Cerca

Regionali

Il Lombardia Uno pesca dalle big milanesi: tutti i colpi in entrata di Massimiliano Gagliardi

Il diesse rossonero ha fatto le cose in grande ma non è ancora finita

Artjon Lacinej

LOMBARDIA UNO: Artjon Lacinej, ex Enotria e ora al Lombardia Uno

QUESTO ARTICOLO È PREMIUM. PER LEGGERLO DEVI AVERE UN ABBONAMENTO ATTIVO. IN ALTERNATIVA LO TROVI SUL GIORNALE (QUI L'EDICOLA DIGITALE)

Partiamo da un quesito: chi ferma il Lombardia Uno? Esattamente 365 fa ci ponemmo la medesima domanda, al quale seguirono risposte furibonde di Alcione (campione in Under 14 e Under 15), Brusaporto (vittoriosa in Under 16) e Virtus (regina in Under 17). A un anno di distanza ci riproviamo e ancora una volta ci basiamo sui fatti: Massimiliano Gagliardi ha fatto un mercato stellare. Sono tantissimi i colpi in entrata messi a segno dal diesse rossonero, i quali hanno fatto dimenticare anche i numerosi addii: chi accasatosi nei prof, chi in altre realtà dilettantistiche milanesi. Insomma, se i colpi in uscita raccontano di una società da sempre fabbrica di talenti, quelli in entrata rappresentano perfettamente quale sia la volontà dei rossoneri.

ALLIEVI

Sono esattamente undici gli arrivi in via Pozzobonelli per Under 17 e Under 16, ovvero le due categorie regine del vivaio rossonero. Partiamo dai primi, i quali andranno a rinforzare la squadra principe dell’agonista che sarà guidata da Davide Bianchessi. A vestire rossonero saranno Re dall’Accademia Pavese (portiere), Savatteri dal Lecco (esterno), Lucic dalla Serbia (trequartista), Gualtieri e Ismaili dal Lecco (entrambi terzini, di ritorno dalle rive del lago) e infine Sovacchi dalla Rhodense, di ruolo attaccante. Cinque gli innesti per l’Under 16: sono Lincastro dal Casarile (portiere), Infurna dallo Zibido (terzino sinistro), Capello dall’Alcione (centrocampista), Martino dal Sedriano (difensore centrale) e Lacinej dall’Enotria, punta di diamante in arrivo da una rivale storica quale i rossoblù di via Cazzaniga. Nomi importanti uniti a scommesse: sarà sufficiente per avere la meglio?

LO STAFF DEL LOMBARDIA UNO

  • DIRETTORE SPORTIVO: Massimiliano Gagliardi
  • TECNICO UNDER 17: Davide Bianchessi
  • TECNICO UNDER 16: Alessandrio Giglio
  • TECNICO UNDER 15: Massimiliano Gagliardi
  • TECNICO UNDER 14: Dario Merico

GIOVANISSIMI

Decisamente di più gli arrivi per le due categorie Giovanissimi: 17. I colpi più grossi riguardano l’Under 15, formazione che sarà allenata dallo stesso Gagliardi. Questi i movimenti in entrata: Mineo dall’Alcione (attaccante), Penza dalla Casatese (centrocampista), Sousa dall’Accademia Pavese (trequartista), Cristiano dalla Barona (attaccante), Barbu dall’Atletico Alcione (attaccante esterno), Guerrieri dal Seguro (terzino sinistro). Non mancano le novità anche per l’Under 14, anzi. Sono tantissime le nuove pedine scelte da Gagliardi, pronto a valorizzare una rosa già di per sé di buona qualità. Questi gli arrivi tra i rossoneri: Perotti dall’Alcione (portiere), Vacci dell’Enotria (portiere), Caselli dell’Atletico Alcione (difensore centrale), Petruzzelli e Mannino dall’Accademia Inter (rispettivamente centrocampista e terzino), Oggioni dall’Iris (esterno), Cantoni dai Devils (esterno), Spagnolo dall’Enotria (attaccante), Tizzoni dall’Atletico Alcione (attaccante), Falco e Currà dall’Ausonia (centrocampisti).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400