Cerca

Calciomercato Promozione

SprintMercato: un ex Serie B in bianconero, gli orafi alessandrini comprano e ora fanno paura

Una settimana di grande fermento nei 4 gironi di Promozione: Valdruento e Union Vallesusa sul pezzo, il Carmagnola ringiovanisce la rosa

CALCIOMERCATO PROMOZIONE PIEMONTE MATTIA BALESTRA

CALCIOMERCATO PROMOZIONE PIEMONTE: Mattia Balestra, ex Alpignano, è un nuovo calciatore dell'Union Vallesusa

QUESTO CONTENUTO LO TROVI SULL'ULTIMO NUMERO DI SPRINT E SPORT (11 LUGLIO) A PAGINA 27

Un piccolo sunto delle trattative più calde della settimana appena terminata. Tantissime le ufficialità tra i 4 gironi di Promozione, con un piccolo assaggio (in video) e tanto altro da leggere.

GIRONE A

Dopo la retrocessione la Dufour Varallo è sino ad ora la società più attiva sul fronte mercato nel Girone A di Promozione, con un focus specifico per quanto concerne il reparto avanzato. Alla corte di Cesano sono approdati: Alessio Usei, Simone Peniarol, Ali Diongue, Emanuele Torelli, Cristian Nobili, Gabriele Mostoni e Francesco Lepore. Operazioni in entrata che vedono protagonista anche l’Omegna che ha già ufficializzato tre nuovi innesti (ecco Schirru, Clausi e Borella), così come l’Arona (presi Capacchione, Gessa e Vezzù).

Clamoroso quello che è accaduto in casa Fulgor Valdengo: la formazione di Martin Pellerey (Luca Peritore passa a direttore tecnico) aveva chiuso l'innesto dell'espertissimo Luca Mordenti, estremo difensore classe ’75 ex Ivrea Banchette, salvo poi fare un dietrofront e virare su un altro profilo per la porta.

La Chiavazzese in panchina dovrebbe puntare su Davide Ariezzo e sta definendo alcuni arrivi. Il Piedimulera ha formalizzato l’accordo col nuovo allenatore Moz (ex giovanili Baveno). Con l’arrivo in panchina di Forzatti, il Bulè Bellinzago ha ingaggiato dal Dormelletto i centrali difensivi Andrea Bianchi e Calogero Vacirca, e l’attaccante Leonardo Sacco dal Briga. In casa Sparta Novara il nuovo allenatore dovrebbe essere Carlo Zucca, tecnico finora molto attivo nei settori giovanili.

GIRONE B

La “terza Eccellenza” non si smentisce nemmeno sul mercato. Con ancora il girone in definizione tra retrocesse, promosse e rimpasti lo zoccolo duro del gruppo B muove mari e monti in cerca del rinforzo giusto per raccogliere l’eredità di Sanmauro e Alpignano. Tanti i nomi, ma quello con il curriculum più importante è sicuramente Simone Esposito, nuovo acquisto del Lascaris di Alberto Falco: classe 1990 ed ex Primavera Juve, le presenze tra Serie B e Lega Pro si sprecano, passando poi per le avventure in D con Pinerolo e Pro Eureka. Dopo le annate a Trino, Borgovercelli, Pavia e infine Rivoli Esposito sposerà la causa del Lascaris, in un’autentica dichiarazione di voler centrare l’Eccellenza il prima possibile. In uscita invece dai pianezzesi Lorenzo Pirlo e Sarwat Ahmed, pronti ad andare a caccia di nuove avventure.

SARWAT AHMED LASCARIS

Carrellata di nuovi volti anche per Rosario Ligato e il Valdruento, che di innesti ne abbraccia ben 9: “Gugu” Ramondo dal Chisola, Aimasso dall’Union Vallesusa, Burei e Marco Chiarle dal Barcanova, Mameli dal Venaria, Dennis Rossi dalla Torinese (con il passaggio di Shadi Nosrallah in oronero), Zappalà dall’Alpignano, Federico Baracco dal Volpiano e Celestri dal Lucento. Si tratta di una massiccia rivoluzione per le Aquile, che comunque non hanno ancora finito: in attesa ancora due innesti per poter provare nuovamente l’assalto ai playoff sfuggiti per poco.

Nino Ollio come sempre scatenato in casa Union Vallesusa, con le pesanti conferme di Scapino, Pereno, Cotterchio, Foch, Bottallo, Roggero, Pecchioli e capitan Serpa, a cui si aggiungono i colpi pesanti di Massimiliano Squillace e Davide Picollo dal Pianezza, oltre agli innesti Under dei talentuosi Tommaso Montabone (2004, ex Lascaris) e Mattia Balestra (2003, ex Alpignano). Nella prossima settimana i biancorossi valsusini annunceranno altri arrivi, ma l’asse più caldo (in entrata e in uscita) sembra essere quello che collega Bussoleno con Pianezza, sponda rossoblù.

TOMMASO MONTABONE UNION VALLESUSATOMMASO MONTABONE, 2004 EX LASCARIS, NUOVO ACQUISTO DELL'UNION VALLESUSA

Chiude i primi colpi in entrata anche il BSR Grugliasco, con Alessio Marmo che ufficializza Matteo Gerardi dal Borgaro e Andrea Porcelli dal Bacigalupo: due arrivi importanti che sono seguiti alle conferme di Simone Micelotta, Manuele Sillano e Samuele Mastrojanni. Nel Canavese il Vallorco scalda i motori per il grande ritorno in Promozione ufficializzando gli esperti Anthony D’Agostino dal Banchette e Luca Rizzuto dalla Rivarolese, costruendo di fatto un tandem d’attacco dalle enormi potenzialità.

L’Ivrea prosegue senza sosta le proprie mosse da big sondando il terreno per Riccardo Valsecchi (l’ultimo anno in forza al Volpiano) e per Giacomo Thomain per l’attacco (ora allo Charvensod); in attesa del possibile ripescaggio il Colleretto fiuta i colpi proprio da Ivrea: vicinissimi gli innesti di Davide e Luca Soster, ma potrebbero non essere gli unici due arrivi da casa Orange oltre a quelli dell’allenatore Luca Conta e Alessandro Barcaro.

GIRONE C

Non è solo periodo di conferme (tra rose e panchine) ma anche di movimenti in entrata e in uscita nel girone cuneese/pinerolese. L’Infernotto, dopo le conferme di Ghio e Kumbulla, punta forte sui ritorni del tandem d’attacco Enrico Romagnini e di Alessio Gambardella (“tornati alla base” dopo la parentesi Carignano); lasciano invece la formazione di Barge il centrocampista Matteo Mensitieri (che dopo 22 presenze stagionali si trasferisce al Cavour), l’attaccante Gabriele Savino (16 presenze e 6 gol) e il difensore Gana El Maati (13 gettoni).

Importante aria di cambiamento anche in casa Carmagnola: come già annunciato dopo la sconfitta ai playoff, Manuele Barison saluta la squadra di Contieri dopo aver fornito un importantissimo contributo fatto di ben 16 sigilli in campionato; assieme al bomber di provincia, salutano anche Alessio Citeroni (centrocampista classe ’87, 2 reti in 20 partite), Michael Racioppi (3 gol in 24 gare) e Diego Benedetti (difensore classe ’89, 28 presenze in stagione), questi ultimi due già approdati al Lesna Gold. Ufficializzati due innesti: dall’Atletico Racconigi arriva il difensore Luca Fraccon (1996), mentre dalla Torinese approda Daniel Fiorillo.

GIRONE D

Dopo la grande delusione della mancata Eccellenza, la Valenzana Mado del tecnico Pellegrini (saldamente confermato) sta operando una campagna acquisti da protagonista. L’oro degli alessandrini sta attirando al Comunale un talento dopo l’altro: partiamo dall’estremo difensore in arrivo dal Castellazzo Antonio Rosti che sostituisce Lisco (forse l'interesse del Sale, neopromosso in Prima Categoria), e sarà protetto dai due nuovi pilastri Alex Mazzocca, in arrivo dal Varzi in Eccellenza lombarda e Luca Marelli che torna nella Valenza che l’ha portato proprio in quel Derthona dei miracoli targato Pellegrini. I prossimi nomi sul taccuino dei dirigenti rossoblù sono Luca Mazzucco, in arrivo dalla Biellese, e soprattutto Amedeo Celeste, la scorsa stagione in forza all'Albese. In uscita invece Boscaro (anche lui verso il Sale) e Kankam, su cui c'è un interesse della Luese Cristo.

Una cinquantina di km più a sud anche un’altra squadra si sta movendo molto, e bene, anche se dovrà dire addio a 5 titolari: l’Arquatese di Vennarucci e del neo-Consigliere Nico Gaggero (ex Ovadese) saluta Maldonado, Perfumo, Monticone e i due fratelli Torre, Gabriele e Simone - neo acquisto della Novese - e accoglie a braccia aperte Basso, in arrivo dal San Domenico Savio, il centrocampista Marongiu dalla Gaviese e l’ex punta della Pro Savona Nicolò Rossetti.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400