli e al direttore generale Matella stanno lavorando alla costruzione della rosa per il prossimo campionato con l'inserimento di nuovi giocatori per sostituire quelli che ci hanno dovuto lasciare. Seguiranno aggiornamenti".

Il nuovo allenatore dell'Omegna si è invece soffermato in primo luogo su come sia nato l'accordo con la società rossonera: "Sono stato contattato direttamente dal direttore sportivo Comparoli, che mi ha chiesto la disponibilità per un summit con la società, dato che l'allenatore antecedente aveva deciso di comune accordo con la società di non proseguire la propria esperienza con l'Omegna. Trovare l'accordo è stato semplice, anche se staccarmi dall'esperienza pluriennale all'Ornavassese è stato complicato dato il rapporto umano che avevo instaurato con la squadra".

Fusè ha rivelato che la società si starebbe già muovendo in ottica stagione 2022-2023 per puntellare la rosa: "Non ho ancora avuto modo di parlare con la squadra. La società sta avendo dei colloqui con i giocatori presenti in rosa che hanno disputato l'ultima annata, anche se credo che il nuovo direttore sportivo stia già valutando il da farsi e alcune situazioni all'interno della rosa".

Infine, la nuova guida tecnica dell'Omegna si è espressa sugli obiettivi che si è posto in vista della prossima annata: "L'obiettivo è quello che si pone ogni allenatore. Anche in una società importante come l'Omegna è fondamentale organizzare un gruppo, una coesione, un'unità di intenti. Dovremmo focalizzarci sul porre le basi per creare una squadra competitiva in ogni singola partita della stagione che affronteremo".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400