Cerca

Mercato Giovanili

Tritium, definiti gli allenatori per la prossima stagione: per l'Under 17 Élite c'è Tarabella, Gregori resta in Under 16

A Trezzo sull'Adda rimangono anche Giorgio Pala e Luca Schifano, confermati rispettivamente per l'Under 15 Élite e l'Under 14

Christian Gregori, Tritium

Christian Gregori guiderà ancora l'Under 16 biancoceleste

Li avevamo già svelati circa un paio di settimane fa, ma ora è arrivata l’ufficialità delle categorie assegnate agli allenatori della Tritium. Il responsabile del settore giovanile Nicola Bassani, dopo attente valutazioni, è arrivato alla conclusione del quadro intero dell’agonistica confermando tutti i tecnici già presenti nella società biancazzurra, con una piccola riserva dedicata alla nuova categoria dell’Under 18, il cui allenatore rimane tuttora un punto interrogativo.

Dino Tarabella sarà l’allenatore dell’Under 17 Élite, categoria con la quale si è interfacciato subito dopo il suo arrivo a Trezzo sull’Adda nello scorso mese di gennaio. Il tecnico, proveniente dal BM Sporting dove ha allenato anche la prima squadra due stagioni fa, è arrivato per sostituire Alberto Mornata prendendo le redini del gruppo classe 2004, proprio nel campionato Under 17, quello in cui sarà protagonista anche nella stagione 2021/2022. L’Under 16 sarà affidata a Christian Gregori che affronterà per il terzo anno consecutivo questo campionato. Si interrompe dunque il rapporto con il gruppo di ragazzi classe 2005 e svanisce per lui la possibilità di competere nell’Under 17 Élite, categoria che aveva conosciuto nella stagione 2018-2019. Così come per Gregori anche per Giorgio Pala ci sarà una conferma assoluta. Il tecnico biancoceleste manterrà saldo il suo posto sulla panchina dell’Under 15 Élite e proverà a continuare il suo percorso di ottimi risultati anche con il gruppo di ragazzi classe 2007, i quali saranno protagonisti di un campionato tutt’altro che semplice.

L’Under 14 invece, che prevede due gruppi, sarà affidata a Luca Schifano e Giuseppe Vezzoli, il primo alla guida del gruppo A e il secondo al comando del gruppo B. Schifano, dopo diverse esperienze anche nell’attività di base, rimane ancorato alla panchina del primo anno di Giovanissimi, nella quale si stava togliendo soddisfazioni importanti prima dello stop dei campionati, ma sarà sicuramente pronto a riprendersi ogni rivincita nella prossima stagione, quella della ripartenza.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400