Cerca

Brusaporto: il volto nuovo è Roberto Cortinovis, confermati Tommy Rizzoli e Massimiliano Radici

tommy rizzoli

tommy rizzoli

Mancano pochissimi giorni al semaforo verde della nuova stagione e in casa Brusaporto sono già state risolte due questioni importanti. La prima riguarda il parco allenatori dell’anno prossimo: quattro panchine su cinque sono già state assegnate, e sono quelle di Giovanissimi e Allievi. La seconda la questione Under 18.

Cortinovis new entry. Si parte con una novità: sarà infatti Roberto Cortinovis, ex Virtus Ciserano Bergamo, a timonare l’Under 14, dopo l’esperienza in rossoblù. Per le restanti tre squadre, la società di via Belvedere ha invece optato per la continuità progettuale. Prosegue l’avventura a Brusaporto di Tommy Rizzoli, facente parte della famiglia gialloblù da più di un decennio, che guiderà l’Under 17 Élite, un gruppo che l’anno scorso lasciò tutti a bocca aperta per i grandi risultati ottenuti nel suo campionato di riferimento. Anche Massimiliano Radici continuerà il suo percorso nella società bergamasca, iniziato lo scorso anno. Fra qualche mese sarà infatti a capo dell’Under 16, dopo aver guidato i 2004 nell’attuale annata.

2007 a Martinelli-Facheris. Capitolo Under 15 Élite: non ci sarà uno, ma ben due allenatori a guidare i ragazzi del 2007. La scelta è infatti ricaduta su Dario Martinelli e Federico Facheris, che conoscono bene l’ambiente e potranno fare affidamento l’uno sull’altro per guidare una categoria così prestigiosa. L’unico dubbio è quello sulla guida tecnica della Juniores: essendo la decisione strettamente collegata alla prima squadra, i vertici societari stanno prendendosi più tempo, al fine di prendere la miglior decisione possibile. Il prescelto sarà comunque comunicato nei prossimi giorni.

Questione Under 18. La seconda news riguarda l’Under 18: i gialloblù hanno infatti fatto sapere di non essere interessati a prendervi parte, qualora la Federazione decidesse di introdurla ufficialmente. Insomma, le carte sono state quasi completamente scoperte e, nel giro di poco di tempo, verrà chiarito anche l’ultimo rebus, quello dell’Under 19. Poi, prenderà ufficialmente il via la nuova stagione, che il Brusaporto si appresta ad affrontare con l’ormai nota voglia di stupire.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400