Cerca

Cartellino verde per Villa e Franco Scarioni, Zanfardino e Solemme mattatori per la Vigor

franco_scarioni
Tante note positive in questo secondo turno del campionato primaverile. Sabato pomeriggio, nel torneo riserveto ai Pulcini, ci sono due episodi che meritano una menzione particolare. Il primo nell'incontro fra Villa e Franco Scarioni, e non riguarda una grande giocata o un dribbling d'alta scuola, ma qualcosa di più apprezzabile. Come racconta il dirigente Carmelo Messina, la partita è stata un'ode al fair play. I calciatori hanno infatti tenuto un comportamento impeccabile per tutti e tre i tempi. La presenza dell'arbitro è stata quasi superflua, in quanto i ragazzi hanno dimostrato di sapersi autogestire, chiamando con onestà i falli a sfavore e scusandosi dopo averli commessi. Il secondo riguarda invece la grandissima prestazione sfornata dal duo della Vigor Milano, Zanfardini-Solemme. I due, insieme, hanno segnato più della metà delle quindici reti realizzate dai biancocelesti, dimostrando di avere un notevole fiuto del gol, regalandosi una giornata che non dimenticheranno mai.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400