Cerca

Seconda Categoria

Bum Bum Bulgarini: il derby della collina è del Castiglione!

La doppietta della punta di casa decide il match contro lo Sciolze, che accorcia le distanze nella ripresa.

Bum Bum Bulgarini: il derby della collina è del Castiglione!

Ruslan Bulgarini, autore della doppietta decisiva per la vittoria del Castiglione

Il derby della Collina si gioca in pianura, in quel di Volpiano, ma sul sintetico di Via San Grato, non mancano emozioni, gioie e rimpianti, com'è tipico di questi match. Vince il Castiglione, grazie a un ottimo primo tempo di uno scintillante Bulgarini, e a una migliore quadratura come squadra, ma allo Sciolze non mancano i motivi per recriminare: nella ripresa gli Oranges hanno avuto l'occasione per pareggiare ma Pasquero non si è dimostrato freddo come il puntero del Castiglione. Dello Sciolze è piaciuta la volontà di voler sempre provare a giocare palla a terra, ma ci sono ancora troppi errori e imprecisioni per pensare di riuscire a condurre positivamente il match.

Bulgarini goleador.  Il pressing alto dei padroni di casa mette subito in crisi lo Sciolze: Bulgarini agisce da fulcro più avanzato, favorendo gli inserimenti offensivi di Mattioli, De Nicolò e del giovane Ruggieri, un 2001, all'esordio con i Blues. Anche il gol, che arriva al 10', mette in evidenza le difficoltà offensive ospiti: sul lungo rilancio del portiere Witteveen, il collega Rossotto esce male, la difesa non marca Bulgarini, che con un tocco beffardo supera il portiere e insacca. La pressione dei blues continua, al 22' sugli sviluppi di un corner, Donato arriva al tiro, ma stavolta Rossotto è reattivo e la sua respinta finisce sulla traversa, poi l'azione sfuma. Alla mezz'ora il raddoppio: il lancio di Donato pesca Bulgarini in area, l'attaccante sguscia via a due difensori e di destro indirizza il pallone nell'angolino. Prima del riposo, c'è da segnalare anche una punizione, forte ma centrale di Mattioli, e l'impressione che ormai per lo Sciolze ci sia poco da fare.

Gastaldi riapre, Pasquero chiude  Invece lo Sciolze della ripresa è solo lontano parente di quello del primo. Prima di tutto gli Oranges cambiano modulo in campo, mettendosi a 4 dietro, Fantino in regia, se non altro, dà maggiore rapidità alle giocate, ma soprattutto la squadra ci mette spirito e coraggio per provare a rimettere in pari il risultato. Il gol che fa sperare gli ospiti arriva al 13', l'azione è confusa, con una richiesta di rigore per un possibile fallo su Varetto, poi dopo un flipper ai limiti dell'area, il pallone giunge a Gastaldi che di sinistro trova lo spiraglio giusto per battere a rete.  Quattro minuti, su un retropassaggio masochista dalla mediana, si avventa come un falco Pasquero che arriva tutto solo fin davanti al portiere, ha il tempo per pensare dove tirare, ma poi il suo tiro finisce addosso al portiere. Il pericolo scampato spinge il Castiglione a riportarsi in avanti con maggiore convinzione: un bel tiro di Mattioli al 22' costringe Rossotto alla deviazione sopra la traversa. Finale nervoso, ma non troppo, il Castiglione si chiude bene, anche sulle classiche mischie da calcio piazzato, e dopo 5 minuti di recupero, arriva il momento per festeggiare.

IL TABELLINO

CASTIGLIONE-SCIOLZE 2-1
RETI (2-0, 2-1): 17' Bulgarini (C), 30' Bulgarini (C), 13' st Gastaldi (S).
CASTIGLIONE (4-2-3-1): Whittiveen 7, Donato 7, Grecu 6.5 (19' st Martini 6), Marotta 7, Mattioli N. 6.5, Crisantino 6.5 (5' st Deambrogio 6), Mattioli A. 7, Ruggieri 6.5 (32' st Meinardi 6), Ronco 7, Bulgarini 8, De Nicolò 7. A disp. Savarese. All. Rollè 7.
SCIOLZE (3-5-2): Rossotto 5.5, Mantelli S. 6, Aguzzi 5.5, Vai 6, Rettegno 6, Arcaro 5 (1' st Fantino 6), Varetto 6.5, Fenoglio R. 5, Gastaldi 7, Balasso 5 (11' st Ferro 5.5), Pasquero 5.5. A disp. Carrera, Magnesi. All. Ferro 6.
ARBITRO: Baralis di Collegno 7.
AMMONITI: Pasquero (S), De Nicolò (C), Mattioli A. (C), Aguzzi[99] (S), Varetto (S), Balasso (S), Deambrogio (C).

PAGELLE

CASTIGLIONE

Witteveen 7 A suo merito anche un assist, quello del primo gol. Poi para tutto il parabile.
Donato 7 Sulla destra spinge con convinzione nel primo tempo e serve anche l'assist del raddoppio. Perde un po' di smalto nella ripresa. 
Grecu 6.5 A sinistra, bada soprattutto a controllare gli affondi di Varetto. 
19' st Martini 6 Si piazza sulla sinistra e non fa passare nessuno.
Marotta 7 Alcune chiusure sono da applausi, come quella su Pasquero a inizio ripresa, gli anni passano, ma non ci sono scricchiolii.
Mattioli N. 6.5 Buone chiusure, senza badare troppo allo stile.
Crisantino 6.5 Fa il pendolo tra centrocampo e tre quarti, qualche spunto interessante, esce per infortunio.
5' st Deambrogio 6 Sulla sinistra scappa via sempre pericolosamente, peccato che poi non sappia cosa fare.
Mattioli A. 7 Versatile, gioca in ogni zona del campo e appena può cerca il tiro.
Ruggeri 6.5 All'esordio gioca con carattere, anche se incide poco
32' st Meinardi 6 Fa da pivot in avanti, ma non riesce a controllare molti palloni.
Ronco 7 Sempre lucido in cabina di regia, anche se nel finale fatica a reggere l'urto arancione.
Bulgarini 8 La doppietta è decisiva, certo, ma la sua capacità tecnica è una coperta di Linus per il Castiglione, quando non si sa a chi dare la palla, si serve lui.
De Nicolò 7 Spesso parte palla al piede, lasciandosi dietro gli avversari, manca un po' di cattiveria sotto porta.
All. Rollè 7 La squadra ha una buona solidità sia mentale che fisica, resistendo al ritorno dello Sciolze.

SCIOLZE

Rossotto 5.5 Al di là dell'errore sul primo gol, appare spesso insicuro nelle uscite. Comunque due buone parate, una per tempo.
Mantelli 6 Nel primo tempo prova anche a farsi vedere in avanti, nella ripresa gioca al centro della difesa, sbrogliando alcune situazioni complicate.
Aguzzi 5.5 Come si dice in certi casi, né carne né pesce, a sinistra non incide proprio.
Vai 6 Un po' regista, un po' mastino in mezzo al campo, cerca il lancio vincente.
Rettegno 6 Primo tempo un po' in affanno, meglio nella ripresa.
Arcaro 5 Si perde Bulgarini in occasione del primo gol, qualche titubanza di troppo
1' st Fantino 6 Dà verticalità al gioco dello Sciolze.
Varetto 6.5 A volte insiste troppo nelle azioni personali, ma non molla mai e si butta su ogni pallone.
Fenoglio 5 Sia in mezzo che poi a destra, sembra un po' spaesato, patisce le accelerazioni di Deambrogio.
Gastaldi 7 Il migliore dei suoi, oltre al gol, sfrutta bene gli spazi sul centro sinistra.
Balasso 5 In avanti tocca pochi palloni, si fa notare per qualche polemica di troppo
11'st Ferro 5.5 Dovrebbe dare un supporto maggiore al gioco offensivo.
Pasquero 5.5 Andrebbe premiato perché si butta su ogni pallone, ma in due occasioni a inizio ripresa, avrebbe potuto e dovuto fare meglio.
Ferro 6 La squadra inizia non benissimo, ma ha la voglia e la mentalità per provare a recuperare.

ARBITRO
Baralis di Collegno 7 Certo, sui fuorigioco non è impeccabile, ma tiene in pugno il match con autorevolezza.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400