Cerca

Garibaldina-Afforese Pulcini: Magni e Radice tengono banco, ma la risposta dei ragazzi di Conte non tarda ad arrivare

garibaldina-afforese 2010
Uno spettacolo unico: le due compagini di Garibaldina e Afforese si sono date battaglia in una partita equilibrata ed avvincente. Se nel corso del primo tempo è la Garibaldina ad uscire, nella seconda metà di gara gli ospiti danno il tutto per tutto, rendendo l'insieme ancora più travolgente e terminando la prova con un bel 3-2. All'ottima prova di Radice, protagonista del secondo gol per i suoi, e di Magni, il resto della squadra risponde con fiato, coraggio ed occasioni succose: è il caso di Moral, che si mangia un gol nel corso del secondo tempo, o di Veronesi, protagonista con le sue grandi falcate che danno qualche pensiero alla squadra avversaria. Dall'altro lato del campo, c'è un'Afforese in grande forma con Pisello, Gattuso e Narallo che rispondono agli attacchi avversari con grande maestria. Anche in questo caso, il lavoro dell'intera squadra è fondamentale per poter giocare al meglio: tra gli altri c'è Leo, dalla giocata avvincente, e Plata che fa da perno tra la difesa e l'attacco. Prestazione rossoverde Magni(fica). La formazione di Scontrino entra in campo con il piglio giusto, complice anche un Radice in ottima forma che insieme a Magni fa suo il campo. Gli ospiti, dal canto loro, rispondo agli attacchi con Zaffino e Pisello, il quale, dopo qualche minuto dal fischio d'inizio, riesce a creare scompiglio davanti alla porta avversaria, provando il tiro, che termina fuori. Intorno al 5', Zaffino ritenta il colpaccio, ma si trova davanti Magni che lo chiude a dovere e non lo lascia passare. Due minuti dopo ecco il primo gol, ad opera della Garibaldina: Magni prova il tiro da lunga distanza e il pallone si infila appena sotto l'incrocio dei pali, dove il portiere non riesce ad arrivare. Qualche istante dopo è il numero 3 dell'Afforese, Leo, a provare la stessa grande giocata, ma gli avversari riescono a deviare ed il 2010 non riesce ad ottenere il gol del pareggio. Nei minuti finali, la risposta degli ospiti si fa sempre più intensa, con un bel fraseggio tra Zaffino, Ochoa e Pisello: quest'ultimo, favorito dalla posizione, prova ad andare al tiro, ma trova i guantoni di Salvaterra a salvare la situazione. Ed ecco che sono ancora i rossoverdi ad andare in rete, questa volta ad opera di Radice: in mezzo agli avversari, deciso e scattante, scarta tutti e va in rete. [caption id="attachment_284894" align="aligncenter" width="900"] La compagine dei padroni di casa[/caption] L'Afforese c'è! Alla ripresa, la squadra di Conte si fa ancora più sotto e decisa, tanto che al 7' arriva il gol di Gattuso. Qualche minuto prima è l'azione congiunta tra Narallo e Plata che dà del filo da torcere ai padroni di casa, con il secondo che, servito da Narallo, prende in pieno la traversa. Intorno al 5' anche Leo ci prova con un bel cross di sinistro che fa fare gli straordinari all'estremo difensore avversario Rahman, che interviene salvando la situazione. La Garibaldina risponde con Veronesi che intorno all'8' approfitta di un momento di assoluta grazia ed, a grandi falcate, attraversa tutto il campo provando ad andare in rete: il pallone, però, arrivato all'esterno della rete, trova pronti i guantoni di Mulaj. Al termine del secondo tempo è ancora l'Afforese ad approfittarne con Narallo che al corner battuto dai suoi, in ottima posizione, buca la rete avversaria. Il terzo tempo vede ancora una Garibaldina agguerritissima, con il numero 10, Radice, ancora all'attacco insieme a Magni e Veronesi che, tra gli altri, si mangia un gol che termina di poco sopra la traversa. Gli ospiti rispondono con Lutaj, che prende in pieno il palo, e con Pisello, che trova un bellissimo gol: siamo al 5' e il numero 10 è il protagonista del cambio di gioco dell'Afforese, che dalla fascia sinistra, si sposta sulla fascia destra, proprio nella sua zona. Quando il pallone gli arriva tra i piedi, prende la rincorsa e, senza pensarci due volte, si avvicina alla porta avversaria, insaccando. Termina così una partita ricca di emozioni tra due compagini di altissimo livello. [caption id="attachment_284896" align="aligncenter" width="900"] La formazione dell'Afforese[/caption]

IL TABELLINO

GARIBALDINA-AFFORESE 2-3 RETI (2-0, 0-2, 0-1): 7' Magni (G), 15' Radice (G), 7' st Gattuso (A), 14' st Narallo (A), 3' tt Narallo (A). GARIBALDINA: Salvaterra, Oriundo, Magni, Shahzad, Moral, Prestini, Scontrino, Solimando, Amro, Radice, Veronesi, Rahman Mahir, Callari, Luraschi. All. Scontrino. AFFORESE: Gallelli, Palumbo, Leo, Vetri, Croitoru, Merlin, Narallo, Gattuso, Plata, Pisello, Lutaj, Mulaj, Zaffino, Ochoa. All. Conte.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400