Cerca

Mercato Seconda Categoria

Ardor San Francesco, un pugliese per Ragusa: preso Nunzio Sanarica

L'esterno sinistro classe '97, ex giovanili della Virtus Francavilla, giocherà in Piemonte per la prima volta

Nunzio Sanarica

Nunzio Sanarica ('97), in foto con la coppa Prima Categoria vinta con l'Ars et Labor Grottaglie (stagione 2017/18)

Una storia che va oltre gli orizzonti della provincia di Torino. L'ultimo acquisto dell'Ardor San Francesco e del DS giallorosso Luca Merlo arriva direttamente dalla Puglia: si tratta di Nunzio Sanarica, esterno sinistro classe '97, pronto a stupire dopo aver giocato in Basilicata e in molte piazze pugliesi. Sanarica nasce mezz'ala sinistra, spostandosi spesso nei campionati giovanili a fare l'ala o la seconda punta, fino al definitivo arretramento a terzino.

Una carriera già ricca di esperienze per il ventitreenne: Sanarica inizia nelle giovanili della Virtus Francavilla, acquistando la giusta esperienza per poi esordire in Eccellenza, nel 2015, con la maglia dell'Hellas Taranto. L'esperienza tarantina dura però mezza stagione, poiché Sanarica passa al Casarano (sempre in Eccellenza), riuscendo a centrare la semifinale playoff, senza però salire in Serie D. Con la stagione successiva, divisa anche qui a metà dal passaggio prima al Ferrandina (Eccellenza Basilicata) e poi al Manduria (Promozione Puglia) l'esperienza del giovane terzino cresce, fino all'approdo, sempre in Puglia, all'Ars et Labor Grottaglie (stagione 2017/18), dove ottiene le maggiori soddisfazioni. Nella prima annata vince la coppa Italia di Prima Categoria, per poi centrare l'anno dopo la Promozione vincendo il girone B di categoria.

Con il Tre Colli Montemesola si è chiusa la sua esperienza pugliese, nell'anno del primo stop causa Covid. Poi il cambio di vita: il lavoro l'ha portato prima a Modena e poi a Robassomero, ma qua in Piemonte Nunzio non ha resistito al richiamo del calcio. L'ambizioso Ardor San Francesco di Valter Ragusa è l'occasione ideale per tornare a farsi valere.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400