Cerca

Mercato Serie D

Simone Dellavedova, dopo il Città di Varese parte la ricerca di una nuova avventura: quale futuro per il centravanti classe 2002?

Prodotto del vivaio dell'Accademia Inter ed ex Pro Patria, l'attaccante era finito nelle mire di Sestese e Verbano ma la sua destinazione potrebbe essere un'altra

Simone Dellavedova

Simone Dellavedova, attaccante classe 2002 nell'ultima stagione al Città di Varese

Il mercato di Serie D ed Eccellenza va definendosi giorno dopo giorno, ma sono ancora diverse le caselle da riempire. Sia per le società, che stanno definendo le rose per la prossima stagione, sia per i calciatori che vogliono o devono cambiare club di appartenenza. Uno di quesi è Simone Dellavedova, Città di Varese in Serie D in quest'ultima stagione ma voglioso di buttarsi in una nuova avventura. Centravanti classe 2002 e prodotto del Settore Giovanile dell'Accademia Inter, Dellavedova era stato dato in arrivo alla Sestese prima e al Verbano poi, ma per motivi diversi non se ne è fatto più nulla.

Il curriculum di Dellavedova parla chiaro, soprattutto a livello di giovanili, e si traduce in un attaccante con i numeri dalla sua parte: 37 gol nelle tre stagioni con l'Accademia Inter dall'Under 14 all'Under 16, poi la parentesi Coaching Lombardia Uno dove ha realizzato la bellezza di 23 reti in 30 partite con l'Under 17. La stagione 2018-2019 è quindi quella che lo proietta nel mondo dei professionisti e cioè nella Berretti della Pro Patria, dove segna 5 reti in 14 partite prima dello stop dei campionati e partecipando anche al mondo della prima squadra in Serie C. Mondo dei "grandi" approfondito poi, appunto, al Città di Varese in Serie D in quest'ultima stagione: 12 presenze e nessun gol, ma anche poche occasioni con 403 minuti giocati anche perché davanti aveva un monumento come Ebagua, non certo l'ultimo arrivato. 189 centimetri, nato a Rho il 29 aprile 2002: il mercato lo aveva portato a un passo da Sestese e Verbano, ma adesso il suo futuro potrebbe essere scritto altrove.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400