Cerca

Villa-Lombardina Pulcini B: Armentano crea e delizia, Bovolenta e Arisi instancabili, spettacolare Spotorno

Villa 2011

I ragazzi del Villa pronti a scendere in campo

Un Villa grintoso trionfa in casa sulla Lombardina. Gara esaltante per tutta la formazione bianconera tra cui spiccano le prestazioni di alcuni giocatori. Nel 7-0 che il Villa impone agli ospiti in arancione risaltano le giocate di alcuni dei giocatori chiave della squadra. Il gol che apre le marcature è dell'instancabile Spotorno che poi segnerà una doppietta, così come il talentino Armentano. Bovolenta è imprendibile, mentre Arisi è sempre pericoloso nel corso della partita. Spettacolo Villa. Già dai primi minuti della gara si può osservare che a imporre il ritmo sulla gara saranno i padroni di casa. I bianconeri danno spettacolo con un attacco aggressivo ma ordinato che mette spesso in pericolo la retroguardia degli ospiti. Passa infatti poco tempo fino alla rete che apre le marcature. Il gol è di Spotorno. Il suo tiro a campanile supera l'estremo difensore in arancione e si infila sfiorando la traversa e rimbalzando poi dentro la rete dopo aver toccato la linea della porta. Dopo il vantaggio meritato, il Villa è determinato e non si accontenta dell'1-0. I padroni di casa da qui in avanti costruiscono occasioni da gol costantemente tanto che il raddoppio arriva poco dopo. L'autore del gol è il numero 2 Bovolenta, ma l'azione del gol parte tutta dal numero 3 Arisi che in slalom dribbla mezza difesa arancione e appoggia un assist per il gol di Bovolenta che si trova in posizione perfetta per segnare il raddoppio. Macchina da gol. La trama del match è ormai segnata. Dal secondo tempo il Villa non perdona e riesce a imporsi un'altra volta, chiudendo così il match. Ben tre le reti che i bianconeri riescono a marcare nella ripresa. Prestazione incredibile per il numero 13. Armentano è un pericolo costante per la Lombardina. Il fantasista bianconero è il primo a segnare e marca il primo dei tre gol del secondo tempo. Confalonieri con la maglia numero 4 poi, prende anche un palo pochi minuti dopo il gol iniziale. La seconda rete della ripresa invece arriva con un bellissimo tiro da fuori del numero 8 Spotorno che vale anche la sua doppietta personale. La corazzata bianconera ora è un'arma letale che riesce a trasformare in gol qualsiasi azione ben costruita. La compattezza della squadra insieme alla corsa instancabile dei giocatori sulle fasce sono gli elementi fondamentali che trasformano il Villa in una macchina da gol. Nella seconda frazione di gara c'è infatti ancora tempo per una altro gol seganto dal numero 2 Bovolenta, autore di una prestazione eccezionale. Il terzo e ultimo tempo è la continuazione del secondo. Il Villa impegna più volte il portiere della Lombardina che si supera in varie occasioni negando la gioia del gol ad alcuni avversari. Il Villa però riesce comunque a imporsi due volte nella terza frazione di gara. Il primo dei due gol è del numero 13 Armentano, ispiratissimo in questa partita. Il secondo gol che chiude il match è incece del numero 3 Arisi, anche lui determinante ai fini della vittoria del suo Villa.

IL TABELLINO

VILLA-LOMBARDINA 7-0 6' Spotorno (V), 11' Bovolenta (V), 4' st Armentano (V), 7' st Spotorno (V), 12' st Bovolenta (V), 5' Armentano (V), 10' Arisi (V). VILLA: Ranieli, Bovolenta, Arisi, Confalonieri, Formaggia, Gallizioli, Pugliese, Spotorno, Viel, Bertè, Donzelli. A disp. Armentano. All. Pavesi. LOMBARDINA: Cenzo, Di Staso, Fodino, Nasi, Ardenghi, Cunto, Sada, Balduzzi, . All. Scalisi.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400