Cerca

L'intervista

Real Orione, Pier Paolo Stella carica i neroverdi: «Abbiamo una rosa valida, puntiamo alla salvezza ma i playoff non sono un miraggio»

La squadra di Via Dei Gladioli è reduce dalla vittoria (2-3) contro il Vianney nell'ultimo turno di campionato

Real Orione, Pier Paolo Stella carica i neroverdi: «Abbiamo una rosa valida, puntiamo alla salvezza ma i playoff non sono un miraggio»

Pier Paolo Stella, allenatore del Real Orione

Un nuovo inizio per il Real Orione di Pier Paolo Stella. Così il tecnico, subentrato a Francesco Parisi ad inizio novembre, ha definito questa fase di campionato della propria squadra. I biancoverdi non hanno iniziato nei migliori dei modi questa stagione in quanto, come afferma l’allenatore, «abbiamo sofferto la mancanza delle alternative in panchina: siamo una bella squadra qualitativamente parlando, meno quantitativamente. Dal mio arrivo siamo andati in vantaggio diverse volte ma poi, per colpa dei pochi cambi a disposizione, abbiamo pagato in termini di stanchezza perdendo in questa maniera i match: caliamo infatti sempre nei minuti finali. Proprio per questo motivo siamo attivi sul mercato: sono infatti già arrivati tre nuovi acquisti e faremo salire alcuni ragazzi, classe 2003, dalla Juniores. La classifica è ancora corta, la quota salvezza si aggirerà intorno ai 32 punti. Il nostro obiettivo è fare più punti rispetto al girone di andata per mantenere in maniera tranquilla la categoria e, chissà, puntare anche ai playoff. La società e la squadra ci sono, dobbiamo avere la volontà di tirare su le maniche per ottenere i traguardi prefissati: sono molto ottimista a riguardo».

Intanto, proprio nell'ultimo turno di campionato che ha concluso il girone d'andata, il Real Orione ha ottenuto una bella vittoria (2-3) nel match in trasferta contro il Vianney. La compagine di Stella è andata in vantaggio con le reti di Cangianiello prima di farsi momentaneamente rimontare con Givone e Valenza: il neo acquisto Ethan Fusetto ha poi fatto guadagnare tre preziosi punti alla propria squadra con il suo rigore realizzato al 40' della ripresa. Grazie a questo successo i neroverdi si posizionano all'ottavo posto a pari merito con la Sursum Corda e a tre sole lunghezze dai playoff, di cui l'ultima piazza disponibile è occupata dal Susa e dall'Olympic Collegno a 21 punti.  

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400