Cerca

Regionali

L'Enotria fa scuola: quattro talenti venduti all'Inter, intanto Stringhini fa le cose in grande

Il club rossoblù ha ufficializzato i quadri tecnici: addio di Claudio Baldissin, Leccioli torna in prima linea

Lorenzo De Leo

ENOTRIA: Lorenzo De Leo, recentemente passato all'Inter

QUESTO ARTICOLO È PREMIUM. PER LEGGERLO DEVI AVERE UN ABBONAMENTO ATTIVO. IN ALTERNATIVA LO TROVI SUL GIORNALE (QUI L'EDICOLA DIGITALE)

I sismologi l’avevano previsto: i trasferimenti all’Inter di Lorenzo De Leo e Alessandro Nourice erano solamente l’inizio, due scosse premonitrici al seguito delle quali sarebbe poi arrivato il piatto forte. Come volevasi dimostrare, all’incirca due settimane dopo le firme dei due centravanti un’altra coppia nata e cresciuta in via Cazzaniga è pronta ad approdare tra i nerazzurri: Alessandro Pellegrino, terzino sinistro classe 2005, e Alessio Grotti, terzino destro classe 2008. Entrambi hanno già messo nero su bianco l’approdo in viale Liberazione, tant’è che mancano solamente gli ultimi dettagli per diventare ufficialmente due calciatori dell’Inter. Sale dunque a quattro il numero di talenti in volo dall’Enotria all’Inter, a dimostrazione dell’egregio lavoro che sta svolgendo la società di Giuseppe Aporti. Nel nome di Giovanni Stringhini, storico diesse, i rossoblù si sono dunque dimostrati una delle realtà più solide, longeve e durature della regione. E non per il rapporto con l’Inter, bensì anche per altri giovani rossoblù in volo verso i professionisti: un elenco - tuttora in evoluzione - al quale bisogna aggiungere Christian Buzzerio, recentemente acquistato dall’Albinoleffe.

QUADRI TECNICI

Colpi in uscita ma non solo, visto che nel frattempo Stringhini ha definitivo i quadri tecnici per la prossima stagione. Come di consueto non c’è alcun stravolgimento, anzi. La conferma più significativa riguarda l’Under 17, squadra che sarà guidata per la seconda stagione consecutiva da Alessandro Ferraioli. A completare il quadro degli Allievi Franco Catera, mentre nell’Under 15 Élite torna in pista come numero uno Fabio Leccioli. Quest’ultimo occuperà il posto lasciato vacante da Claudio Baldissin, che dice dunque addio a via Cazzaniga. La panchina già tenera dell’agonistica, invece, sarà affidata a Davide De Laurentis: reduce da un’annata di assoluto spessore con i 2007, ripartirà dai classe 2009.

I TECNICI DELL'ENOTRIA

  • DIRETTORE SPORTIVO: Giovanni Stringhini
  • UNDER 17 ÉLITE: Alessandro Ferraioli
  • UNDER 16: Franco Catera
  • UNDER 15 ÉLITE: Fabio Leccioli
  • UNDER 14: Davide De Laurentis
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400