Cerca

Mercato Giovanili

Sported Maris: confermato il trio Scalvenzi-Cipelletti-Borghetti, prima esperienza nell'agonistica per Mattia Bergamaschi

Il responsabile del settore giovanile Emilio Ferranti ha delineato le panchine del settore giovanile per la prossima stagione sportiva

Sported Maris, classe 2004

I classe 2004 dello Sported Maris ai tempi dell'Under 15 Regionale

Lo Sported Maris ha scelto la strada della continuità, cambiando il minimo indispensabile sulle panchine del settore giovanile in vista della prossima annata calcistica. Gli allenatori che sederanno sulle panchine del settore giovanile sono - in ordine dall'Under 14 all'Under 17 - Mattia Bergamaschi, Marco Scalvenzi, Luca Cipelletti e Matteo Borghetti. I biancoverdi di Cremona presentano tre squadre su quattro a livello regionale e puntano ad essere competitivi ad alti livelli stagione dopo stagione. La società, guidata in questo caso dal responsabile del settore giovanile Emilio Ferranti, ha deciso di confermare gli allenatori presenti già dallo scorso anno, vista la loro esperienza ed il legame che si è venuto a creare con le rispettive squadre, senza contare l'inamovibile Borghetti in Under 17 Élite.

Un volto nuovo (ma non troppo). L'unica vera novità risiede nel nome dell'allenatore dell'Under 14, ovvero Mattia Bergamaschi, il quale si appresta a sedere per la prima volta su una panchina del settore agonistico. Il tecnico è un volto ben noto in società in quanto ha anche giocato nella prima squadra biancoverde e ha allenato gli Esordienti della squadra cremonese nelle passate stagioni. La società ha visto in lui le giuste caratteristiche e un'adeguata preparazione per affidargli questo incarico in Under 14, annata importante per i ragazzi che si affacciano per la prima volta nel calcio dei "grandi".

Garanzie in panchina. Le altre categorie sono presenti nei rispettivi campionati regionali e vogliono dimostrare di poter competere in tale categoria, specialmente per quanto riguarda l'Under 17 che si appresta ad affrontare il campionato Élite. L'Under 15 è stata affidata a Marco Scalvenzi, che continuerà a seguire il gruppo classe 2007 dopo la scorsa annata nei Giovanissimi "B". La scelta della società cremonese sembra essere la più giusta e, dopo un anno fatto di poche partite e allenamenti in condizioni incerte, la squadra sarà ben rodata per iniziare la stagione ormai alle porte nel miglior modo possibile. Anche in Under 16 la società ha confermato Luca Cipelletti alla guida dei ragazzi classe 2006. Il tecnico, ex vice di Borghetti in Under 17, è al suo secondo anno da primo allenatore ed è pronto ad affrontare la sua prima stagione completa in un campionato molto competitivo. In Under 17 Élite è stata quasi scontata la conferma di Matteo Borghetti, che siede sulla panchina più prestigiosa del calcio giovanile da molte stagioni. Il tecnico, fautore della promozione nella massima categoria regionale nella stagione 2018-2019, avrà il compito di guidare i ragazzi classe 2005 nella sua prima annata completa dopo la promozione. Si tratta di una sfida stimolante per la squadra che con l'esperienza di Borghetti potrà esprimere al meglio le proprie potenzialità.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400