Cerca

Adesso è ufficiale: le strade di Rita Guarino e della Juventus Women si separano

Rita Guarino verso l'Inter?

Rita Guarino verso l'Inter?

Adesso c'è anche l'ufficialità: le strade di Rita Guarino e della Juventus Women si separeranno al termine della stagione corrente. La notizia, di cui vi abbiamo dato conto nelle settimane passate, era già nell'aria da circa un mese nonostante la coach torinese avesse rinnovato il contratto sino al 2022 ed è stata resa ufficiale da un comunicato della società bianconera. Rita Guarino era stata scelta dall'Head of Juventus Women, Stefano Braghin, nel 2017 per dare il via al progetto in rosa della società di corso Galileo Ferraris. Da quel momento, dall'acquisizione del titolo sportivo del Cuneo, le bianconere, almeno in Italia, hanno saputo solo vincere. Lo hanno fatto fin da subito, da quando il monopolio nazionale non era ancora così scontato. Il primo Scudetto è stato il più sudato, ottenuto solamente ai calci di rigore contro il Brescia. Se ne sono aggiunti poi altri tre oltreché una Coppa Italia e due Supercoppe Italiane. Il derby d'Italia che si disputerà al Vinovo Center domenica 23 maggio, sarà dunque l'ultima panchina di Rita Guarino. Con un successo le vittorie in questo campionato salirebbero a quota 22 (su 22) e questo sarebbe sì un altro record. Per la sostituzione la Juventus sembrerebbe propendere per una soluzione internazionale, con i nomi di Vaisseur, ex Lione, e Montemurro (in pole position), ex Arsenal che circolano maggiormente. Non è da escludere però neanche la pista italiana con una promozione di Matteo Scarpa, vice di Guarino o Alessandro Spugna, ex tecnico delle giovanili bianconere e che bene ha fatto in questa stagione all'Empoli. Quest'ultimo è stato accostato però anche a Roma e Fiorentina. Per la Guarino invece si profila un futuro da CT della Nazionale Femminile, ma solo dopo gli Europei del 2022.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400