Cerca

Pulcini

Fierotti inventa, Spotorno fa magie, il Villa non ha limiti

Il numero 7 firma quattro gol, il centrocampista imposta il gioco e segna una doppietta. Pugliese, Armentano e Arisi si aggiungono alla festa bianconera

Fierotti, Spotorno, Villa 2011

A sinistra il centrocampista Francesco Fierotti, a destra l'autore dei quattro gol, il numero 7 Tommaso Spotorno

Quattro gol e una prestazione da incorniciare per Tommaso Spotorno. Il numero 7 bianconero del Villa trascina la sua squadra con un poker in casa nel match contro il Vighignolo. Tra le 10 reti con le quali i bianconeri portano a casa il match, nessuno eguaglia le marcature di Spotorno, ma il Villa però non è solo il numero 7 bianconero e grazie alla super partita del centrocampista Francesco Fierotti, autore di una doppietta nel finale di gara, impone il proprio gioco contro un Vighignolo comunque caparbio che non si arrende facilmente. Francesco Pugliese, Mattia Armentano e Alessandro Arisi si aggiungono alla festa bianconera che si conclude con l'esultanza sotto la tribuna dei tifosi di casa.

MAGICO SPOTORNO, SUPER VILLA

La partenza sprint del Villa mette in difficoltà gli avversari fin dai primi minuti. I padroni di casa palleggiano bene e si avvicinano pericolosamente alla porta del Vighignolo. La prima occasione capita proprio sui piedi del numero 7 Tommaso Spotorno che da destro calcia bene sul primo palo, prendendo però solo l'esterno della rete. Al 5' di gioco arriva la prima marcatura. Il pressing dei bianconeri sui difensori è alto e un errore difensivo del Vighignolo su retro-passaggio fa terminare il pallone oltre la linea di porta. Un Villa in ottima forma trova poi anche la rete del raddoppio, con la prima rete del match di Tommaso Spotorno. Il numero 7 approfitta di un rimpallo in area su calcio d'angolo e mette in rete da distanza ravvicinata. I bianconeri sembrano avere saldamente le redini della partita ora e nella seconda frazione di gioco il Villa allunga ancora le distanze. A inizio ripresa è però il Vighignolo a trovare un varco nella difesa dei padroni di casa e trova un buon tiro dalla distanza con il numero 10 ospite Alessandro Villanelli, il cui tiro però viene deviato dal portiere avversario.

FIEROTTI INVENTA, ARISI DA' QUALITA'

Dopo pochi minuti arriva la reazione del Villa che trova la terza rete di giornata con un bel tiro sotto la traversa del difensore Francesco Pugliese. Al 10' proprio il numero 4 del Villa riceve palla al limite dell'area e a difesa schierata calcia forte battendo il numero 1 avversario. Poco dopo è il centrocampista Francesco Fierotti a dare spettacolo. Rubata palla a metà campo, fa un sombrero a un difensore e, di prima, tenta il pallonetto col portiere in uscita, ma il pallone termina di poco sopra la traversa. È invece ancora Tommaso Spotorno a firmare la rete del 4-0 con un tiro teso sul primo palo. All'ultimo minuto del secondo tempo arriva anche il quinto gol della partita. Mattia Armentano segna su ribattuta e firma il così pokerissimo. È la terza frazione di gara però a regalare la maggior parte dello spetatcolo. Tommaso Spotorno si regala altri due gol al 3' e al 14', prima con un tiro di sinistro da fuori area e poi davanti al portiere dopo aver rubato il pallone alla difesa, e firma così il suo poker personale. Il numero 11 Fierotti si regala invece una doppietta personale all'8' e all'ultimo minuto, chiudendo in bellezza la sua già importante prestazione. C'è spazio anche per la rete del numero 10 Alessandro Arisi al 9' di gioco, che da subentrato regala qualità e spunti di classe al suo Villa.

IL TABELLINO

VILLA-VIGHIGNOLO 10-0
RETI: 5' aut. Picariello (Vig), 13' Spotorno (Vil), 10' st Pugliese (Vil), 14' st Spotorno (Vil), 15' st Armentano (Vil), 3' tt Spotorno (Vil), 8' tt Fierotti (Vil), 9' tt Arisi (Vil), 14' tt Spotorno (Vil), 15' tt Fierotti (Vil).
VILLA: Ranieli, De Grandi, Confalonieri, Pugliese, Gallizioli, , Spotorno, , Armentano, Arisi, Fierotti. All. Lupi.
VIGHIGNOLO: Cariddi, Miccoli, , Cassano, , Ferro, Leone, Brunetto, Fulciniti Alessio, Villanelli, Crivellari. A disp. Di Bartolomeo, Picariello, Buffa. All. Giglio.

Il difensore con il numero 28 del Vighignolo, Antonio Buffa, autore di un'ottima prestazione in copertura

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400