Cerca

Baggio-Corsico Pulcini B: Mariani è la stella più luminosa, Mistretta sfiora il gol

Luca Mariani, Pulcini B Baggio
Nella sfida fra Baggio e Corsico, in un pomeriggio di bel calcio all'insegna dello spettacolo, c'è chi è stato protagonista assoluto con un exploit a suon di grandi giocate. Il suo nome è Luca Mariani, autore di ben cinque delle sei reti complessive dell'incontro. Il talentino dei gialloblù ha sfornato una prestazione da vera stella, risultando letteralmente imprendibile, grazie alla sua tecnica e velocità. E i gol realizzati ne sono la prova: dribbling e tiri, di destro o di sinistro, di potenza o precisione. Insomma, il pacchetto completo.  Ma non sempre i suoi tentativi sono andati a buon fine. Merito della coppia difensiva degli ospiti formata da Crispiatico e Zacchia, capaci di fermare gli avversari grazie al loro tempismo e alla loro forza fisica. Sugli scudi anche i portieri: Nardini, Carmenini e Timpano si sono cimentati in parate di alto livello, negando agli attaccanti la gioia del gol in più di una circostanza. Da esterno a esterno. Le due squadre sono organizzate e vogliose di giocare. Per il Baggio, la grinta e il posizionamento di Gallo sono indispensabili per l'equilibrio, il lavoro di sacrificio di Di Fraia, Di Carlo e Giangotti rende loro molto più di semplici attaccanti e la costante spinta in avanti sugli esterni di Cassaro e Mangone offre un prezioso contributo al reparto offensivo. Proprio questi ultimi sono i protagonisti dell'altra rete di giornata, con il secondo che ha crossato dalla sinistra in maniera impeccabile per il primo, il quale da pochi passi ha dovuto solo spingere nella porta sguarnita.


I ragazzi di Catenacci

Mistretta sfortunato. In casa Corsico, oltre ai sopracitati Crispiatico Zacchia, la fortuna oggi non ha certo aiutato Mistretta. Il giovane attaccante ha provato più volte a rendersi pericoloso, ma sulla sua strada ha trovato le pronte risposte degli estremi difensori avversari. A completare il fronte offensivo si sono alternati Bindi, Callipari e Seye, che hanno combattuto per tutta la gara contro i difensori. Come per il Baggio, anche per i biancorossi il settore esterno del campo è stato ben sfruttato, sia da Piacentini che da Meazzi, autore di belle serpentine. Iannolino invece ha completato il reparto arretrato, fronteggiando le corse di Mangone. Dopo essersi distinto fra i pali, nel terzo tempo Timpano ha anche giocato fuori dai pali. Insomma, una partita in cui il risultato premia il Baggio, ma che ha consegnato un verdetto che va al di là del punteggio: Baggio e Corsico sono due belle formazioni che hanno dato vita ad un piacevole pomeriggio di calcio.

L'INTERVISTA

Mario Catenacci, allenatore Baggio: «Siamo contenti di vedere di nuovo i bambini in campo. Al ritorno agli allenamenti, li abbiamo trovati spenti, bloccati. Non solo dal punto di vista fisico, ma anche mentale. Tornare sul campo è stato fondamentale, perché dobbiamo recuperare i ragazzi, hanno passato molto tempo in casa. Ora sono finalmente tornati a fare gruppo e a divertirsi».

IL TABELLINO

BAGGIO-CORSICO 6-0 RETI (1-0, 1-0, 4-0): 7', 9' st, 5' tt, 11' tt, 13' tt Mariani (B), 8' tt Cassaro (B). BAGGIO: Nardini, Carmenini, Gallo, Cassaro, Giangotti, Mariani, Mangone, Di Carlo, Di Fraia. All. Catenacci. Dir. Zambetta. CORSICO: Bindi, Crespiatico, Iannolino, Meazzi, Mistretta, Seye, Zacchia, Callipari, Piacentini, Mistretta, Timpano. All. Mazzullo. Dir. Bindi.  
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400