Cerca

Calciomercato Promozione

Dalla Seconda Categoria alla Promozione in un'estate: i magnifici dieci per puntare in alto

Il duplice salto di categoria accende le ambizioni dei novaresi: la campagna acquisti è faraonica, con tanti colpi dall'Eccellenza

calciomercato promozione piemonte paolo scienza

CALCIOMERCATO PROMOZIONE PIEMONTE: la Pro Novara ufficializza una carrellata di colpi, tra cui Paolo Scienza ('97) dalla Biellese

Sono settimane di grande fermento per quanto concerne i movimenti in entrata e in uscita che le società della Promozione girone A stanno effettuando per presentarsi con la rosa completa ai nastri di partenza della stagione che prenderà il via il prossimo 11 settembre. In questo senso, la Pro Novara è una delle compagini più attive, soprattutto per i nuovi innesti che mirano ad incrementare il tasso tecnico della rosa allenata da Filippo Ombergozzi. I novaresi hanno conquistato la Prima Categoria sul campo e prenderanno il posto del Borgovercelli in Promozione. Doppio salto di categoria che, però, non accontenta la Pro Novara, desiderosa di essere una delle protagoniste del campionato ai piano alti della graduatoria.

Per questo motivo la dirigenza novarese si sta concentrando sul fronte entrate, formalizzando l'ingaggio di molteplici profili che hanno già militato in categorie superiori portando con se, oltre bagaglio tecnico, anche un'attitudine mentale volta al prefissarsi obiettivi ambiziosi. Partendo dall'estremo difensore, il primo rinforzo à quello di Andrea Capetta. Il portiere classe 2003 è stato acquistato dal Dormelletto e, oltre ad avere personalità e tempismo nelle uscite, spicca per la sua raffinata tecnica nei lanci lunghi e nell'impostare l'azione. Una risorsa aggiunta per la filosofia calcistica di Ombergozzi, la cui idea è quella di schierare un 3-5-2.

Passando al reparto arretrato, è da sottolineare l'arrivo di Matteo Procopio. Il difensore classe 1996 è reduce dall'esperienza al Robbio, compagine che milita nel girone F della Promozione Lombardia. E' un centrale prestante fisicamente e dotato di buona tecnica che lo porta essere un regista arretrato in grado di costruire l'azione dal basso.

La retroguardia difensiva è stata rafforzata anche con l'ingaggio di Andrea Barbero, ex avversario dei novaresi nell'ultima stagione in Seconda Categoria con la maglia della Pernatese e con un recentissimo passato nella Sparta Novara. Si tratta di un centrale dalla spiccata duttilità tattica, dato che è in grado anche di destreggiarsi sulla mediana e come terzino destro. Potrebbe rappresentare una risorsa tattica fondamentale per Ombergozzi.

Caratteristiche tecniche simili che ha anche Alessio Scarlata, che arriva alla corte novarese dopo l'esperienza al Città di Cossato. Difensore centrale che porta con se un notevole bagaglio di esperienza, maturato con le casacche di Gozzano, Castellettese, Marnate, Ro.Ce., Calcio Cerano e Sparta Novara. Con i suoi 190 centimetri di altezza si pone al centro della retroguardia difensiva come colonna portante e conseguentemente molto resistente nei corpo a corpo.

ALESSIO SCARLATA PRO NOVARAALESSIO SCARLATA, EX CITTA DI COSSATO

Chiudono la carrellata il colpo in mediana del giovane Moustafa Salim Achraf, centrocampista classe 2003 reduce dall'esperienza alla Turbighese (Prima Categoria lombarda), e dell'attaccante Matteo Rossoni, classe 2002 che per forza di cose non continuerà la sua avventura al Dormelletto (dove ha giocato la sua ultima stagione). Annata top per il ventenne: 29 presenze e 15 gol con la casacca dei biancoblù del Dormelletto. 

 

I COLPI DALL'ECCELLENZA

Non solo calciatori di Promozione e altre categorie, perché la Pro Novara vuole fare le cose in grande, anzi in grandissimo. Addirittura 4 i colpi dall'Eccellenza, di cui due proprio dal Borgovercelli.

A centrocampo i novaresi hanno formalizzato l'accordo con lo Stresa per l'acquisto di Mattia Frascoia. Il centrocampista classe 1986 è stato uno dei protagonisti della promozione in Serie D dei lacuali: il suo ruolo primario è quello di centrale sulla linea di centrocampo e sarà il faro della costruzione della manovra offensiva dei novaresi. Difficile descriverlo in poche parole: oltre 400 presenze tra Serie D, Eccellenza e Promozione con le casacche di Gozzano, Asti, Borgomanero, Verbania, Baveno e tante altre. Una vera bandiera per la zona. 

A centrocampo si aggiunge anche la freschezza di Alessandro Rossi. Classe 2001, ha militato la passata stagione in Eccellenza col Borgovercelli, dimostrandosi un elemento di assoluta sostanza. Ex giovanili della Pro Vercelli, con il Borgo ha giocato per due stagioni nella massima categoria regionale, collezionando un totale di 25 presenze tra campionato e coppa e un gol segnato.

ALESSANDRO ROSSI PRO NOVARAALESSANDRO ROSSI, EX BORGOVERCELLI

Passando al reparto avanzato, i novaresi si sono focalizzati su due esterni di assoluta qualità. Spicca l'acquisto di Paolo Scienza dalla Biellese: l'esterno offensivo, oltre ad aver militato tra le file dei bianconeri biellesi, ha maturato una notevole esperienza calcistica all'RG Ticino in Eccellenza, dove ha vinto il campionato nella stagione 2020/21. Dinamismo e capacità di non offrire punti di riferimento alle difese avversarie i marchi di fabbrica: con la casacca bianconera 29 presenze totali e 13 gol fatti.

Sempre dal Borgovercelli completa la lista Denny Pavesi, esterno alto mancino classe 2000 con già un'esperienza pregressa in Eccellenza. Sulla corsia sinistra può risultare un'ottima arma in più per la fase offensiva della Pro. 19 presenze in Eccellenza per lui lo scorso anno.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400