Cerca

Juventus U23-Pontedera Serie C: non basta Marques, altra beffa nel finale per i bianconeri

Lamberto Zauli
La Juventus Under 23 perde ancora una volta punti nel finale. Dopo il pareggio con la Pistoiese subìto all'85', questa volta la beffa arriva in pieno recupero con il colpo di testa di Benericetti al 94' che annulla l'iniziale vantaggio di Marques. I bianconeri ritrovano dal primo minuto Anzolin mentre in porta schierano nuovamente Israel, difeso dal trio Capellini, Alcibiade, Delli Carri. Akè sulla fascia, il rubapalloni per eccellenza Peeters al fianco di Leone con Rafia dietro al duo Brighenti-Marques. Il Pontedera schiera Sarri in porta, Ropolo, Matteucci, Risaliti in difesa. Centrocampo a cinque con Milani, Benedetti, Caponi, Barba e Perretta più il trequartista mobile Stanzani a supporto dell'unica punta vale a dire Magrassi. Lampo Marques. Parte molto bene la Juventus Under 23 che sugli sviluppi di calcio d'angolo crea i primi pericoli con Akè che obbliga all'intervento Sarri e con Marques che di testa sfiora il gol. Per l'ex Barcellona è solo questione di tempo e al 16' sfrutta il cross di Akè per portare avanti i bianconeri, da sottolineare il grande movimento sul primo palo de centravanti iberico. Provano a replicare gli ospiti con Caponi che su punizione impegna Israel che con i pugni allontana. Al 37' Stanzani prova il gol della domenica con una mezza rovesciata al limite dell'area che termina alta, da apprezzare comunque il gesto tecnico. Un minuto più tardi Marques ha la grande occasione per portare la Juve sul 2-0 ma il tiro viene strozzato troppo e la sfera termina sul fondo. Benericetti sul gong. Nella ripresa è subito protagonista Sarri di un intervento prodigioso sulla conclusione improvvisa di Aké. Al nono minuto del secondo tempo calcio di rigore per il Pontedera: il lancio preciso di Benedetti trova Stanzani che viene atterrato da Israel in uscita nel tentativo dell'attaccante di superare l'estremo difensore. Dal dischetto si presenta Caponi che scivola prima calciare spedendo il pallone in orbita. Poco dopo proteste dei giocatori ospiti per un fallo in ritardo di Rafia già ammonito su Risaliti con il granata costretto ad uscire dal campo al posto di Pretato. Per l'arbitro Zucchetti di Foligno l'intervento non è meritevole di doppio giallo e Zauli onde evitare cattive sorprese sostituisce lo stesso Rafia. Verso il ventesimo Marques si divora il raddoppio in scivolata a portiere battuto non inquadrando la porta. Avanza il Pontedera, Caponi voglioso di riscatto prova da posizione angolata ma trova le manone di Israel a deviare in angolo. La Juventus si schiaccia troppo e al quarto minuto di recupero subisce l'1-1 di Benericetti: calcio di punizione per gli ospiti, pallone in mezzo e la difesa dei bianconeri è colpevole di lasciare troppo solo il subentrato che di testa beffa il portiere uruguaiano e realizza il gol del definitivo pareggio.

IL TABELLINO

  JUVENTUS U23-PONTEDERA 1-1 RETI (1-0, 1-1): 16' Marques (J), 49' st Benericetti (P). JUVENTUS U23 (3-4-1-2): Israel; Capellini, Alcibiade, Delli Carri; Akè, Peeters (23' st Troiano), Leone, Anzolin; Rafia (18' st Dabo); Brighenti (45' st Compagnon), Marques. A disp. Nocchi, Bucosse, Rosa, Boloca, Barbieri, Cerri. All. Zauli. PONTEDERA (3-5-1-1): Sarri; Ropolo (22' st Benassai), Matteucci, Risaliti (18' st Pretato); Milani, Benedetti, Caponi (33' st Benericetti), Barba, Perretta (33' st Vaccaro); Stanzani (22' st Semprini); Magrassi. A disp. Angeletti, Bardini, Regoli, Giani. All. Maraia. ARBITRO: Zucchetti di Foligno 5.5. AMMONIZIONI: Rafia, Troiano (J) e Barba, Ropolo e Pretato (P).

LE PAGELLE

  JUVENTUS U23 Israel 6.5 Macchia la prestazione con il fallo da rigore, ma è molto bravo quando è chiamato in causa. Capellini 6 Partita diligente, poche sbavature e bravo nel posizionamento. Alcibiade 6.5 Solita sicurezza e copertura, guida bene il reparto. Delli Carri 6 Il meno sicuro dei tre difensori, ma non per questo una prova negativa. Colma bene alcune sbavature iniziali. Akè 7 Ormai è perennemente tra i migliori dei suoi. L'assist per Marques è un cioccolatino da scartare, molto veloce e insidioso sulla sua fascia. Peeters 6.5 Partita che lo vede impegnatissimo a recuperare palloni e far ripartire il gioco. 23' st Troiano 5.5 Non entra bene in partita, qualche errore di troppo. Leone 6 Ordine e disciplina al centrocampo bianconero, molto bravo tra le linee. Anzolin 6 Ritorna in campo dopo l'infortunio e lo fa mantenendo costante il ritmo della sua falcata per i novanta minuti. Rafia 6.5 Mette in mostra le sue grandi qualità tecniche uscendo più volte con facilità in situazioni scomode. 18' st Dabo 6 Tanta legna in mezzo al campo. Brighenti 6.5 Fa valere la sua esperienza, molto bravo nel dialogare con Marques e nel creare pericoli. (45' st Compagnon sv) Marques 7 Gol da centravanti vero, bravo nel taglio sul primo palo in occasione dell'1-0. Continua a lottare nel corso della gara. All. Zauli 6 Il secondo pareggio di fila negli ultimi cinque minuti pesa nella corsa playoff, il problema ora sembrerebbe più di mentalità che altro.   PONTEDERA Sarri 7 Più di una volta tiene a galla i suoi, se la partita è finita in pareggio il portiere ha grandi meriti. Ropolo 6.5 Tanta lotta e copertura fino al momento della sostituzione. (22' st Benassai sv). Matteucci 6 Talvolta fatica a contenere gli attacchi avversari, ma limita gli errori. Risaliti 6 Esce dopo il brutto intervento di Rafia, prima di quel momento era tra i migliori dei suoi. 18' st Pretato 6 Entra bene in partita, corre molto in ambo le fasi. Milani 6 Tecnica e fisicità, occupa bene il campo e riesce a dare il suo contributo. Benedetti 6 I suoi lanci sono spesso illuminanti, qualche sbavatura tattica quando non ha il pallone tra i piedi. Caponi 6 L'errore dal dischetto, per quanto sfortunato, pesa. Nonostante ciò va dato merito al giocatore di essersi riscattato al massimo sfiorando il gol a più riprese. 33' st Benericetti 7 Entra e segna, zuccata vincente per un punto molto importante. Barba 6 Riesce ad imbucare più volte il reparto offensivo con alcune giocate. Perretta 6 Non si vede molto, ma quando lo fa è sempre molto pericoloso. (33' st Vaccaro sv). Stanzani 6.5 Instancabile, esce esausto dopo una prova di sacrificio e qualità invidiabile. 22' st Semprini 6 Fa rifiatare il compagno con il suo ingresso. Magrassi 6 Tanta lotta, poche conclusioni in porta. Fa salire però bene la squadra. All. Maraia 6.5 La squadra non si piega al risultato del primo tempo e scende in campo con tanta voglia di far bene, pareggio finale meritato ARBITRO Zucchetti di Foligno 5.5 Bravo nella scelta di assegnare il rigore al Pontedera, ma c'è più di qualche dubbio sulla mancata espulsione per somma di ammonizioni a Rafia.
Questo articolo è gratis, non hai dovuto pagare nulla per leggerlo, questo perché c'è chi sostiene il giornale. Fallo anche tu, scopri come puoi contribuire andando a questo link

SCARICA LA NOSTRA APPLICAZIONE

 
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400