Cerca

Seconda Categoria

Tetti Rivalta-Sg. Piossasco: uno straordinario intervento di Peria evita il gol vittoria in rovesciata a Morone

Finisce con un pareggio a reti inviolate il match tra i gialloblù e i biancorossi, decisiva la parata dell'estremo difensore

Fabio Peria

Fabio Peria, portiere del Tetti Rivalta.

Termina con un pareggio a reti inviolate il combattuto match tra il Tetti Rivalta e il Sg. Piossasco. Gli ospiti disputano un bel primo tempo in cui possiedono il pallino del gioco mentre la compagine di Fortunato tenta di far male prevalentemente in fase di ripartenza. Nella ripresa i gialloblù entrano in campo con una maggiore tranquillità rispetto al primo tempo, motivo per cui il loro gioco risulta essere più fluido: i padroni di casa si mostrano costantemente nella metà campo avversario ma, proprio come è successo agli avversari nella prima frazione di gioco, non riescono a trovare la via del gol. Tuttavia l'occasione più grande della partita è favore dei giallorossi proprio nel corso della ripresa: Morone effettua una bellissima rovesciata in area di rigore e Peria compie un altrettanto bell'intervento con cui nega la gioia del gol all'attaccante avversario. La partita termina così con il risultato di 0-0, un pareggio tutto sommato corretto visto l'andamento del match.

Occasione Panarelli. La partita incomincia con un bel ritmo di gioco con le due squadre che ben si alternano nella fase offensiva. Nei primi minuti regna l’equilibrio tra le due compagini, motivo per cui non vi sono veri pericoli per ambo le parti. Il primo vero tiro della partita arriva solamente al 17’ quando Sallustio prova la conclusione su calcio di punizione ma il suo tentativo finisce alto sopra la traversa. Dopo due soli minuti Panarelli sfrutta una sponda dentro l’area di rigore, calcia in porta ma Peria blocca in presa sicura. Al 23’ Sforza si guadagna una punizione in una posizione interessante: proprio lui mette in mezzo ma la difesa degli ospiti neutralizza il tentativo d’attacco. La squadra di Panarelli ben conduce il pallino del gioco mentre i padroni di casa tentano di far male soprattutto in fase di ripartenza. Arrivati al 35’, le due rispettive difese sono quelle che stanno maggiormente facendo la differenza in quanto disinnescano senza particolari problemi gli attacchi avversari. Il gioco è inoltre molto spezzettato a causa dei continui falli commessi dalle due squadre. I biancorossi continuano la propria pressione offensiva ma senza riuscire a trovare la via del gol. Al 46’ Tisano mette un bel cross dalla fascia destra in mezzo all’area di rigore per Pipiana ma il biancorosso manda la sfera abbondantemente sopra la traversa. Il primo tempo si finisce così con un pareggio a reti inviolate.

Peria strepitoso su Pipiana. La seconda frazione di gioco incomincia con lo stesso canovaccio della prima: gli ospiti conducono il pallino del gioco mentre i gialloblù provano a colpire in contropiede. E’ proprio dei padroni di casa la prima occasione della ripresa: Sferuzzi compie una bella progressione sulla sinistra per poi passare la sfera a Samà che prova la conclusione a rete ma Galanzino neutralizza facendo muro. Al 13’ Pipiana effettua una bella rovesciata in area di rigore ma Peria devia in angolo con una bella parata evitando così la rete dello svantaggio alla propria squadra. Dopo sei minuti la compagine di Fortunato tenta una serie di tiri di Giambarresi e Sferuzzi ma la difesa biancorossa si dimostra essere impenetrabile. Rispetto alla prima frazione di gioco i padroni di casa si dimostrano infatti essere più pericolosi nella metà campo avversaria. La partita è ora molto combattuta con entrambe le squadre che stanno mettendo tutte le proprie energie cercando di trovare la rete del vantaggio. Al 37’ Sallustio compie una bella progressione in mezzo al campo ma viene fermato dalla difesa avversaria: proprio i pacchetti arretrati continuano a fare la differenza nel corso della partita. Nei minuti successivi i gialloblù continuano a portarsi costantemente nella metà campo avversaria ma la difesa biancorossa resiste ottimamente. Al 44’ Giambarresi parte bene in velocità, tira in porta ma Cartelengo si fa trovare pronto con un bel intervento. I padroni di casa tentano l’assalto finale nei minuti di recupero ma la partita termina con il risultato di 0-0.

IL TABELLINO

TETTI RIVALTA-SG.PIOSSASCO 0-0
TETTI RIVALTA (4-3-3): Peria 7.5, Marvelli 6.5, Piovano sv (11' La Ferrara 7), Bergadano 7, Zagni 7, Scapellato 7 (35' st Sartori sv), Sforza 7, Cattozzi 6.5 (30' st Macchia 6), Giambarresi 6.5, Sferruzzi 6.5 (25' st Occhino 6.5), Samà 6.5 (16' st Merino 6). A disp. Mascia M., Signorino, Vartolo, Melchionda. All. Fortunato 6.5.
SG.PIOSSASCO (4-3-3): Camerlengo 6.5, Tisano 6.5, Del Prete 7, Priori 6.5 (16' st Zignone 6.5), Maiello 7 (47' st Virgilio sv), Galanzino 7, Bovolenta 7, Panarelli 6.5 (1' st Rastellino 6), Morone 7.5, Sallustio 6.5, Pipiana 6 (30' st Bollino 6). A disp. Nardi, Dominietto, Signorino, Levizzari, Giordano. All. Panarelli 6.5.
ARBITRO: Perlo di Nichelino 7.
AMMONITI: 23' Tisano (S), 30' Scapellato (T), 50' Camerlengo (S), 12' st Zagni (T), 23' st Sallustio (S), 29' st Bovolenta (S), 34' st Zignone (S), 48' st Sartori (T).

LE PAGELLE

TETTI RIVALTA

Peria 7.5 Il suo strepitoso intervento sulla rovesciata di Pipiana ha salvato la propria squadra dalla sconfitta.
Marvelli 6.5 Spostato sulla fascia sinistra dopo l'infortunio di Piovano, dimostra di avere una buona gamba grazie alla velocità messa a disposizione dei propri compagni. 
Piovano sv Molto sfortunato, esce dal campo per infortunio dopo soli undici minuti.
11' La Ferrara 7 Disputa una bella partita sulla fascia destra sia in fase di copertura difensiva che in quella di spinta. 
Bergadano 7 E' un vero e proprio muro di fronte ai continui attacchi biancorossi nel corso della partita. 
Zagni 7 Proprio come il compagno di reparto, neutralizza un gran numero di azioni offensive degli avversari. 
Scapellato 7 Schierato come perno davanti alla difesa, offre una buona copertura difensiva e una bella gestione dei tempi di gioco a centrocampo. (35' st Sartori sv)
Sforza 7 L'ala sinistra del tridente d'attacco è uno dei giocatori più pericolosi della propria squadra grazie alla sua velocità.
Cattozzi 6.5 Offre tanta sostanza a centrocampo con i suoi numerosi recuperi palla durante la partita. 
30' st Macchia 6 Con la sua freschezza aiuta i propri compagni a gestire gli attacchi avversari negli ultimi minuti del match.
Giambarresi 6.5 Dopo un primo tempo sottotono, va vicino alla rete del vantaggio nel corso della ripresa in un paio di occasioni. 
Sferruzzi 6.5 Sfrutta la sua qualità tecnica per cercare di rendersi pericoloso nella metà campo avversaria, in particolar modo durante il secondo tempo.
25' st Occhino 6.5 Sulla fascia destra è un vero motorino con la sua velocità con la quale prova a trovare l'incursione giusta per realizzare la rete del vantaggio.
Samà 6.5 A centrocampo è il giocatore di qualità, motivo per cui molte ripartenze della propria squadra passano dai suoi piedi. 
16' st Merino 6 Ci mette tanta buona volontà nella parte finale del match nel tentativo di trovare la via del gol.
All. Fortunato 6.5 La sua squadra gioca molto bene nel corso della ripresa durante la quale ha messo spesso in difficoltà i biancorossi.

SG. PIOSSASCO

Camerlengo 6.5 Sul finale di partita compie una bella parata su Giambarresi con cui mantiene la propria porta inviolata. 
Tisano 6.5 Il terzino destro offre una buona copertura difensiva di fronte ai numerosi attacchi dei gialloblù durante la ripresa. 
Del Prete 7 E' autore di numerosi interventi precisi e puntuali sulla fascia sinistra, sua zona di competenza nel corso di tutta la partita. 
Priori 6.5 La mezzala sinistra è uno dei protagonisti del centrocampo grazie ai suoi numerosi palloni recuperati. 
16' st Zignone 6.5 Offre una buona sostanza nella zona di centrocampo con la quale fa ripartire spesso e volentieri l'azione offensiva della propria squadra.
Maiello 7 Il difensore centrale è protagonista di tanti bei interventi con i quali ha impedito agli avversari di realizzare la rete del vantaggio. (47' st Virgilio sv)
Galanzino 7 Proprio come il compagno di reparto alza un vero e proprio muro in difesa. Insuperabile. 
Bovolenta 7 L'esterno destro del tridente d'attacco è uno dei giocatori più pericolosi della propria squadra con la sua velocità. Mina vagante. 
Panarelli 6.5 Con la sua bella conclusione l'autore di uno dei pochi tiri effettuati durante la prima frazione di gioco. 
1' st Rastellino 6 Offre una buona sostanza con la quale tenta di trovare la via del gol nel corso della ripresa. 
Morone 7.5 Va vicino alla rete del vantaggio nel corso del secondo tempo con una splendida rovesciata in area di rigore. 
Sallustio 6.5 Regista della propria squadra, disputa una bella partita nella fase d'impostazione di gioco a centrocampo.
Pipiana 6 L'ala sinistra ci mette tanta buona volontà per cercare di rendersi pericoloso durante la partita. 
30' st Bollino 6 Nei minuti finali del match continua il lavoro svolto dal compagno sostituito. 
All. Panarelli 6.5 I biancorossi disputano un bel primo tempo durante il quale hanno il pallino del gioco. Nel corso della ripresa la sua squadra offre poi una bella solidità difensiva.

ARBITRO
Perlo di Nichelino 7 Direzione di gara semplicemente impeccabile. Gestione dei cartelli perfetta e nessun errore di valutazione.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400