Cerca

Under 16

Il gran ritorno del due volte campione d'Italia: Sergio Canevari guiderà l'Under 16 dell'Alcione

Tonani e Calderoli per le due Élite, Fontana dovrebbe ripartire dall'Under 14

A sinistra Alessandro Tonani e a destra Sergio Canevari

A sinistra Alessandro Tonani e a destra Sergio Canevari

Un allenatore da due Scudetti per una squadra che di Scudetti ancora non ne ha vinti, ma sta lavorando per raggiungere questo obiettivo che la consacrerebbe come uno dei migliori settori giovanili della Lombardia. Parliamo di Sergio Canevari e del'Alcione: un binomio da fantascienza solamente qualche anno fa, diventato possibile la scorsa estate - l'ex campione d'Italia è approdato all'Atletico Alcione, società della galassia orange - e realtà nelle scorse settimane. È proprio questa la notizia dell'estate 2022: Sergio Canevari all'Alcione. Lo storico tecnico milanese guiderà l'Under 16 orange e prenderà dunque in mano i classe 2007 campioni Regionali in carica, tuttora in lotta per conquistare lo Scudetto di categoria. Se sia l'inizio di un biennio che lo porterà in Under 17 Élite non è dato saperlo, certo è che un eventuale ritorno in Under 17 sarebbe un colpo mica male.

QUADRI TECNICI

Se l'approdo di Canevari sulla panchina dell'Under 16 sembrerebbe cosa fatta, la situazione per le altre categoria dell'agonistica è molto simile. Rimanendo sugli Allievi, a guidare la categoria regina ci sarà nientepopodimeno che Alessandro Tonani. Fresco campione Regionale con i 2007, abbandonerà la tanto amata Under 15 per cimentarsi sull'Under 17 Élite e prenderà il posto di Marco Brunetti, il cui futuro potrebbe essere ancora in via Olivieri in un ruolo diverso da quello ricoperto in questa stagione. Una riconferma non senza dubbi quelli di Tonani, visto che il suo nome è stato accostato a più riprese al Sangiuliano City. La trattativa con Di Benedetto sembrava infatti ben avviata, ma a bloccare tutto ci sarebbe stata l'indisponibilità del tecnico di allenare il pomeriggio.

Jimmy Fontana, futuro tecnico dell'Under 14 dell'Alcione

GIOVANISSIMI

La questione Under 14 e Under 15 è altrettanto limpida. Sebbene manchi ancora l'ufficialità, il binomio Giovanissimi dovrebbe essere Calderoli-Fontana. Il primo, che sabato prossimo a Caravaggio si giocherà la sua prima finale Regionale, proseguirà il percorso con i classe 2008 accompagnandoli in Élite; il secondo, smaltita la delusione per la sconfitta ai quarti di finale contro il Brusaporto, ripartirà dunque dall'Under 14 per accompagnare i classe 2009 nel loro primo anno di agonistica. Tutto definito anche sotto l'aspetto dirigenziale, con il binomio Spelta-Corbetta alle redini del settore giovanile: il primo continuerà ad occuparsi degli aspetti più prettamente tecnici, il secondo manterrà la supervisione dell'intero mondo orange.

I QUADRI TECNICI

  • UNDER 17: Alessandro Tonani
  • UNDER 16: Sergio Canevari
  • UNDER 15: Beniamino Calderoli
  • UNDER 14: Emilio Fontana
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400