Cerca

Pulcini

Attenti a quei quattro! Di Vietri apre il poker "Galactico"

Denuzzo fa gli straoridinari in porta per la Gari, Di Matola segna il gol dell'onore

Garibaldina-Real Milano

Gli autori dei gol per il Real Milano, Zito, Parisi, Di Vietri e Marinaro

Grazie a una prestazione davvero "elettrica", il Real Milano del tecnico Manca ha la meglio sulla Garibaldina di Orzi in una sfida senza sosta, che ha premiato l'intensità e i guizzi dei vimodronesi. Quattro marcatori diversi premiano l'impegno degli ospiti, scesi in campo con il gialloblù ucraino e simboli di pace disegnati sul volto, ma il gol messo a segno dai padroni di casa nel finale rende giustizia a una prova comunque coraggiosa di Sabbadini e compagni.

Raccoglimento iniziale. Prima del fischio d'inizio le squadre si fermano per un minuto. Difficile che un Pulcino possa rendersi appieno conto della situazione, ma è comunque un piccolo gesto simbolico di fronte a qualcosa di molto più grande, non soltanto di loro. La Garibaldina si posiziona con Giò Denunzio in porta e una linea a tre composta da Verde, Sabbadino e Jaramillo. A occuparsi della fase offensiva sono inizialmente Russo, Sissokho e Di Matola. Somiglia più a un 2-2-2 lo schieramento del Real: davanti a Cresci ecco Anelli e Zito, mediana composta da Marraffa e Marinaro, attacco con Di Vietri e Parisi. Le squadre si prendono le misure nei primi minuti e il risultato si sblocca al 9': prima conclusione di Marinaro respinta, poi traversa di Di Vietri, l'azione si alimenta ancora e trova lo stesso Di Vietri a ribadire in rete. Il 2-0 arriva poco più tardi: calcio d'angolo battuto da Marraffa, dal nulla sbuca Marinaro, bravissimo a metterla dentro.

Secondo tempo di equilibrio. Entrano Aly e Mazza tra i rossoverdi, nel Real Milano scendono in campo Villa, Arata, Sigona, Genovese e il secondo portiere Volontè. Da segnalare un buon diagonale di Di Matola e una conclusione di Zito bloccata bene da Denunzio, tra i migliori della partita. La frazione resta tuttavia in bilico senza che nessuna delle due squadre riesca a trovare la via della rete.

Finale emozionante. Nell'ultimo dei tre tempi si ripristinano le formazioni iniziali, la gara è sempre accesa e sostanzialmente equilibrata, anche se il Real Milano fa vedere sempre qualche bollicina in più. La Garibaldina prova a riaprirla ma il tiro di Sissokho colpisce solo la traversa. Ecco allora il nuovo sigillo del Real, con Parisi che va via sulla sinistra ed è bravo a battere il portiere in diagonale. Zito corona la sua ottima partita con un tiro potente che vale il 4-0: la Gari però trova la forza di segnare con Di Matola un gol prezioso, che dà valore alla prestazione di tutto il gruppo. 4-1 finale, 3-1 dal punto di vista dei tempi federali. 

Giovanni Denunzio, il portiere della Garibaldina




IL TABELLINO


Garibaldina-Real Milano 1-4 (1-3)
RETI (0-2, 0-0, 1-2): 9' Di Vietri (R), 11' Marinaro (R), 11' tt Parisi (R), 11' tt Zito (R), 13' tt Di Matola (G).
GARIBALDINA: Denunzio, Aly Soliman, Verde, Di Matola, Russo, Mazza, Sissokho, Sabbadini, Jaramillo Silva Bryan. All. Orzi Carlos. Dir. Verde.
REAL MILANO: Cresci, Villa, Marraffa, Genovese, Anelli, Marinaro, Zito, Sigona, Di Vietri, Parisi, Volontè, Arata. All. Manca. Dir. Parisi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400