Cerca

Pavia-Legnano Giovanissimi 2-1: Fulle firma la vittoria pavese

Fulle Mirko

Mirko Fulle, Pavia

Nello scontro tra le due deluse del girone ha la meglio il Pavia che lascia il Torneo delle Province con una vittoria trascinata dal talento Folgore Fulle che nel primo tempo con una doppietta ha indirizzato il match. Dopo sei minuti la prima marcatura, prende palla sulla trequarti avanza vede Caprioli mal posizionato e lo sorprende. Risponde Esposito che viene anticipato dal portiere in uscita. Russo ci prova su punizione ma l’estremo difensore si rifugia in corner. Arienti sfrutta un indecisione della difesa e pareggia con un tiro leggermente deviato che va ad insaccarsi alla destra di Masibeda. Neanche il tempo di esultare e Fulle riporta i suoi avanti, azione personale e gran tiro sotto la traversa. Riccaboni lavora una super palla per Fulle ma stavolta il dieci spara alto sopra la traversa l’occasione della tripletta personale. Al 18’ pasticcio difensivo ospite, Comaschi per Riccaboni; Caprioli compie un miracolo riscattandosi dell’errore precedente. Esposito si gira bene in area ma non dà forza al pallone. Russo su punizione colpisce la traversa. Caso a fine prime tempo schiaccia troppo la palla al limite dell’area facendola uscire a lato. La seconda frazione è meno ricca di emozioni anche per le numerose sostituzioni dei due allenatori, per dare spazio a tutti giustamente. Boiardi supera Bucci ma conclude centrale, troppo facile per Vecchi. Abbruzzese non ci sta e assaggia i riflessi di Simonelli con un gran tiro rasoterra. Sulla sinistra spinge Esposito che pesca l’inserimento del neoentrato Tavecchia che in acrobazia sfiora il colpaccio. Abbruzzese ci riprova ma il suo tentativo è respinto da Simonelli. Nel finale Boiardi potrebbe chiudere la sfida ma Vecchi non ha problemi a frenarlo. Nel dopo gara pare rammaricato Rovati, tecnico Pavia per la partita “non giocata” con Varese e per la sconfitta immeritata di misura con Milano.

Pavia-Legnano 2-1 Reti (1-0, 1-1, 2-1): 6’ Fulle (P), 14’ Arienti (L), 15’ Fulle (P). Pavia (4-3-3): Masibeda 6 (1’ st Simonelli 6.5), Schinelli 6 (1’ st Covaci 6), Galandra 6, Foppa 6 (10’ st Carnia 6), Casazza 6, Baldi 7, Tedeschi 7, Caso 6 (16’ st Fra 6), Riccaboni 6.5 (1’ st Doniselli 6), Fulle 8 (1’ st Petruzzelli 6), Comaschi 6 (1 ‘ st Boiardi 6). A disp. Pellegrino, Ponzano. All. Rovati 7. Dir. Montagna. Legnano (5-3-2): Caprioli 6 (1’ st Vecchi 6), Bucci 6, Soggiu 6 (12’ st Occhiuzzi 6), Brunello 6 (12’ st Della Vedova 6), Caruso 6 (23’st Baldassarri sv), Russo 6.5 (14’ st Bouderga 6), Arienti 7 (18’ st Cubicciotti 6), Abbruzzese 6.5, Pallaro 6 (8’ st Tavecchia 6), Esposito 6.5, Carraffa 6.5. A disp. Cattaneo. All. Casabianca 6.5 Dir. Roveda. Arbitro: Olla di Milano 6.5 Ammoniti: Casazza (P), Carnia (P).

Pavia Masibeda 6 Potrebbe trattenere il pallone del pareggio, poi controlla. (1’ st Simonelli 6.5 Dice no ad Abbruzzese). Schinelli 6 Primo tempo di sostanza sulla corsia. Galandra 6 Tiene alla larga le punte fino alla fine. Foppa 6 Lavoro utile in mezzo al campo. Casazza 6 Centrale ruvido ma maledettamente efficace. Baldi 7 Chiude tutto e tutti, sempre pulito sul pallone. Tedeschi 7 Occupa diverse posizioni in campo, sacrificio. Caso 6 Tanto dinamismo, molto prezioso a centrocampo. Riccaboni 6.5 Generoso, altruista nel servire i compagni. Fulle 8 Illumina Landriano. Ha due marce in più. Comaschi 6 Lotta su ogni pallone vagante con impegno. All. Rovati 7 Oltre alla prestazione stavolta c’è pure il risultato.

Legnano Caprioli 6 Errore di posizione sul primo gol, poi si riscatta. Bucci 6 Saltato più volte fa fatica ma resta comunque in piedi. Soggiu 6 Sembra in difficoltà con le punte pavesi. Brunello 6 Non raccorda i reparti come fa di solito. Caruso 6 Primi 15 minuti horror poi non commette errori. Russo 6.5 Sfortunato. Vicino alla rete su piazzato. Arienti 7 Oltre al pari momentaneo, giocate di qualità. Abbruzzese 6.5 L’ultimo a mollare, ci prova in tutti i modi. Pallaro 6 Servito male e poco, ha in Baldi un brutto cliente. Esposito 6.5 I suoi assist non sono trasformati dai compagni. Carraffa 6.5 Buona personalità al servizio della squadra. All. Casabianca 6.5 Non riesce a trovare il pari ma la squadra crea molto nella ripresa.

GUARDA LE FOTO DELLE SQUADRE ASCOLTA L'INTERVISTA A ROVATI

ASCOLTA L'INTERVISTA A CASABIANCA


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo  store digitale. Abbiamo attivato la sezione  PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400