Cerca

News

L'età dell'oro bianconera: 24 innesti per restare padroni

Tutto il mercato del Lascaris, prima società piemontese: 2007 l'annata maggiormente rinforzata

23 innesti più uno: i bianconeri vogliono far durare l'età dell'oro

Luca Algarotti, nuovo arrivo dei 2006 dall'Alpignano

Ne han parlato Esiodo e Virgilio, ci ha fatto riferimento Dante Alighieri, ma a vivere l’età dell’oro sono stati in questa stagione il presidente Vincenzo Gaeta e il Ds Cristian Balice. Due categorie SuperOscar, due titoli regionali nel biennio Allievi, l’Oscar generale e il primato nella SuperClassifica Sprint e Sport. Il 2021-2022 per il Lascaris è stato l’anno di grazia che ha premiato al meglio il lavoro fatto in questi due anni particolari e ha permesso ai bianconeri di guardare tutti dall’alto in basso con i risultati scritti su carta a dare man forte. Il diktat ora è uno solo: vietato sedersi sugli allori.

Il primo a dirlo è stato il presidente Vincenzo Gaeta con solo metà delle coppe stagionali in mano, a sposare senza remore la filosofia Cristian Balice che, con un gustoso e glorioso ultimo atto in panchina, riuscirà finalmente a dedicarsi unicamente al ruolo di Ds. Sulla scorta di ciò il mercato bianconero è quasi al completo e conta, tra le 4 categorie giovanili, 24 nuovi innesti. O meglio 24+1 visto il rientro dopo un flirt lungo con il Chisola di Alessandro Coroama.

UNDER 17 • 2006

La corona d’alloro pesa su una di quelle squadre che ha vinto il titolo regionale con quella consapevolezza e robustezza proprie di chi conferma il perché era favorita. Dopo la vittoria Massimo Ricardo si è spostato in collina alla corte chierese di Omar Cerutti. In ogni caso al Lascaris, qualora fosse rimasto, non avrebbe tenuto la panchina 2006 destinata ad Andrea Mirasola, specialista dell’annata con il suo Pozzomaina dei miracoli. Per la missione Titolo bis e, perché no, cercare di mettere con più fortuna il naso fuori regione Balice ha pensato e realizzato 5 innesti per i campioni regionali in carica.

Due approdano dai cugini e vicini di casa dell’Alpignano e rispondono ai nomi di Luca Algarotti, terzino sinistro, e Alessandro Rotolo. Il terzo Andrea Jonah Mingarelli arriva dalla patria di Mirasola, ovvero dal Pozzomaina e va ad aggiungersi agli ultimi due innesti: Lorenzo Abela dalla Cbs e Niccolò Massaro da Casale. Rinforzi giusti, mirati e di qualità per non alterare una rosa già competitiva che però è stata privata di 2 elementi sugli altri. Claudio Simonetti, passato ai rivali del Chisola, Alessandro Ragusa rientrato al Toro. C’è poi da capire il futuro di Vincenzo De Luca, il governatore, corteggiato a suon di gol e prestazioni dal mondo del professionismo.

UNDER 16 • 2007

L’unica annata a non accedere alle fasi finali, ma che ha la coscienza di avere enorme potenziale. Al timone, dopo il matrimonio saltato con Rino Vanacore (ora all’Asti Under 14), ci è salito, o meglio tornato vista la parentesi proprio con i 2007 alcune stagioni fa, Maurizio Cocino. Insieme a lui 8 elementi nuovi sono venuti a far parte dell’equipaggio.

In difesa arrivano Salvatore Pulitano (terzino destro) dal Mirafiori, Lorenzo Girodo dal Chieri e Cristiano Triulcio (esterno sinistro a tutta fascia) dal Venaria. In mediana dai provinciali Fabio Iemma, ex San Giorgio, e davanti il colpaccio Cristian Matta dal Chieri, Vittorio Beggi dal Cenisia e Andrea Chiarello dal Mirafiori che raccoglie l’eredità di Migliore passato al Pisa. A completare gli innesti Stefano Albunio dal Chieri in porta. Proprio tra i pali però c’è l’innesto/non innesto, in quanto dopo aver quasi chiuso col Chisola, Alessandro Coroama al momento della firma ha deciso di tornare a casa a Pianezza.

UNDER 15 • 2008

La stagione della truppa di Luca Meschieri ha rasentato il capolavoro. Squadra solida, costruita in gran parte in casa, che ha fatto del gioco e dell’organizzazione difensiva la sua bandiera fino ad arrivare alle semifinali espugnando Chieri e rappresentando l’unica squadra a non perdere in una gara con il Chisola delle meraviglie. Considerando questo cammino un capolavoro, bisogna “normalizzare” verso l’alto la squadra cercando di ridurre il gap con chi detta il passo.

Già prima del 1° luglio in bianconero, dotati di nullaosta, si sono presentati Gioele Comolli, centrocampista di struttura e polivalente dal Paradiso, e Manuel Masi, attaccante leggero e instancabile che tanto bene ha fatto a Grugliasco con la maglia del Bsr. Basta così? No, perché se la conferma di Tommaso Castaldi tra i pali vale come l’acquisto di Messi, era importante anche portare un po’ di rivalità in porta e allora ecco Matteo Rosso dal Borgaro. Matteo Bruno dal Torino rinforza il reparto arretrato, Cristian Caglioti dal Chisola porta fisicità sulla fascia e il duo NicolòDeStefano (centrocampista)-Ryan Perucca dal Mirafiori dà altre soluzioni.

UNDER 14 • 2009

Come ormai da tradizione, la prima annata di giovanili scommetterà in gran parte sul lavoro svolto in scuola calcio. La squadra di Grungo non farà eccezione e quindi la casella dei volti nuovi registra il numero 4. Pochi, ma di spessore. Due di questi arrivano da altre compagini bianconere ed essendo queste Juventus e Sisport la qualità è garantita. In porta dalla Sisport Edoardo Labanca e in difesa Riccardo Bernardinis dalla Juve. A completare la rosa Francesco Cruto, esterno alto in arrivo dal Rosta. Ultimo, ma solo per ordine di arrivo visto che firmato lunedì 11 luglio, Alessandro Crepaldi, esterno alto in arrivo dal Toro.

LA TABELLA RIASSUNTIVA

NOME E COGNOME RUOLO E ANNO ➡️ IN ARRIVO DA
Luca Algarotti Terzino sinistro • 2006 ➡️ Alpignano
Andrea Jonah Mingarelli Centrocampista • 2006 ➡️ Pozzomaina
Alessandro Rotolo Centrocampista • 2006 ➡️ Alpignano
Lorenzo Abela Esterno sinistro • 2006 ➡️ Cbs
Niccolò Massaro Attaccante • 2006 ➡️ Casale
Salvatore Pulitano Terzino Destro • 2007 ➡️ Mirafiori
Cristiano Triulcio Esterno sinistro • 2007 ➡️ Venaria
Stefano Albunio Portiere • 2007 ➡️ Chieri
Lorenzo Girodo Difensore • 2007 ➡️ Chieri
Fabio Iemma Centrocampista • 2007 ➡️ San Giorgio
Cristian Matta Attaccante • 2007 ➡️ Chieri
Vittorio Beggi Attaccante • 2007 ➡️ Cenisia
Andrea Chiarello Attaccante • 2007 ➡️ Mirafiori
Matteo Rosso Portiere • 2008 ➡️ Borgaro
Matteo Bruno Difensore • 2008 ➡️ Torino
Gioele Comolli Centrocampista • 2008 ➡️ Paradiso
Nicolò De Stefano Centrocampista • 2008 ➡️ Mirafiori
Ryan Perucca Attaccante • 2008 ➡️ Mirafiori
Manuel Masi Attaccante • 2008 ➡️ Bsr Grugliasco
Cristian Caglioti Esterno alto • 2008 ➡️ Chisola
Edoardo Labanca Portiere • 2009 ➡️ Sisport
Riccardo Bernardinis Difensore • 2009 ➡️ Juventus
Francesco Cruto Esterno alto • 2009 ➡️ Rosta
Alessandro Crepaldi Esterno alto • 2009 ➡️ Torino

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400