Cerca

Serie D

Casale-RG Ticino: prestazione stellare degli uomini di Sesia, i novaresi pagano un po' l'inesperienza

Partita a senso unico: Casale parte alla grande e la mette in ghiaccio nel primo tempo. Rallentano i ritmi nel secondo tempo, ma il risultato non cambia

Casale FCB 3-0 RG Ticino: prestazione stellare degli uomini di Sesia, i novaresi pagano l'inesperienza a questi livelli.

Grande esordio stagionale dei nerostellati al Palli di fronte a circa 500 spettatori. La squadra di Marco Sesia ha una marcia in più e si vede da subito nel primo tempo. L'RG Ticino si schiera con un insolito 4-4-2 per cercare di contenere il tridente d'attacco del Casale. I padroni di casa arrivano a questa sfida, stando alle dichiarazioni rilasciate dell'allenatore alla vigilia del match, non in grande condizione. Sesia ha anche dichiarato che l'avversario fosse di valore e che la partita non sarebbe stata facile, ma così non è stato. I verdegranata novaresi arrivano a Casale con una partita in più sulle gambe: infatti la squadra ha fatto il proprio esordio nel primo turno di Coppa Italia Serie D, perso per 3-0 contro il Novara FC. Gli ospiti sono all’incontro con la storia perché questo è il loro debutto in Serie D. E di fatti pagano l'inesperienza: le due squadre in campo hanno due cilindrate diverse e il Casale si dimostra di gran lunga superiore, grazie alle giocate del trio d'attacco Candido-Rossini-Giacchino.

Partenza sprint. Dal calcio d'inizio si nota subito la differenza di esperienza tra le due squadre, nonostante il mister novarese Celestini abbia messo in campo una formazione simile a quella del Casale. E infatti, il vantaggio arriva dopo sette minuti: erroraccio su rinvio del portiere verdegranata Oliveto che regala un assist a Roberto Candido che si inventa un gol da cineteca impattando il pallone di prima da una trentina di metri e scavalcando così il portiere avversario. L'RG Ticino si demoralizza ma prova a farsi avanti. Si guadagnano una punizione nella trequarti casalese e il capitano Alessio Bugno tenta la conclusione diretta in porta.  Il tiro è però centrale e per l'estremo difensore Fillippo Dadone non ci sono grandi problemi. Il Casale non si accontenta e continua a spingere. Le continue percussioni dell'ala destra Giacchino mandano in bambola la difesa ospite, che al 27' minuto incappa in un altro errore con Giacomo Baiardi che atterra l'autore del primo gol Candido in area. Il rigore è trasformato con successo dal 10 nerostellato che spiazza freddamente Oliveti. Dopo 5 minuti, il Casale la mette definitivamente in ghiaccio. Grande assist di Vittorio Continella che trova spalle alla porta la punta Riccardo Rossini. Due tocchi e diagonale laser sul palo sinistro. Il primo tempo si chiude con gli ospiti che si presentano davanti alla porta in un paio di occasioni: al 35' Niccolò Colombo si trova a tu per tu con Dadone dopo una discesa sulla destra, ma il tiro è molto debole e non impensierisce l'estremo difensore nerostellato. Tre minuti dopo è il capitano Bugno a concludere a rete. Tiro basso e centrale che finisce tra le mani di Dadone. Al 40' il Casale sfiora ancora il gol con Candido, dopo una bella percussione di Giacchino. Il pallone però sfila a lato della porta difesa da Oliveti.

Si abbassano i ritmi. Nella ripresa, i ritmi sono decisamente più lenti. Al 13' minuto c'è la prima vera occasione da gol per l'RG Ticino: cross dalla sinistra del neontrato Della Vedova, con Manuel Pavesi che di testa sfiora la rete. Cinque minuti dopo è il Casale a provarci ancora con il solito Giacchino che da posizione centrale prova a sorprendere Oliveti da 25 metri ma il pallone finisce fuori, poco lontano dal palo sinistro. I padroni di casa si dimostrano superiori anche in fase di possesso, tenendo saldamente in mano il pallino del gioco. Al 29' il capitano nerostellato Martin Malaury prova a mettere dentro un cross su punizione da posizione abbastanza ravvicinata, non trovando nessuno che potesse veramente impensierire la difesa dei novaresi. La partita rimane su ritmi languidi: entrambi gli allenatori usano tutte e cinque le sostituzioni a disposizione. Al 34', il Casale sciupa una grande occasione per aumentare il vantaggio: Rossini mette un bel pallone rasoterra dalla destra e il neoentrato Alessio Leveque spara a salve da pochi metri, trovando le mani di Oliveti. Con questo acuto termina una partita a senso unico. Paga l'inesperienza dell'RG Ticino a questi livelli. Molto bene il Casale che incomincia questa stagione con il piglio giusto.

IL TABELLINO

CASALE-RG TICINO 3-0
RETI: 7' Rossini (C), 28' Rossini (C), 32' Giacchino (C).
CASALE (4-3-3): Dadone 6.5, Gilli 6, Gianola 6, Casella 6, Mullici 6, Palermo 6, Martin 6.5, Continella 6.5 (30' st Brevi 5.5), Candido 7 (29' st Leveque 6), Rossini 7 (37' st Ricciardo sv), Giacchino 7 (37' st Juricic sv). A disp. Cozzella, Forte, Vicini, Guarino, Silvestri. All. Sesia 7.
RG TICINO (4-4-2): Oliveto 5, Colombo 5, Baiardi 5 (1' st Della Vedova 5), Arcidiacono 5, Rosato 5, Sorrentino 5.5, Kambo 5, Bugno 5.5 (26' st Battistello 5), Pavesi 5 (11' st Libertazzi 5), Bedetti 5.5 (26' st Ogliari 5), Napoli 5 (18' st Roveda 5). A disp. Bianco, De Angeli, Zaffiro, Torin. All. Celestini 5.
ARBITRO: Andrea Paccagnella di Bologna 6.
AMMONITI: Roveda (R), Rosato (R), Juricic[03] (C), Continella[02] (C), Kambo (R), Arcidiacono[01] (R), Giacchino[03] (C).

LE PAGELLE

CASALE FBC
Dadone 6.5 Buona prestazione tra i pali per il classe 2001. Non è stato tanto impegnato dall'attacco avversario, ma dimostra classe con una grande parata nel secondo tempo.
Gilli 6 In costante movimento sulla destra. La sua partita però dura poco ed è costretto ad uscire per infortunio.
36' Silvestri 5.5 Soffre un po' la presenza di Baiardi sulla sua fascia. Partita discreta, può sicuramente fare di più.
Casella 6 Si difende bene dai pochi attacchi di Colombo e Pavese. Buona la fase di marcatura.
Gianola 6 Copertura buona, tiene bene la difesa e ad ogni palla recuperata cerca di far salire la squadra.
Mullici 6 Buona partita sulla sinistra sia in fase offensiva che difensiva. Autore di bei lanci e grandi cambi di gioco.
Palermo 6 Buono il supporto dato a Candido in attacco, mentre in difesa Bedetti non lo impensierisce più di tanto.
Malaury 6.5 Il capitano si dimostra tale soprattutto in fase d'impostazione, sventagliando bei passaggi su tutto il campo e dando filo da torcere alla difesa con le sue palle velenose.
Continella 6.5 Fa una bella partita sull'out di destra, fluidificando bene la manovra e fornendo l'assist per il gol del 3-0. Unica sbavatura il cartellino giallo a inizio secondo tempo
30' st Brevi st 5.5 Prestazione discreta per i pochi minuti che ha avuto a disposizione. Si prende un giallo per un fallo a centrocampo.
Candido 7 A lui va il titolo di uomo partita. Eurogol magistrale in apertura e freddissimo sul dischetto quando la squadra ne ha bisogno. Una spanna sopra alla difesa.
29' st Leveque 6 Si dimostra molto pericoloso in attacco. Peccato per il gol sbagliato verso la fine del secondo tempo. Si starà ancora mangiando le mani.
Rossini 7 Svolge il ruolo di punta in maniera eccellente e si prende i meriti per un gran gol. A tratti si alterna anche sulla destra, come in occasione del cross per Leveque.
37' sv Ricciardo sv
Giacchino 7 Le sue incursioni sulla destra sono eccezionali. La difesa non sa più cosa fare per fermarlo.
37' st Juričić sv
All. Sesia 7 Gran bel modo di iniziare la stagione. Prestazione impeccabile con squadra che tiene bene il gioco e si dimostra di livello nettamente superiore.

RG TICINO
Oliveto 5 L'errore sul primo gol subito è clamoroso. Sugli altri due gol può fare ben poco. Giornata decisamente da dimenticare.
Napoli 5 Giacchino lo fa impazzire, fa quello che può per contenerlo ma non è sicuramente sufficente.
18' st Roveda 5 Ha lo stesso problema del compagno sostituito in quanto Giacchino fa quello che vuole su quella fascia.
Sorrentino 5.5 Il migliore della sua difesa. Copre bene gli spazi e cerca in tutti i modi di tirare su la squadra.
Rosato 5 Ha così tante difficoltà a contenere Rossini che ad un certo punto lo tira giù abbracciandogli la caviglia. Prestazione sicuramente da rivedere.
Arcidiacono 5 Prova a contenere il possibile su Candido, ma è troppo anche per lui.
Baiardi 5 Suo il fallo che porta al rigore del 2-0. In attacco si impegna per cercare di penetrare la difesa di casa, con poco successo.
1' st Della Vedova 5 Non concede così tanto come il compagno sostituito, ma la sua prestazione rimane insufficente.
Bugno 5,5 Il capitano cerca di portare su la squadra ed è il migliore dei suoi. Tiro in porta su punizione che si conclude in un nulla di fatto. Discreto nella fase d'impostazione.
26' st Battistello 5 Non apporta grandi cambiamenti. Prestazione anonima.
Kambo 5 Troppo nervoso sia con la palla sia senza. Rischia più volte di farsi ammonire nel corso del primo tempo.
Bedetti 5.5 Ha dato il massimo, cercando di saltare l'uomo e di buttare palloni in mezzo. Prestazione al pari di Bugno.
26' st Ogliari 5 Ha sostiuito discretamente il compagno di squadra, ma la sua prestazione non è proprio stata all'altezza.
Pavese 5 Vicinissimo al gol nella ripresa con un bel colpo di testa. Cerca in tutti i modi di concludere a rete, ma la difesa del Casale è troppo per lui.
11' st Libertazzi 5 Completamente annullato dal reparto difensivo avversario. Sicuramente non una delle sue prestazioni migliori.
Colombo 5 Ha lo stesso problema del compagno di reparto, con la difesa che lo marca bene e lo assedia cercando di fargli arrivare il minor numero di palloni possibili.
All. Celestini 5 Purtroppo la squadra non si è dimostrata all'altezza per questo esordio in Serie D. C'è ancora un po' da lavorare per poter mandare giù il salto di categoria.

Arbitro Paccagnella di Bologna 6 Chiamate leggermente inconsistenti. Giusto il giudizio sul rigore. Ha applicato molto la regola del vantaggio. Tutto sommato, direzione corretta.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400