Cerca

Riozzese Como - Ravenna Serie B Femminile: Cama entra e segna, continua la striscia di vittorie per le ragazze di Wergifker

Riozzese-Ravenna
Continua il momento d'oro della Riozzese Como che con una solida prestazione porta a casa i tre punti contro il Ravenna. Una gara non semplice, specie se si considera che la formazione emiliana nelle 8 partite fin qui giocate non aveva mai perso. Una vittoria di valore che esalta i sogni delle ragazze di Wergifker che hanno superato a pieni voti un periodo difficile visti i tanti impegni ravvicinati. Ravenna che invece si dimostra poco propositiva, specie nel primo tempo dove si chiude dietro per evitare di correre rischi inutili. Nella ripresa regna l'equilibrio con il Ravenna che non si sbilancia più di tanto alla ricerca del gol e la Riozzese, di conseguenza, si compatta bene e gestisce al meglio il risultato. Match che si apre con il pressing importante della Riozzese da subito padrona del match. Al 14' è Rognoni a impensierire Copetti con una bella conclusione al volo che però si spegne sul fondo. Preme sull'acceleratore la formazione comasca che costruisce molto bene dal basso proponendo anche un bel gioco. Ottimo l'atteggiamento aggressivo della difesa e del centrocampo che vanno subito alla ricerca del pallone per rigiocarlo poi velocemente in profondità. Bello scambio tra Rognoni e Ambrosetti con la numero 23 che riesce a trovare lo spazio per il tiro salvo poi essere murata all'ultimo da un difensore avversario, sulla ribattuta ci prova la numero 18 il cui tiro però termina alto. La più grande palla gol arriva al 35' con Fusar Poli che prova la conclusione da fuori, palla che finisce sui piedi di Franco, brava a dribblare in area Greppi per andare al tiro deviato da un super intervento di Copetti. Chiude il primo timido squillo del Ravenna che trova in Barbaresi la sua unica conclusione verso la porta difesa da Russo. Nella ripresa si nota da subito un maggiore equilibrio. La Riozzese Como non alza i ritmi e cerca di gestire al meglio palla per andare sugli esterni dove ha maggior spazio per la manovra. Il Ravenna dalla sua prova ad alzare il baricentro per provare quanto meno a impensierire le padrone di casa, missione però fallita con Russo che nel secondo tempo non verrà mai impegnata. Ripresa che si apre con l'ottima fuga sulla destra di Vivirito, palla dentro a cercare Rognoni che prova il tiro ma è ancora decisiva Copetti che devia il pallone sul palo. Wergifker allora decide di aggiungere maggior forza e peso all'attacco inserendo Cama per una buona Pellegrinelli. Scelta che premia il tecnico comasco: siamo al 23' quando Vergani batte rapidamente la rimessa sulla corsa di Rognoni, ottima la palla messa poi al centro dove la neo entrata si fa trovare pronta in anticipo sull'uscita di Copetti per il gol che vale la vittoria finale. Bottino pieno per la Riozzese che mantiene i tre punti di vantaggio sul Pomigliano, ora si punta a chiudere al meglio questo 2020 con la gara contro il Tavagnacco. Ravenna invece che ospiterà il Cittadella.

IL TABELLINO

Riozzese Como 1-0 Ravenna Women  RETI: 23' st Cama (Ri). RIOZZESE COMO (4-4-1-1): Russo 6, Vergani 6, Dubini 6.5 (42' st Varriale sv), Cascarano 6.5, Fusar Poli 6.5, Pellegrinelli 6.5 (22' st Cama 7), Ambrosetti 6.5 (42' st Roventi sv), Vivirito 6, Ferrario 6.5, Rognoni 7, Franco 7. A disp. Bettineschi, Agosta, Badiali, Segalini, Gomez Olivares. All. Wergifker 6.5. RAVENNA WOMEN (5-3-2): Copetti 7, Capucci 6.5, Giovagnoli 6 (29' st Marengoni 6), Greppi 6, Costa 6.5, Crespi 6 (11' st Raggi 6), Ligi 5.5, Barbaresi 6, Morucci 6.5 (20' st Picchi 6), Benedetti 5.5, Burbassi 6.5. A disp. Cimatti, Jaszczyszyn. All. Recenti 6. ARBITRO: Francesco Loiodice sezione di Collegno  7. AMMONIZIONE: Greppi (Ra).

LE PAGELLE

Riozzese Como All. Wergifker 6.5 Crescita che di Domenica in Domenica rende più vividi e netti il sogno Serie A. Prestazione di valore assoluto contro un avversario tosto e mai domo. Russo 6 Spettatore non pagante per lunghi tratti del match. Il Ravenna non la impegna quasi mai. Vergani 6 Attenta e pronta sulla sinistra dove il Ravenna non riesce mai a proporsi. Dubini 6.5 Guida alla perfezione la linea difensiva con tanto carattere. Determinante nei numerosi duelli fisici con Benedetti. Cascarano 6.5 Propositiva quando ha modo di alzarsi. Sempre attenta però quando si tratta di dare copertura dove si fa trovare sempre pronta. Fusar Poli 6.5 Prestazione di carattere e sostanza dove si fa apprezzare per un ottima fase di recupero palla. Pellegrinelli 6.5 Tanti i movimenti in orizzontale per cercare di farsi dare palla. Nel complesso rimane una bella prestazione. Dal 22' st Cama 7 Pomeriggio da ricordare. Entra, trova il pertugio per raccogliere la palla di Rognoni e sigla la rete della vittoria. What else? Ambrosetti 6.5 Quando le compagne la cercano lei è sempre presente. Apprezzabile nei duelli 1vs1 dove si mette in mostra con alcune ottime giocate. Vivirito 6 Molto bene nel primo tempo dove si propone e cerca spesso di servire Rognoni. Meno presente nella ripresa quando la manovra dalla fascia di destra si sposta sulla sinistra. Ferrario 6.5 Determinante per il lavoro fatto in interdizione a centrocampo. Importante anche la gestione del pallone con cui riesce a mettere ordine. Rognoni 7 La migliore delle sue. Infaticabile, si muove sempre per cercare lo spazio e impegna non poco Copetti che fa di tutto per non fargli trovare il gol. Franco 7 Dura e rocciosa in fase difensiva dove è praticamente impossibile andarle via. Per poco non trova il gol con un bel dribbling in area. Ravenna All. Recenti 6 Gara in cui prova ad arginare una compagine di altissimo livello. Resta una gara dove comunque le sue soffrono il giusto, forse serviva un po' in più di coraggio. Copetti 7 La migliore delle sue per incisività. Evita un passivo peggiore con due parate di altissimo livello. Capucci 6.5 Ambrosetti è avversario duro ma lei regge bene. Nella ripresa la Riozzese punta tanto sulla sua fascia e lei fa il possibile per limitare i danni. Giovagnoli 6 Qualche difficoltà nella lettura delle palle lunghe. Nel complesso tiene bene e sbaglia poco o nulla. Greppi 6 Male nei duelli aerei dove fatica a farsi valere. Coordina bene la difesa che regge bene. Costa 6.5 Esordio positivo contro un avversario non facile. Tiene molto bene la posizione ed è sempre lucida nelle giocate difensive. Crespi 6 Si posiziona male in alcune situazioni, specie nel primo tempo dove lascia troppo spazio dietro di se. Meglio nella ripresa dove prende le misure a Vivirito. Ligi 5.5 Incide poco nonostante il suo potenziale tecnico. Manca negli inserimenti e in contenimento fatica a più riprese. Barbaresi 6 Cerca di mettere ordine quando gli è possibile. Da battaglia su ogni pallone e argina quanto possibile le ripartenze della Riozzese. Morucci 6.5 La migliore del centrocampo emiliano. Regge bene in contenimento e quando ha modo sa proporsi bene anche in avanti. Benedetti 5.5 Gara che non fa parte delle sue corde. Troppo statica in alcune situazioni, peccato perché dimostra di poter incidere maggiormente. Burbassi 6.5 La più pericolosa delle sue. Prova ad aggiungere qualità ma con scarsi risultati, premiati lo spirito mai vinto e alcune belle giocate.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400