Cerca

Esordienti B

Al Cimiano bastano Gigliotti e Confalonieri: vittoria d'entusiasmo

I biancorossi portano a casa i tre punti in una gara sbloccata solo nel secondo tempo

Cimiano

Andrea Gigliotti e Cristian Decuzzi festeggiano dopo il gol del 2-0 (foto di Fotografi Dal Mondo)

Dopo aver vinto le prime 5 partite di campionato, il Cimiano del tecnico Scandamarro ospita l'Aldini di Santi per cercare la sesta vittoria in altrettante gare. La formazione ospite invece cerca punti preziosi per scalare la classifica e superare Pavia ed Inter. Dopo un inizio privo di reti, il Cimiano sblocca la gara nel secondo tempo per poi chiuderla nel terzo: finisce dunque 2-0, decisivi i gol di Andrea Confalonieri e Andrea Gigliotti. Una vittoria importante per consolidare il primo posto solitario e tenere alla larga l'Alcione, secondo in classifica a due punti di distanza.

PUNTEGGIO BLOCCATO

Il Cimiano, già da inizio gara, è sceso in campo per far capire di voler fare la voce grossa per dimostrare di essere meritatamente in testa al girone: sin dai primi minuti fino a metà primo tempo infatti, i biancorossi hanno adottato un pressing molto alto che ha costretto l'Aldini ad un inizio complicato e l'elevato ritmo ha portato la squadra di casa a creare tantissime azioni da gol. Neanche un minuto sul cronometro infatti e l'asse Gigliotti-Decuzzi porta subito alla prima conclusione biancorossa terminata di poco a lato e subito dopo Meraviglia, estremo difensore dell'Aldini, compie la prima parata della sua partita su un tiro di Spagnolo. Dopodiché al 4', dopo una grandissima palla alta filtrante di Manconi, Giglioni lascia partire un bel destro al volo, ma Meraviglia non si fa sorprendere sulla conclusione a mezza altezza. Passa un altro minuto e l'Aldini trema ancora, bella azione personale di Spagnolo che serve l'assist a rimorchio per Cipriani, il quale lascia partire un destro a giro strepitoso che però si stampa sulla traversa. Il Cimiano insiste e crea subito un'altra bella palla gol con Gigliotti, che scappa bene a due avversari sulla corsia di sinistra per poi mettere il cross in area per Spagnolo che di prima intenzione manda fuori di poco. Al 9' poi Meraviglia deve parare ancora una volta per tenere a galla i suoi: Spagnolo serve bene Decuzzi che calcia bene da buona posizione ma l'estremo difensore ospite si oppone alla grande. Dopo i primi 10 minuti di grande sofferenza però, l'Aldini riesce a ricompattarsi alla perfezione e per la restante metà di primo tempo non subisce più lo strapotere del Cimiano. Gli ospiti infatti, seppur non creando vere occasioni pericolose, prendono le misure sui padroni di casa e palleggiano bene a centrocampo. Nel finale è proprio l'Aldini ad avere l'ultima chance: punizione da lontanissimo di Mariello che mette verso l'area una palla velenosissima che attraversa tante gambe prima di spegnersi di poco sul fondo, tiro-cross che per poco non sorprende Plugaru. Termina dunque 0-0 la prima frazione di gioco.

Giovanni Dossi, Dennis Pittella e Matteo Meraviglia, Aldini

L'EPISODIO

Il secondo tempo riprende com'era concluso il primo: l'Aldini pian piano prende coraggio e inizia a giocare come meglio sa, mentre il Cimiano non trova le tantissime occasioni avute a inizio gara. Il primo squillo lo hanno comunque i biancorossi con un tiro al volo di Vernile, ma senza troppi problemi Lanotte, portiere degli ospiti appena subentrato, alza la palla in angolo. L'Aldini però è in fiducia e riesce a trovare l'occasione più ghiotta capitata fino a quel momento: bella sponda di Brini per Monti che è bravo a verticalizzare per Zelioli, il quale davanti a Plugaru calcia di prima intenzione facendosi però ipnotizzare da quest'ultimo bravissimo in uscita; sulla ribattuta arriva ancora Monti che calcia a botta sicura con la porta vuota, ma a negargli la gioia del gol c'è Sallam, che arriva all'ultimo salvando sulla linea e negando il vantaggio ospite. La gara prosegue molto equilibrata, con le squadre che ribattono colpo su colpo senza però trovare occasioni nitide. Anche il secondo tempo sembra destinato a concludersi a reti inviolate, ma un episodio cambia la storia della partita: calcio di punizione, piuttosto defilato e dalla distanza, per il Cimiano affidato a Confalonieri; il numero 14 con il mancino lascia partire un tiro cross molto insidioso verso l'area di rigore, la traiettoria velenosa prende in controtempo Lanotte il quale, anche ingannato dal forte vento, non riesce ad intervenire con precisione e il pallone si insacca dunque alle sue spalle. Il Cimiano passa quindi in vantaggio con quella che è probabilmente l'occasione meno nitida della sua partita. Sulle ali dell'entusiasmo all'ultimo minuto i padroni di casa sfiorano anche il raddoppio con un bel tiro di Vernile, che da fuori area calcia bene con il destro a giro verso l'angolino basso alla sinistra di Lanotte, che si fa subito perdonare il gol subito con una parata sensazionale. Termina dunque 1-0 il secondo tempo.

IL RADDOPPIO

Il terzo tempo comincia sulla falsa riga del secondo, con un grande equilibrio soprattutto in mezzo al campo. La prima occasione è per il Cimiano con Confalonieri, che nonostante sia un mancino puro, trova una bella conclusione con il destro che finisce alta non di molto. L'occasione migliore però è ancora una volta per l'Aldini, che al 9' si divora completamente il gol del pareggio: gran verticalizzazione di Moroni per Trimboli, che davanti a Plugaru è furbissimo ad appoggiare il pallone a Monti, che però, seppur da posizione un po' defilata, non riesce ad insaccare il gol del pari con la porta completamente sguarnita, calciando a lato di un soffio. Passano soli due minuti e il Cimiano punisce l'Aldini con il gol del raddoppio: grande azione personale di Vernile che dopo aver saltato un paio di avversari serve Gigliotti, il quale da un passo non deve fare altro che spingere in rete l'assist perfetto del compagno. Il secondo gol dei biancorossi mette un macigno sul morale degli ospiti che provano a creare qualcosa con Pittella e Brini ma senza troppa fortuna. Risultato che rimane dunque inchiodato sul 2-0 fino al triplice fischio dell'arbitro, che sancisce la sesta vittoria su sei del campionato finora perfetto del Cimiano.

IL TABELLINO

CIMIANO-ALDINI 2-0
RETI:
17' st Confalonieri (C), 11' tt Gigliotti (C).
CIMIANO:
Manzo, Merighi, Cipriani, Vernile, Sallam, Decuzzi, Manconi, Gigliotti, Plugaru, Confalonieri, Zambon, Spagnolo. All. Scandamarro.
ALDINI:
Lanotte, Mariello, , Monti, Zelioli Andrea, Trimboli, Dossi, , Moroni, Pittella, Guadagna, Meraviglia, Garbin, Brini, Trione. All. Santi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400