Cerca

Calcio Derthona-Castellazzo, ancora Haouzy decisivo, il Castellazzo vola in finale

Yahya Haouzy

Yahya Haouzy, con 2 gol in 2 partite spedisce il Castellazzo in finale

Vola in finale il Castellazzo dopo l’1-1 col Calcio Derthona, che sommato al 3-0 della gara d’andata consente alla compagine di Maurizio Nani di superare il turno e arrivare alla sfida decisiva contro il Venaria. A Pontecurone non va in scena il classico ritorno da tutto per tutto, e sono anzi gli ospiti a condurre la gara fin dall’inizio, raggiungendo anche il 2-0 (annullato per un fuorigioco, che a detta di Maurizio Nani, non c’era). I tortonesi fanno sul serio solo nell’ultimo quarto d’ora, prima con la rete del pareggio e poi sfiorando più volte il raddoppio nel finale. Da annotare la conduzione di gara negativa, a causa delle decisioni discutibili del direttore di gara che si lascia sfuggire di mano la gestione degli episodi mancando di autorevolezza. La partita comincia forte e al 7’ il Castellazzo trova subito il gol del vantaggio che, di fatto, chiude il conto: corner dalla sinistra di Romano che calcia sul secondo palo, Benabid stacca e colpisce la traversa, sulla respinta è lesto Haouzi che salta più di tutti e insacca di testa alle spalle di Torre. Una timida replica del Calcio Derthona arriva al 15’ col contropiede in solitaria di Sylla, che arriva stanco in area e non è lucido nella conclusione. Al 22’ la prima svista arbitrale: una bell’azione di contropiede del Castellazzo si conclude col gol di Haouzi di testa, il direttore giudica al di là della linea difensiva la punta biancoverde e annulla la rete. Al 30’ secondo grave errore: da terra Benabid scalcia commettendo fallo di reazione da espulsione ma il cartellino è solo giallo. Nel finale di tempo occasione di Mantelli che ha sul sinistro la palla del raddoppio ma fallisce da due passi. L’inizio del secondo tempo segue la falsariga del primo e al 16’ gli ospiti battono un colpo con Possenti che calcia di poco fuori in torsione dopo aver raccolto una respinta della barriera. Al 30’ altro episodio chiave: espulsione per proteste di Echimov e Derthona in dieci. Ma al minuto 32 arriva il pareggio con Balestrero che approfitta di un’uscita spregiudicata di Galardini e realizza a porta sguarnita. È l’ultima emozione della gara, il Castellazzo è in finale.

CALCIO DERTHONA-CASTELLAZZO 1-1

RETI (0-1, 1-1): 7’ Haouzi (C), 32’ st Balestrero (D).

CALCIO DERTHONA (4-4-2): Torre 6.5 (28’ st Porrati 6), Porreca 6, Rolandi 6.5, Orsi 6.5, Zampieron 6, Grassano 6, Rampoldi 6, Maftei 7 (45’ Rava 6), Petek 6.5 (19’ st Balestrero 7), Echimov 5.5, Sylla 5. A disp. Ippolito, Gugliada, Fahmy. All. Lo Piccolo 6.

CASTELLAZZO (4-4-2): Galardini 6, Schifino 7, Sellitto 6.5, Laiolo 6 (20’ st Manfrin 6), Benabid 7, Pelizza 6, Tuoro 6 (38’ st Ulderici 6), Possenti 6.5, Haouzi 7.5 (19’ st Magnetti 6), Romano 6 (45’ Milazzo 6), Mantelli 6.5 (28’ st Puglisi 6). A disp. Abate, Maranzana. All. Nani 7.

AMMONITI: 30’ Benabid (C), 24’ st Balestrero (D), 30’ st Rolandi (D).

ESPULSO: 30’ st Echimov (D).

ARBITRO: Garrone di Casale 5 Conduzione di gara non all’altezza.

CALCIO DERTHONA 4-4-2 All. Lo Piccolo 6 La squadra inizia a giocare una volta ottenuto il pareggio, ma è troppo tardi. Torre 6.5 Salva i suoi in diverse occasioni. Porreca 6 Muove bene la linea difensiva. Rolandi 6.5 Tante sgroppate e ripiegamenti. Orsi 6.5 Sicuro in difesa e spazza il pericolo con lanci lunghi. Zampieron 6 Meccanismi difensivi rodati e ben eseguiti. Grassano 6 Filtro tra le linee e ripartenza palla al piede. Rampoldi 6 Sprazzi di bel gioco, nel complesso sufficiente. Maftei 7 Qualità e quantità garantita a centrocampo. 45’ Rava 6 Buona gara. Petek 6.5 Sgomita e corre molto, non getta mai la spugna. 19’ st Balestrero 7 Entra e segna, giocando una mezz’ora di alto livello. Echimov 5.5 Apparso stanco e poco incisivo: espulsione da evitare. Sylla 5 Impalpabile, non riesce mai ad entrare in partita.

CASTELLAZZO 4-4-2 All. Nani 7 Partita per gran parte condotta sotto il profilo del gioco. Gara gestita in modo intelligente. Galardini 6 Autorevole tra i pali e nelle uscite. Schifino 7 Inesauribile, apporto di corsa notevole. Sellitto 6.5 Esce dal campo dopo aver dato tutto. Laiolo 6 Esegue il suo compito difensivo senza commettere particolari sbavature. Benabid 7 Mastino in mezzo al campo, si fa notare anche in fase offensiva. Pelizza 6 Partita di sostanza, deciso in ogni giocata. Quando serve bada al sodo. Tuoro 6 Mancino delicato, ama le giocate spettacolari, anche se talvolta esagera. Possenti 6.5 Interdizione e ripartenza: ottimo in entrambe le fasi. Haouzi 7.5 Trentesimo gol stagionale: un’autentica macchina da gol. Decisivo. Romano 6 Buona visione e tanti palloni giocati. 45’ Milazzo 6 Gioca di sponde e supporta la manovra offensiva, classico lavoro sporco al servizio della squadra. Mantelli 6.5 Gara prettamente di sacrificio, si muove molto senza palla e apre spazi.

Clicca qui per ascoltare le parole di Maurizio Nani: qrfy.eu/5wS

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400