Cerca

Pulcini B

Aly porta a casa un eurogol, Strati salva i suoi da diversi pericoli

Ottimo lavoro per le due compagini, che fino all'ultimo minuto si sono date battaglia

Garibaldina Pulcini B

La formazione completa della Garibaldina

Un match ricco di emozioni ed occasioni quello giocato da Garibaldina e Villapizzone: le due compagini non si sono fatti sconti e hanno messo in campo tutta l'energia e la grinta a disposizione per poter arrivare alla vittoria. Le tante occasioni conquistate hanno premiato la padrona di casa che ha vinto, con un solo gol di scarto, 2-1. Dall'altra parte del campo, la prestazione del Villapizzone ha messo i bastoni tra le ruote agli avversari in diverse occasioni, proteggendo anche bene la zona davanti alla porta grazie all'ottimo lavoro dei portieri Dubini e Strati, che hanno saputo contenere a dovere le numerose incursioni dei pericolosi Di Matola, Sissokho e Jaramillo.

DI MATOLA A TUTTA BIRRA

L'ultima giornata di campionato delle due squadre si apre su una splendida azione portata avanti da Eltomy, che prova ad avanzare verso la metà campo avversaria, ma si trova davanti Verde, pronto a sbarrargli la strada. Successivamente, la stessa cosa accade a Macrì, che prova a portare palla e ad avanzare sulla fascia, ma trova sul suo percorso Jaramillo pronto a bloccarlo e ad impedirgli di continuare la corsa. Qualche minuto dopo, c'è un nuovo tentativo di incursione da parte dello stesso Jaramillo, in quel momento davanti all'area di rigore avversaria, che prova ad andare al tiro, ma trova i guantoni potenti di Strati a proteggere. Qualche secondo dopo, ecco arrivare la prima rete della giornata ad opera di Di Matola, il quale, senza pensarci due volte, va al tiro ed insacca. La reazione gialloviola è immediata: a provare a riportare la gara sul pari è Monteverdi. Egli, infatti, prova ad avanzare palla al piede e salta agilmente due o tre avversari: arrivato davanti alla porta, prova il tiro, ma viene bloccato. Dall'altra parte del campo, è da segnalare l'ottimo dialogo tra Di Matola e Sissokho: il numero 8, porta a spasso il pallone per tutta la fascia: intercettato Sissokho, lancia verso di lui, ma trova davanti a sé degli ostacoli e non riesce a concretizzare. Successivamente, a farsi notare è ancora Monteverdi: in quel momento le azioni salienti arrivano proprio dalla metà campo gialloviola, da dove arrivano numerosi tentativi da calcio d'angolo da parte della Garibaldina a cui risponde pronto Strati. Proprio da uno di questi, arriva il contropiede del numero 10 del Villapizzone, che percorre a tutto gas il campo: arrivato davanti al portiere, però, il suo tiro si rivela essere troppo alto, terminando sopra la traversa. Poco dopo, c'è la risposta di Di Matola, che si rivela essere una vera bomba lanciata verso la porta degli ospiti; lontano di parecchi metri dalla porta avversaria, prova ad andare il tiro: dopo il tocco di Strati, il pallone tocca la traversa, prima di uscire dal campo.

La compagine del Villapizzone

ALY PARLA, DENCI RISPONDE

Il secondo tempo si apre con un Arafa scatenatissimo davanti alla porta avversaria, dove nei primi minuti è motivo di spettacolo per gli spalti. Dall'altra parte, ci sono Monteverdi e Tomassi: il primo è autore di un bellissimo assist a favore del secondo, che in quel momento si trova completamente smarcato ed in ottima posizione, ma il pallone si allunga troppo e Tomassi non riesce ad andare in porta. Successivamente, Macrì prova a sbloccare il risultato tirando una vera bomba da fuori area che incontra i pugni dell'estremo difensore avversario Denunzio che salva la situazione. Con il passare dei minuti, le occasioni, sia da una parte che dall'altra del campo si infittiscono sempre più. Ed è proprio a questo punto che arriva l'ennesima cannonata del match, questa volta ad opera di Sabbadini, che direttamente da centrocampo, tira una punizione potentissima che finisce dritta in porta: a salvare la situazione è Dubini, subentrato da qualche minuto a Strati. Successivamente, c'è Jaramillo, in questa partita un vero e proprio pericolo pubblico, che da lunga distanza prova ad andare al tiro, terminando all'incrocio dei pali. Pericolo scampato per i gialloviola. Al rientro in campo, la partita si fa incandescente prima con l'eurogol di Aly che termina appena sotto all'incrocio dei pali, risultando imprendibile per il portiere, successivamente con Denci, che finalmente apre le marcature per la sua squadra. Ancora una volta, le occasioni, sia da una parte che dall'altra del campo, sono numerose: è il caso di Jaramillo, che regala ancora qualche brivido alla difesa avversaria con un tiro, che non termina in rete per pochissimo, così come l'azione portata avanti sul finale dal duo Macrì-Romano, che davanti alla porta avversaria sfiorano il pareggio.

IL TABELLINO

GARIBALDINA-VILLAPIZZONE 2-1
RETI: 5' Di Matola (G), 3' tt Aly (G), 7' tt Denci (V).
GARIBALDINA: Denunzio, Arafa, Mazza, Russo, Verde, Aly, Jaramillo Silva Bryan, Di Matola, Sabbadini, Sissokho. All. Orzi Carlos. Dir. Verde.
VILLAPIZZONE: Dubini, Bolognesi, Romano, Denci, Ferrari, Eltomy Ammar, Monteverdi, Macrì, Strati. All. Santacroce. Dir. Bolognesi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400