Cerca

Tornei

Trofeo Carletto Annovazzi, domenica 29 agosto riparte la 40ª edizione: calendario, tabellone e orari del torneo a tinte rossoblù

Un segnale importante da parte dell'Enotria, la cui manifestazione - fiore all'occhiello del calcio giovanile - decreta il via alla nuova stagione

Torneo Annovazzi

Enotria e Accademia Inter in campo, nell'ormai lontano 2014, in occasione del Trofeo Carletto Annovazzi

Ci siamo: esattamente 555 giorni l'interruzione forzata - tra le altre competizioni - del Trofeo Carletto Annovazzi, si torna in campo per portare a termine la 40ª edizione del torneo organizzato all'Enotria, una competizione punto di riferimento del calcio giovanile lombardo. Il semaforo verde è previsto per domenica 29 agosto, quando scenderanno in campo - tra regionali e nazionali - dieci formazioni, le quali daranno vita ad un vero e proprio spettacolo. La location, manco a dirlo, è la solita: il centro sportivo milanese di via Cazzaniga. La posta in palio, come sempre, fa gola a molti: dall'Inter al Monza, passando per la Virtus Ciserano Bergamo e l'Aldini. Un torneo che ha tutto per regalare spettacolo, soprattutto per il calendario e il tabellone che porterà alla finalissima dell'8 settembre.

Le partecipanti. Le società partecipanti saranno dunque dieci, quasi equamente divise tra dilettantistiche (sei) e professionistiche (quattro). Oltre all'Enotria di Davide De Laurentis, per il "team dilettanti" saranno presenti l'Aldini, la Varesina, la Virtus Ciserano Bergamo, l'Alcione e la Vis Nova. Queste ultime, a differenza delle quattro prime citate, troveranno nel proprio percorso subito una squadra professionistica: gli orange dovranno vedersela con la Pro Sesto, mentre le baby lucertole affronteranno il Piacenza. A completare il quadro ci saranno poi l'Inter e il Monza, con queste ultime due che si affronteranno già domenica per il primo degli ottavi di finale.

Il tabellone. La novità riguarda l'asimmetria delle due parti del tabellone. La parte sinistra è composta da quattro delle squadre dilettantistiche, le quali si affronteranno domenica mattina per guadagnarsi un posto in semifinale: l'Aldini si confronterà la Virtus Ciserano Bergamo, mentre i padroni di casa dell'Enotria troveranno di fronte a sé la Varesina. Discorso diverso, come detto, per la parte destra. Se nella parte alta si partirà ancora con un altro quarto di finale (Pro Sesto-Alcione), le novità riguardano la parte bassa. Le protagoniste saranno Monza, Inter, Vis Nova e Piacenza, le quali inizieranno il proprio torneo partendo dagli ottavi di finale. Il primo sarà, come detto, Monza-Inter; il secondo vedrà invece sfidarsi Vis Nova e Piacenza.

Date. Le tre sfide valevoli per i quarti di finali si giocheranno tutte nella giornata di domenica, così come i due ottavi di finale. Le due vincenti delle sfide Monza-Inter e Piacenza-Vis Nova, tuttavia, si contenderanno l'accesso alle semifinali nella serata di mercoledì 1 settembre, dopodiché sarà il turno delle semifinali. La data da segnare sul calendario è sabato 4 settembre, quando le "fantastiche quattro" si giocheranno un pass (ore 16 la semifinale di "sinistra", ore 18 la semifinale di "destra") per la finalissima di mercoledì 8 settembre.

Il regolamento. Come di consueto, la competizione è destinata alla categoria Under 15. Le sfide saranno caratterizzate da due tempi di gioco di trenta minuti ciascuno, al termine dei quali non sono previsti tempi supplementari. In caso di parità, infatti, si procederà all'esecuzione dei calci di rigore.

Su Sprint e Sport. Come ogni anno, la redazione di Sprint e Sport seguirà in prima persona la competizione. Tra giornale e sito internet, non mancheranno cronache, commenti, interviste e approfondimenti sulla 40ª edizione del Trofeo Carletto Annovazzi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400