Cerca

Langa Calcio, il tecnico Gallo: «La nostra è una grande famiglia»

Langa Calcio

Una stagione ormai da archiviare e che porta via con sé tutto ciò che avrebbe potuto essere e che, per cause ormai molto note a tutti, non è purtroppo stato. Una annata in cui, già da principio, si avvertivano delle complicanze che avrebbero potuto seriamente compromettere l’intera stagione: «Avevamo disputato soltanto 5 partite, poi hanno optato per i primi rinvii prima dell’interruzione forzata - ha commentato il tecnico della Langa Calcio Massimiliano Gallo - Sin dai primissimi rinvii si avvertiva però la sensazione che la situazione non potesse andare avanti ancora per molto. Noi non abbiamo avuto casi di positività nelle prime giornate, ma le altre squadre erano molto in difficoltà: questo era evidente e sotto gli occhi di tutti. Da un momento all’altro ci si aspettava l’annuncio dell’interruzione: una sospensione a mio avviso giusta, perché di mezzo ci sono le famiglie e la salute di tutti». Una stagione terminata con largo anticipo, ma un progetto che ha sì subito una fase di rallentamento, ma non una interruzione definitiva. Il matrimonio tra il tecnico Gallo e la Langa Calcio, iniziato soltanto un anno fa, sembra essere ben lontano dalla sua fine: «Sono su questa panchina dall’anno scorso: ho avuto modo di lavorare con i miei ragazzi soltanto una stagione e mezza. Il rapporto all’interno di tutto il gruppo squadra è perfetto: abbiamo fatto una fusione di due società che ci ha accomunato e reso ancora più compatti. È una grande famiglia. Anche con la nostra Under 19 c’è aiuto e rispetto reciproco: loro rappresentano per noi un bel serbatoio da cui poter attingere nel corso dell’intera stagione. Il progetto della società è da sempre quello di riuscire a portare i ragazzi che abitano nella nostra zona a giocare nella nostra prima squadra: la cosa che più importa è riuscire a integrare giocatori senza andare a cercare altrove». In un periodo in cui le partite del week-end sono venute a mancare, i ragazzi del tecnico Gallo hanno avuto modo di allenarsi: «Quando eravamo in zona gialla abbiamo avuto la possibilità di allenarci - ha spiegato l’allenatore - Ci siamo pertanto ritrovati, poi abbiamo nuovamente dovuto interrompere. I rapporti in questo momento particolare stanno ovviamente venendo meno, ma riusciamo comunque a rimanere in contatto». Per quanto riguarda il futuro, Massimiliano Gallo ha dichiarato: «Con la società sono sempre in contatto: si pianificherà sicuramente più avanti la prossima stagione seguendo obiettivi e intenzioni. Quando la situazione sarà più chiara si ripartirà come lo si è sempre fatto, probabilmente con un entusiasmo ancora maggiore dopo mesi di distacco dall’attività che più amiamo».

 

ROSA LANGA CALCIO, STAGIONE 2020/21

Portieri: Vaira Giampiero (1967), Milanesio Davide (1999). Difensori: Vaira Enrico (1990), Gavarino Davide (1997), Corino Andrea (1995), Tachis Simone (1995), Raciti Andrea (2001), Musso Nicolò (2001), Affori Matteo (1996). Centrocampisti: Ciravegna Claudio (1985), Ciravegna Fabio (1984), Rolfo Andrea (2000), Rosso Federico (1989), Boffa Emanuele (2000), Gara Gianfranco (1981), Saitta Alessandro (1989), Bergadano Enrico (1991), Proglio Francesco (1993). Attaccanti: Odella Alberto (1996), Oberto Mattia (1998), Costamagna Ivan (1988), Morra Marco (1988), Tibaldi Marco (1995), Scarzello Edoardo (2001), Scampò Stefano (1999).

 
Questo articolo è gratis, non hai dovuto pagare nulla per leggerlo, questo perché c'è chi sostiene il giornale. Fallo anche tu, scopri come puoi contribuire andando a questo link

SCARICA LA NOSTRA APPLICAZIONE

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400