Cerca

News

Loria, Viola, Tonino e il mercato in granda: settimana di decisioni

L'ex tecnico dell'Under 19 del Chieri a colloquio per i 2006 dell'Asti. Viassi completa il corteggiamento

Loria, Viola, Tonino e il mercato in granda: settimana di decisioni

È partito l'effetto a catena che collega Chieri e le piazze di Serie D della Granda che si è innescato nell'ultima settimana. Intrecci non banali che vanno a toccare molte panchine delle giovanili. 

Viola, Chieri è addio • Il primo della catena è rappresentato da Cristian Viola. Come scritto sul giornale di questa settimana, la partita con la Tritium è stata l'ultima disputata dal tecnico ex Settimo su una panchina azzurra. Un'ultima panchina di spessore perché è andata a chiudere una stagione di un'Under 19 Nazionale che più degli altri anni ha dovuto compiere un percorso di crescita. Partita con ambizioni leggermente inferiori alla tradizione collinare, la Juniores Nazionale di Viola è comunque arrivata ai playoff superando anche dei turni fino ad arrivare nelle prime 20 d'Italia. 

A cresta alta • Terminato il percorso, Viola si è incontrato con la nuova dirigenza che ha notificato l'intenzione di fare un "tabula rasa" su tutte le giovanili. Viola ora è quindi sul mercato e negli scorsi giorni è andato a parlare con una squadra in piena cresta dell'onda: ovvero l'Asti. Cresta determinata sì dalla salvezza della prima squadra in Serie D, ma anche dalla finale regionale che attende la leva 2006 questo sabato. La chiamata per Viola è proprio per proporre questo gruppo nella stagione successiva. Una prima chiamata intrigante, ma ancora preliminare. 

Casa Chieri • L'addio di Viola e la fine di tutte le competizioni al Rosato ha dato una mano ai nuovi Ds (Omar Cerutti per le giovanili e Antonio Montanaro per la prima squadra) a smuovere un po' le acque. Nella giornata di lunedì è stato ufficializzato Roberto Sorrentino, padre di Stefano nuovo presidente, come allenatore della prima squadra. A breve dovrebbe essere ufficializzato anche Simone Loria, arrivato in finale regionale con i 2005, come tecnico dell'Under 19 Nazionale. Panchina, quest'ultima, che sembrava destinata a Ivano Sorrentino (fratello del pres), che invece dovrebbe fare il vice al padre in prima squadra. 

Altre giovanili azzurre • Si dirada qualche nube anche sulle altre panchine giovanili. Marco Biancardi dall'Alpignano ai 2007 collinari e Matteo Negro sui 2008. I nomi mancanti sono sul 2006 e sul 2009. La voce che rimbalza maggiormente sul gruppo Allievi è quella riguardante un altro finalista che scenderà in campo sabato in Valle d'Aosta. Ovvero Massimo Ricardo, alla caccia del titolo Regionale col Lascaris. Anche se non si esclude che il tecnico possa rimanere inizialmente fermo. 

Superstrada Fossano-Bra • Che le cancellerie del Pochissimo e dell'Attilio Bravi si tirino qualche scherzetto è sintomo dell'arrivo dell'estate. Il primo è stato denunciato con ironia dal tecnico vercellese dei Blues, Fabrizio Viassi, che ha annunciato sul suo profilo Facebook il passaggio di Simone Menabò al Bra. Sul suo stesso pullman dovrebbe salire Sergio Boscarino che passerebbe all'Under 19 giallorossa. Con Cristian Viola e Raffaele Senatore alla finestra. Filippo Policaro confermato alla guida dei 2006, Hernan Pulvirenti scala dai 2007 ai 2008 e il nuovo Ds delle Giovanili Mauro Briano che potrebbe assumere in prima persona la panchina dei 2007. 

Giorgio Tonino

Presentato ufficialmente Giorgio Tonino insieme a Roberto Calamari

2009 giallorossi con un grandissimo punto interrogativo perché molti giocatori han preso il pullman contrario a quello di Menabò e Boscarino sbarcando al Pochissimo per stare agli ordini di Federico Garavagno, già in Under 14 nella stagione appena conclusa. 2008 che saranno invece guidati dall'ex tecnico proprio del Bra 2009, Valerio Petiti. Confermato Luca Chiapella sugli Under 17 e due facce nuove per le restanti panchine. Sui 2007, in cerca di un ripescaggio, arriva Giuseppe Zucco dal Chieri, mentre il colpo vero arriva in Under 19. 

Dopo anni di apprezzamenti a distanza e corteggiamenti che per un motivo o per un altro non sono andati in porto, Fabrizio Viassi abbraccia finalmente al Fossano Giorgio Tonino. In uscita dagli Allievi del Vanchiglia, il tecnico ex Toro e Rappresentativa va quindi a ricoprire un ruolo cruciale nell'assetto blues come tecnico di Under 19 Nazionale fortemente integrato col mondo prima squadra e Serie D. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400