Cerca

Serie C

Marilungo entra per allungare la Pro Sesto, buon pari a Vercelli. La fotogallery

Panico si ferma sulla traversa e Franco Lerda si deve accontentare del secondo 0-0 consecutivo.

Secondo 0-0 consecutivo per la Pro Vercelli, imbrigliata da una decente Pro Sesto dopo aver perso una buona occasione già nel turno precedente contro il Trento. Difficile dire fin dove arrivino i demeriti della compagine di Franco Lerda piuttosto che i meriti dei biancoblù di Stefano Di Gioia, ma fatto sta che i bicciolani hanno pagato ancora una volto un conto salato con la sorte.

Dopo i legni colti da Comi ed Emmanuello sabato scorso, questa volta è stato Panico a centrare in pieno la traversa con un destro a giro allo scadere nel primo tempo. Nella ripresa c'è stato del turn over ed il risultato non è cambiato, con la Pro Sesto che ha provato ad imbastire qualcosa, ma poco oltre la metà del parziale è stato molto bravo il classe 2004 Matteo Rizzo (altra presenza da titolare, visto il nuovo infortunio di Valentini) a metterci il corpo e a sbarrare la strada ad un diagonale di Ghezzi da destra.

Qualche mugugno tra il pubblico, ma alla fine il team di Lerda ormai è imbattuto da 6 giornate (2 vittorie e 4 pareggi). Vale a dire dall'avvento del tecnico ex Torino e Lecce al posto di Beppe Scienza. Per la Pro Sesto invece un punto che dà più che altro morale visto l'ultimo posto in classifica.

PRO VERCELLI-PRO SESTO 0-0

PRO VERCELLI (3-4-3): Rizzo M. 6.5, Minelli 6.5, Cristini 6.5, Auriletto 6, Rolando 5.5 (14' st Della Morte 6.5), Bunino 5.5 (1' st Comi 6.5), Vitale 6, Belardinelli 5.5, Macchioni 5.5 (1' st Crialese 6.5), Gatto 6 (29' st Bruzzaniti), Panico 6.5. A disp. Gelmi, Emmanuello, Louati, Clemente, Iezzi, Secondo. All. Lerda 6.5.
PRO SESTO (4-3-3): Del Frate 6.5, Mazzarani 6.5, Gattoni 6.5, Pecorini 6, Capelli 6 (15' st Lucarelli 6.5), Grandi 5.5 (15' st Marilungo 6.5), Sala 6 (27' st Capogna 6.5), Caverzasi 6, Cerretelli 6, Toninelli 6, Ghezzi 7 (41' st Adamoli sv). A disp. Bagheria, Maldini, Della Giovanna, Gualdi, Giubilato, Ferrero. All. Di Gioia 6.5.
ARBITRO: Ancora di Roma.
AMMONITI: Lucarelli (Pro S), Sala (Pro S), Gattoni (Pro S), Vitale (Pro V), Rizzo M.[04] (Pro V).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400