Cerca

Clamoroso da Vinovo, il Dg Enzo Scalia lascia il Chisola

Scalia Enzo
La notizia è iniziata a circolare nella mattinata di sabato, poi la conferma: Enzo Scalia, Dg del Chisola, lascia Vinovo. Nove stagioni al timone del settore giovanile biancazzurro, raccogliendo l'eredità lasciatagli da Gigi Calcia, tanti successi Regionali, il titolo Nazionale sfiorato nella Final Six di Cesenatico nel 2017 con i fantastici Giovanissimi 2002 guidati da Andrea Mercuri, il conferimento da parte della LND della prestigiosa Stella Bianca (10 titoli Regionali vinti) che dalla scorsa stagione risplende sulle maglie del Chisola. Gli ultimi due titoli conquistati nel 2019, nelle ultime finali Regionali del settore giovanile disputate prima dello stop dei campionati, ancora con gli Allievi 2002 di Giorgio Brighenti e con i 2005 di Andrea Comotto nella categoria Under 14. In ultimo il SuperOscar vinto sempre con i 2005 lo scorso settembre, con la Under 16 guidata da Beppe Alessi. «Dopo 9 anni è anche un po' fisiologico cambiare - spiega Scalia -, ci sono state delle divergenze di vedute che mi hanno portato a questa decisione, resto comunque il primo tifoso del Chisola e il presidente Luca Atzori, a cui ho rassegnato le dimissioni venerdì sera, resta il mio migliore amico. Sono stati anni bellissimi, pieni di successi nel settore giovanile con 4 titoli Regionali vinti e 8 finali disputate». Intanto Giorgio Cornelj è il nuovo responsabile del settore giovanile del Chisola, adesso il presidente Luca Atzori dovrà trovare una nuova figura che possa ricoprire il ruolo di Dg lasciato da Scalia.

SCARICA LA NOSTRA APPLICAZIONE

Questo articolo è gratis, non hai dovuto pagare nulla per leggerlo, questo perché c'è chi sostiene il giornale. Fallo anche tu, scopri come puoi contribuire andando a questo link
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400