Cerca

Promozione

Pronostici Sprint e Sport: uno sguardo sulle (nostre) 4 regine di Promozione

Una stagione che si preannuncia affascinante: tra società che si sono affidate a un mercato faraonico e grandi ritorni in categoria, ecco le nostre previsioni sulla stagione

PRONOSTICI SPRINT E SPORT PROMOZIONE LORENZO ZACCONE

PRONOSTICI SPRINT E SPORT PROMOZIONE: Lorenzo Zaccone proverà a guidare il Lascaris verso il sogno Eccellenza

Start game. Dopo un piccolo assaggio dato dall'andata del primo turno di coppa, la Promozione si prepara ad iniziare domenica 11 settembre e come ogni anno noi vi deliziamo con i nostri pronostici. Si, lo sappiamo, è un lavoro complicato e frutto di grandi discussioni, ma non ci si può tirare indietro. Quindi non vi resta che godere delle 4 tabelle con le proiezioni dei 4 gironi

GIRONE A

Una sola, grande protagonista: la Pro Novara. Che la formazione erede sportivo del Borgovercelli potesse prendersi lo scettro del girone A è fatto ben noto a tutti gli addetti ai lavori del "girone del nord", visto il mercato faraonico portato avanti nel corso dell'estate: Scienza, Frascoia, Bertani, Rossoni e Moia, giusto per citare alcuni dei nuovi volti approdati in maglia azzurra. Le uniche due formazioni sembrano poter rovinare la festa alla Pro sono il LG Trino e il Bulè Bellinzago, squadre sicuramente forti e attrezzate per vincere. I biancazzurri vogliono tornare subito in Eccellenza dopo la retrocessione dello scorso anno e Ugo Yon avrà a disposizione una squadra di qualità e giovane, mentre il Bulè di Forzatti si è anche lui rafforzato molto e con la Pro Novara potrebbe dipingere un grande derby. 

Nel limbo della tranquillità tante altre squadre: l'Arona lancerà come sempre i propri canterani, tra cui spiccano i 2004 vice Campioni Regionali con l'Under 18, il Vigliano è sempre insidioso da affrontare e Fulgor Valdengo e Dufour Varallo, anche loro retrocesse, possono mettere i bastoni tra le ruote alle big. In fondo sarà bagarre: Juve Domo e Feriolo in pole per la salvezza, un passo indietro Piedimulera e Valduggia che dovranno sudare per rimanere in categoria. Sparta Novara e Bianzè paiono invece fortemente indebolite dallo scorso anno.

PRONOSTICI PROMOZIONE PIEMONTE GIRONE A

GIRONE B

Fare il pronostico del girone torinese è ogni anno sempre più difficile. A differenza della passata stagione manca una "squadra materasso" e l'inserimento inaspettato del Lucento e di due neopromosse che si sono fortemente rafforzate come Colleretto e Lesna Gold scombinano parecchio i piani al solito duo che si giocherà la vetta. Anche quest'anno pare che Lascaris e Ivrea saranno le candidate all'Eccellenza. Un duello che potrebbe risolversi a chi sbaglia di meno contro le altre, visto che sono tantissime le formazioni forti che potrebbero frenare il percorso delle squadre di Falco e Tosoni, che comunque hanno già ben esordito in coppa. Il terzo incomodo può essere il Lucento di Maione, gruppo forte che ha mantenuto i propri canterani e ha inserito calciatori espertissimi, mentre potrebbero inserirsi a sorpresa in discorsi playoff (e forse qualcosa in più) Lesna Gold e Colleretto, con i primi che hanno investito pesantemente sul mercato e i secondi che hanno aggiunto al proprio gruppo squadra moltissimi ex Ivrea. La Rivarolese, per blasone e forza della rosa di Lami, può restare attaccata al treno.

Sotto la situazione si fa complicatissima: lo Charvensod vuole puntare ai playoff, così come l'Union Vallesusa che ha davvero convinto nella prima gara contro la Druentina di Ligato, anche lei nel calderone delle mine vaganti. Pianezza, BSR Grugliasco e Carrara sono formazioni temibili che faranno penare tutti, Caselle e Gassino sono sullo stesso livello e per un motivo o l'altro hanno tanti assi nella manica per poter superare la soglia dei 30 punti. Un passo indietro Quincitava e Vallorco: i nerostellati di Vernetti hanno perso qualcosa nella sessione di mercato, la formazione di Cuorgnè rischia di pagare l'approdo nella categoria anche se dal derbyssimo vinto con la Rivarolese sono arrivati segnali pesanti.

PRONOSTICI PROMOZIONE PIEMONTE GIRONE B

GIRONE C

L'anno del Pedona? Forse. I biancoblù borghini di Zappatore potrebbero avere pochi rivali nella stagione che verrà, anche se Benarzole e Carmagnola hanno una rosa attrezzatissima per poter arrivare primi. Peseranno gli scontri diretti, dove noi prevediamo tanto equilibro tra le tre possibili regine del girone. Un passo indietro la Santostefanese dell'esordiente Redento, fresca di cambio di girone e doverosamente big per blasone e importanza, mina vagante il Villafranca di Francesco Perlo e per quest'anno parte una marcia indietro il Busca, che potrebbe anche fallire l'approdo ai playoff.

Con Pancalieri, Sommariva, Scarnafigi e il neopromosso San Sebastiano in acque tranquille sotto c'è il mare mosso per la salvezza: l'Infernotto ha agguantato la permanenza in categoria per il rotto della cuffia e potrebbe sudare meno camicie dello scorso anno, Pinasca e Azzurra ben messe ma potrebbero faticare. Atletico Racconigi, Carignano e Villastellone lotteranno per l'ultimo posto.

PRONOSTICI PROMOZIONE PIEMONTE GIRONE C

GIRONE D

Una poltrona per quattro. Il girone D è una pura questione alessandrina, con un pizzico di affluenza torinese: il mercato ha dato tantissimi indizi su chi può vincere questo gruppo e la Pastorfrigor Stay, dopo l'impresa quasi sfiorata lo scorso anno, può fare il colpo grosso e portare la seconda formazione di Casale tra D ed Eccellenza. Occhio per alle rivali: la Valenzana Mado, così come Pro Novara e Lesna Gold, si è lanciata in una grande lista di acquisti per rinnovare da zero la rosa a disposizione di Luca Pellegrini. Occhio all'Atletico Torino: Vincenzo Piazzoli è il Mourinho della categoria (Promozione vinta 5 volte, poco altro da dire) e ha portato con sè quasi tutto l'organico vincente a San Mauro la scorsa stagione. La Novese ci riproverà, una squadra che resta forte e ha dato segnali fortissimi soprattutto dal reparto difensivo.

Il neo-retrocesso Castellazzo parte un gradino sotto, ma ci vuole poco per collegarsi al quartetto in vetta; l'Asca si è rafforzato molto e può sognare un playoff, più staccate le basso alessandrine Ovadese, Arquatese e Gaviese. Le tre torinesi/collinari San Giacomo Chieri, PSG e Trofarello da salvezza facile, bagarre a quattro per la retrocessione/playout: Felizzano e Pozzomaina un passo avanti, Beppe Viola e Pontestura a rischio ultimo posto.

PRONOSTICI PROMOZIONE PIEMONTE GIRONE D

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400