Cerca

Esordienti B

Carrozzo prima si guarda attorno e nell'immediato segna ad una distanza di 50 metri

I gialloblù, compatti, conquistano il risultato finale nei primi due tempi

Esordienti B Macallesi

La squadra degli Esordienti con il tecnico Sironi

Partita importante quella disputata in casa Macallesi, le due squadre erano composte da ragazzi fisicamente dotati, molti di loro sembravano apparentemente più grandi dell'età anagrafica. Il risultato si è realizzato a ridosso dei primi due tempi, durante l'ultimo si è dato sfoggio ad un buon gioco che non è stato in grado di cambiare le sorti. Sicuramente la compattezza della squadra di casa ha fatto la differenza.

Banti e Vischi protagonisti degli ultimi minuti di gioco. Durante la prima parte del tempo si denota un certo equilibrio fra le squadre, inizialmente Lombardia Uno sembra domini un po' di più, questo anche grazie al coraggio di Andrea Scola che tentando più volte di fare la differenza si ritrova alle calcagna la difesa dei padroni di casa. Proprio per un contrasto di gioco tra Scola e Giacomo Bonetti, viene assegnata una prima punizione calciata da Vasco Leonardo Soro che colpisce il palo e velocemente in ribattuta Christian Pianetti allontana la minaccia verso il centrocampo. Poco dopo, intorno all'undicesimo minuto, Diego Carozzo tenta di insaccare ad una distanza di circa 40 metri. Da questo momento in poi il gioco sarà padroneggiato dai gialloblù che riescono a risalire per merito del driblaggio di Adam Rifaki. Entrambe le squadre si stringono a ridosso dell'area piccola avversaria, i contrasti sono inevitabili ed un colpo di tacco errato assegna un calcio di punizione in area di rigore. Tommaso Banti tira in direzione della porta scavalcando la barriera e riesce a segnare, al quattordicesimo, il primo gol per la Macallesi. Successivamente la Lombardia Uno riesce a conquistare palla e Soro, dalla bandierina, con l'aiuto dei compagni cerca di pareggiare il punteggio ma Davide Aldo Brambille riesce in ribattuta a conquistare il pallone, arriva a ridosso della porta, intercetta il compagno Niccolo Vischi crossa e il 10 segna un nuovo gol a un minuto dalla fine.

esob lombardiauno

Si comincia con Quispe Linares. Il secondo tempo comincia alla grande, un attimo dopo il fischio Aaron Quispe Linares riesce immediatamente a rimarcare il vantaggio della sua squadra. Durante tutta la prima fase la Macallesi è in ottima forma un gol di Giovanni Di Modron viene annullato in quanto in fuorigioco ma la squadra non si lascia abbattere da nulla, Sebastian Moran Pardo e in più occasioni dà del vero filo da torcere ai rossoneri. Tra gli avversari in questa seconda fase, Gabriele Simari Benigno insieme a Soro sono i ragazzi che ce la mettono tutta per evitare il peggio. Intorno alla metà tempo la partita si concentra a ridosso del centrocampo e Carrozzo dopo essersi guardato velocemente attorno, scorge un occasione. Da una notevole distanza tira dritto contro la porta, riuscendo a conquistare il quarto ed ultimo gol.

I riflessi di Todaro parano ogni tiro. Durante il tempo finale entrambe le squadre sfoggiano la tecnica. La Lombardia Uno è un po' sottotono ma alcuni elementi continuano a contrastare imperterriti e con notevole impegno, si tratta di: Scola, Simari, Panseri e Simari, tutti guidati dall'incredibile portiere Leonardo Todaro che para più di un tiro difficile. Anche Nicola Osnaghi dà il suo contributo alla squadra sfiorando il gol al settimo minuto. La differenza la fa la compattezza con cui i gialloblù si destreggiano, fra di loro c'è armonia e giocano davvero come una squadra consolidata. A ridosso degli ultimi minuti anche Scola tenta di segnare ma con prontezza Fernando Valencia Guevara afferra il pallone bloccando quest'ultimo tentativo. 

IL TABELLINO

MACALLESI-LOMBARDIA UNO 4-0
RETI: 14' Banti (M), 19' Vischi Niccolò (M), 2' st Quispe Linares Aaron (M), 9' st Carrozzo (M).
MACALLESI: Scozzafava, Brambille, Visconti Di Modrone, Fogliazza, Moran Pardo, Dal Lago, Suarez Saravia, Pianelli, Andreoli, Banti, Rifaki, Valencia Guevara Fernando, Bonetti, Carrozzo, Quispe Linares Aaron, Napoli Mulieri, Vischi Niccolò. All. Sironi Fabio. Dir. Napoli Mulieri.
LOMBARDIA UNO: Todaro, Teresi, Montingelli, Soro Vasco, Bardelloni, Farina, Ammar Khodja Nael, Kalori, Simari, Panseri, Scola, Osnaghi. All. Viscomi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400