Cerca

Serie D, Bra: finisce ufficialmente l'era Fabrizio Daidola

Gozzano-Bra Serie D b0daidola1
Un saluto carico di emozione, di ringraziamenti e anche di dolore. Non poteva che avere queste caratteristiche il comunicato del Bra per salutare Fabrizio Daidola e ufficializzare la fine del rapporto tra la società giallorossa e il tecnico. Non un addio, perché in passato è già successo che Daidola si allontanasse dalla società giallorossa per poi tornarci, ma un arrivederci dettato dalle circostanze «in particolare da parte della società, di riorganizzare e di alimentare una nuova progettualità sia attuale e sia di slancio per il futuro». Il Bra verso una riprogrammazione totale dopo una stagione da incorniciare nella quale Daidola e il suo staff hanno centrato il secondo miglior piazzamento di sempre e questo per la società, stando al comunicato, facilita la scelta di «non confermare lo staff tecnico nella sua interezza, lasciando lo stesso libero di continuare ad alimentare le proprie ambizioni in altri contesti». Una buona stagione aiuterà quindi Daidola e il suo staff a trovare al più presto una squadra in Serie D. Dietro la non facile scelta della società ci sono motivi economici, che andranno a ridimensionare spese e ambizioni nella prossima stagione. Un ridimensionamento che però apre la strada a un nuovo percorso che potrebbe prevedere l'affidamento della panchina a Roberto Floris, giovane allenatore che, dopo la trafila nelle giovanili nella quale ha vinto il primo titolo regionale giovanile del Bra, quest'anno ha fatto il suo esordio da Vice di Daidola in Serie D. A fine comunicato la società afferma che il nome del nuovo allenatore e dello staff saranno resi noti nei prossimi giorni, ma il maggior indiziato rimane appunto Roberto Floris.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400