Cerca

Promozione

Il poker ospite rovina l'esordio della neopromossa

I gialloblu portano a casa la partita dopo un primo tempo spettacolare ed equilibrato

TRIBIANO

PROMOZIONE TRIBIANO: Da sinistra, Venturiero e Zoia, mattatori del match

E' stato un match spumeggiante, ricco di gol, emozioni e, come sempre, qualche polemica. Il Tribiano ha portato a casa la partita grazie ai calci da fermo, ma anche sul piano del gioco non è stata da meno, grazie ai suoi attaccanti frizzantini. Il Bresso, invece, ha sofferto le sue lacune difensive e qualche episodio arbitrale discutibile.

GOL E SPETTACOLO

La prima occasione ce l'ha il Bresso, con una punizione calciata da Defente, che attraversa tutta l'area di rigore e si spegne sul fondo. Il match sembra in equilibrio, ma al 28' il Bresso si procura una punizione: Giustolisi è il più rapido di tutti e spinge il pallone in porta per il vantaggio dei padroni di casa. Il Tribiano non si fa pregare e risponde subito al 31' con Zoia, che raccoglie l'assist di Funghi e sigilla la rete del pareggio. Sono minuti delicati, e infatti, al 33', i giallo blu trovano il gol del vantaggio: Zoia galoppa sulla sinistra e lascia un regalo solo da scartare per De Santis, che a porta libera non sbaglia. Ma il Bresso è tutt'altro che arrendevole. E infatti, sullo scadere del primo tempo, sigla il gol del pari con Parozzi facendo finire così un primo tempo molto equilibrato.

COLPACCIO OSPITE

Il secondo inizia in modo apparentemente tranquillo, ma dopo appena 13 minuti il Tribiano segna, in fuorigioco, il gol del "finto" vantaggio. al 19' arriva un rigore per il Tribiano. Fondrini si incarica della battuta, ma passa la palla al portiere avversario che ringrazia. Passano i minuti e la stanchezza comincia a farsi sentire, le gambe sembrano più pesanti e la lucidità sembra finita. Al 24' arriva una punizione per il Tribiano: Venturiero si incarica di batterla e, con un tiro principesco, la infila sotto l'incrocio sinistro. Il Bresso, con i cambi e la grinta , prova a ribaltare la partita, ma senza successo. E all'ultimo respiro arriva un altro gol per il Tribiano, con il secondo rigore della giornata: batte Fondrini che stavolta non sbaglia e chiude la partita sul 4-2. I gialloblu hanno meritato la vittoria, con un gioco propositivo ed efficace, e con l'aiuto dei suoi giocatori di qualità. Ma si sa: senza di quelli, nel calcio, non si va lontano.

IL TABELLINO

CG BRESSO-TRIBIANO 2-4
RETI: 28' Giustolisi (B), 31' Zoia (T), 33' De Santis (T), 41' Parozzi (B), 24' st Venturiero (T), 44' st Fondrini (T).
CG BRESSO: Defente M. 6.5, Bono 6 (20' st Sossai 6), Loizzo 7 (31' st Berno 6,5), Merli 5.5 (15' st Cilibeanu 6), Giustolisi 6, Coltro 6, Parozzi 7, Sari 7 (15' st Mazzeo A. 6), Ugolino 6.5, Mazzola 6.5 (30' st Gualtieri 6), Defente N 6.. A disp. Giudice, Sossai, Mantica, Izzo. All. Marcarini 5.
TRIBIANO: Tortora 6.5, Yamba 7, Funghi 7 (17' st Fugazza 6), Cecere 6.5 (21' st Borracino 6), Fondrini 7, Tremolada 6.5, Manini 6 (14' st Cangemi 6), Ruggieri 6.5, De Santis 7 (42' st Faedda sv), Venturiero 7.5, Zoia 8 (33' st Brahja 6). A disp. Mascherpa, Caliri, Ferreira, Nicolosi. All. Panzetti 7.
ARBITRO: Crespi di Busto Arsizio 7 .
ASSISTENTI: Barni e Di Trani.
AMMONITI: De Santis (T), Giustolisi (C), Mazzola (C), Funghi (T), Yamba (T), Sossai (C).

LE PAGELLE

CG BRESSO
Defente. M. 6.5 Prende 4 gol, ma ne evita altrettanti.
Bono 6 Non riesce a pungere sulla fascia.
20' st Sossi 6 Non lascia buchi.
Loizzo 7 Con grinta e sacrificio sull'esterno. Prova a dare una scossa ai suoi.
31 st Berno 6.5 Chiude ogni spazio possibile.
Merli 5,5 Lascia troppi buchi in difesa.
15' st Cilibeanu 6 Aggressivo, argina gli attaccanti avversari come può.
Giustolisi 6 Non riesce ad arginare gli attaccanti avversari, però sblocca il match.
Coltro 6 Fa il minimo, senza guizzi.
Parozzi 7 Dà velocità sulla fascia, mettendo vivacità nella squadra.
Sari 7 Combatte in mezzo al campo e prova a mettere ordine.
15' st Mazzeo. A. 6 Dà ampiezza alla squadra.
Ugolino 6.5 Fa il massimo. A volte sembra un po' macchinoso, ma offre un ottimo contributo davanti.
Mazzola 6.5 inventa molte giocate interessanti.
All. Marcarini 5 Squadra troppo molle e arrendevole.

TRIBIANO
Tortora 6,5 Alcune parate interessanti, da sicurezza ai suoi.
Yamba 7 Che gamba! Infiamma la fascia destra con i suoi sprint, mandando in bambola la difesa del Bresso.
Funghi 7 Fa meno di Yamba. ma il suo contributo è comunque importante.
17' st Fugazza 6 Gioca con ordine.
Cecere 6.5 Alcune chiusure interessanti.
21' st Borracino 6 Non rischia e spazza tutto quello che può.
Fondrini 7 Sbaglia un rigore, ma dietro è un muro e, quando gli si presenta il secondo rigore, lui non sbaglia.
Tremolada 6.5 Passaggi interessanti e intelligenti.
Manini 6 Segna in fuorigioco. In generale, fa il suo.
14' st Cangemi 6 Entra con energia e impegno.
Ruggieri 6.5 Gioca velocemente il pallone. E lo fa con saggezza.
De Santis 7 Segna un gol facile ma pesante come un macigno.
42'st Faedda 6 Qualche giocata interessante.
Venturiero 7.5 Fantasia e tecnica a servizio della squadra.
Zoia 8 Il dominatore assoluto del match. Fa uno stop di tacco stellare e si procura un rigore. Imprendibile.
33' st Brahja 6 Si impegna, ma il gol non arriva.
All. Panzetti 7 Squadra coraggiosa e grintosa. Il risultato gli da ragione.

ARBITRO
Crespi 7 Mantiene la calma, le sue decisioni sono giuste.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400