Cerca

Agliè Valle Sacra, tre nuovi acquisti per il confermato Vitaliano Giaquinto

Vitaliano Giaquinto
L' Agliè Valle Sacra, squadra militante in Seconda Categoria, ha gettato le basi per la stagione 2021/2022. Il primo mattone è stata la conferma in panchina di Vitaliano Giaquinto, il quale è contento di essere per la terza stagione consecutiva l'allenatore della società biancoazzurra in quanto «non ho mai concluso un'annata per via degli ultimi due campionati sospesi a causa della pandemia e, a me, non piace lasciare le cose in sospeso. Ritengo che questa sia assolutamente un'ottima squadra che può fare un buon campionato. L'obiettivo della prossima stagione è infatti quello di classificarsi tra le prime quattro visto che vorremmo tornare in Prima Categoria: l'intenzione è di essere promossi anche attraverso i playoff». Per raggiungere questo traguardo, il tecnico potrà contare su buona parte del gruppo della scorsa annata tra cui «Mario Colapietro il quale, nonostante abbia 39 anni, è ancora assolutamente in forma per proseguire a giocare. Rispetto alla scorsa stagione, sono andati via solamente alcuni giocatori, come Simone Arcesto, per fine prestito ma che vorremmo riportare in squadra». Nel frattempo, i biancoazzurri hanno già piazzato tre acquisti: Marco Borgato ( «un classico difensore centrale, ex Rivarolese, che può essere molto utile alla causa»), Emanuele Lombardo ( «è centrocampista offensivo, ex Orizzonti») e Michael Celeste. Quest'ultimo, seconda punta classe 1989, rappresenta «un gradito ritorno per la società in quanto era già stato da noi qualche anno fa e sono convinto che farà molto bene» secondo quanto afferma Giaquinto.


Marco Borgato.


Emanuele Lombardo.


Michael Celeste.

Il tecnico spiega inoltre che è ancora alla ricerca di un esterno basso sinistro, «magari giovane in modo da assecondare la politica verde della società». In attesa di nuovi innesti, l'Agliè Valle Sacra è quindi pronta per affrontare la nuova stagione di Seconda Categoria in cui vorrà togliersi tante soddisfazioni dopo un anno e mezzo di stop forzato per quanto riguarda il calcio giocato.  

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400