Cerca

Pulcini

Che Dio benedica Aldini-Inter: è spettacolo in via Felice Orsini!

Tre gol e una valanga di emozioni tra la squadra di Polignieri e quella di Costardi

Uno scatto della sfida tra Aldini e Inter

Uno scatto della sfida tra Aldini e Inter

Partiamo da un dato di fatto: quando Dio ha donato il senso dell'estetica e del bel gioco la prima fila era composta da Claudio Polignieri e Michelle Costardi. Rispettivamente istruttori di Aldini e Inter, hanno il merito di aver plasmato due squadre che sanno giocare a pallone come si deve, divertendo e soprattutto divertendosi. I tre gol messi a segno in via Orsini - tutti ad opera dei padroni di casa, in gol due volte con Sisani e con Guerinoni - non rendono però giustizia a quanto visto nei quarantacinque minuti di gioco, considerando che di cose belle se ne sono viste parecchie: dalle parate del tris di portieri Pagani-Ricco-Crupi al senso tattico di centrali difensivi come Zappia, Marconi, Viganò e Valerio per l'Aldini e Colantuono, Ripamonti, Piccaluga e Lombardo per l'Inter. Senza dimenticare l'estro dei giocatori più offensivi, capaci sia di disegnare calcio - vedi Guarnaccia , Manca e Serio per l'Inter - che di concludere a rete, come dimostrato dai sigilli di Sisani e Guerinoni.

Uno scatto di Aldini-Inter categoria Pulcini

STUDIO

I primi quindici minuti sono roba da vedere e rivedere, non tanto per le occasioni da gol - giusto un paio di sussulti per i padroni di casa - quanto per l'intensità, elemento per nulla scontato parlando di Scuola Calcio. Merito di Sisani sponda Aldini e Guarnaccia sponda Inter, due che sanno come giocare il pallone ma altrettanto capaci di metterci quel qualcosa in più quando c'è da allungare la gamba: il primo è il leader del reparto completato da Borcali a sinistra e Adelidia - sostituito poi da Ripamonti - a destra, la seconda è invece il fulcro del gioco interista ed è ben coadiuvata da Serio a destra e Piccaluga a sinistra. Le occasioni più ghiotte sono per l'Aldini, che fa passare giusto dieci minuti prima di mettere a referto il primo gol della giornata: dopo la traversa colpita fortuitamente da Piccaluga che quasi beffa Crupi è Sisani a prendersi la scena, appoggiando di piatto in rete dopo una bella azione personale (12'). Tre minuti dopo è invece l'estremo difensore interista Crupi a meritarsi applausi, parando con talento un ottimo tentativo di Ripamonti dopo un assist di Guerinoni. Per il primo sussulto interista bisogna aspettare il secondo tempo, quando Piccaluga si mette in proprio e lascia partire un destro poderoso dalla distanza, trovando tuttavia sulla strada tra sé e il gol un Pagani attento (14').

In azione: la prendi tu o la prendo io?

SHOW

È il preludio a un'ultima mezz'ora di fuoco. Gli interpreti, pur variando, si confermano in grado di garantire la medesima qualità: accade in mediana con la coppia Simonti-Colantuono - rispettivamente di Aldini e Inter - ma anche in avanti e sulle corsie, con gli ingressi di Scarcelli sponda Falchi e della coppia Ripamonti-Redaelli per le giovani nerazzurre. Di contro, come normale che sia, i reparti più sotto pressione sono quelli arretrati, capitanati comunque con attenzione da giocatori e giocatrici del calibro del tris Zappia-Marconi-Viganò (Aldini) e del poker Colantuono-Ripamondi-Piccaluga-Redaelli (Inter). Ne conseguono un'infinità di occasioni da gol, due delle quali tramutate in gioie personali. Per i padroni di casa sono quattro, tutte nel terzo tempo: al 3' Guerinoni prima e Adelidia poi trovano di fronte a sé una grandissima Crupi, poi lo stesso Guerinoni si mette in proprio e va meritatamente in gol (6'). La quarta è opera del tris Borcali-Scarcelli-Sinani, capaci a dare il via a una triangolazione che permette a Sisani di mettere a segno la personale doppietta (14'). Per le baby nerazzurre spicca invece il palo clamoroso colpito da Serio, che raccoglie un assist di Guarnaccia colpendo a botta sicura ma non trovando lo specchio (7').

Non mi scappi! Che spettacolo tra Aldini e Inter

IL TABELLINO

ALDINI-INTER 3-0
RETI: 12' Sinani (A), 6' Guerinoni (A), 14' Sinani (A).
ALDINI: Pagani Lorenzo, Ripamonti, Borcali, Simonti, Zappia, Marconi, Viganò, Sinani, Guerinoni, Adelidia, Scarcelli. A disp. Valerio. All. Polignieri. Dir. Viganò.
INTER: Ricco Teresa, Colantuono, Ripamonti, Guarnaccia, Manca, Piccaluga, Serio, Crupi, Redaelli Chiara, Lombardo. All. Costardi. Dir. Cenati.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400