Cerca

Mercato Serie D

Fanfulla, Ahmed Sanogo spicca il volo e atterra alla Vis Pesaro in Serie C

L'attaccante classe 2004 saluta il Guerriero e si prepara per la nuova avventura tra i professionisti

Ahmed Sanogo Fanfulla

Ahmed Sanogo, prodotto del settore giovanile del Fanfulla, pronto a compiere il grande salto tra i professionisti

“Si dice che i giovani nel nostro calcio non hanno opportunità, non possono brillare. Eppure, qualche bellissima eccezione c’è” così titolavamo tempo fa la storia di Ahmed Sanogo. Nato il 9 ottobre 2004, il giovanissimo attaccante del Fanfulla oggi compie il grande salto tra i professionisti. È infatti ufficiale il suo trasferimento alla Vis Pesaro: «Giornata importante per Ahmed Sanogo ma anche per il Fanfulla che saluta uno dei suoi talenti migliori e torna a ribadire e rimarcare l’importante lavoro che da anni svolge nella crescita dei suoi prodotti del settore giovanile. La società bianconera comunica che l’attaccante classe 2004 è stato ceduto alla Vis Pesaro, società che partecipa al campionato di Serie C nel girone B» l’inizio di comunicato della società lodigiana.

Prima il settore giovanile, poi l’exploit negli Allievi e infine lo scorso anno, per Sanogo, l’esordio in Prima Squadra sotto la guida di Andrea Ciceri, che ricoprirà per sempre il ruolo di chi ha per primo creduto in lui. Grazie alle ottime performance il giovane si guadagna la chiamata con la Rappresentativa Serie D Under 18 sotto la guida di Giuliano Giannichedda: «Emozionante giocare coi giovani più forti della Serie D per confrontarmi ed è stata una bella esperienza». Il giovane, infatti, in questa stagione è fondamentale nel creare opportunità per i compagni e le sue prestazioni di livello attirano le attenzioni di diverse società. Tra queste, anche club di Serie A, come il Cagliari e lo Spezia, con cui effettua alcuni allenamenti di prova. Il ragazzino ragiona già da veterano ed ora si appresta alla prima grande volta della sua carriera: «Porsi obiettivi è come darsi limiti e io non voglio pormi limiti ma cercando di fare il massimo gli obiettivi saranno una conseguenza».

Per il Guerriero un enorme motivo di orgoglio averlo lanciato nel mondo dei grandi, il nome di Ahmed Sanogo sarà per sempre legato indissolubilmente al bianconero: «Un motivo d’orgoglio per il Fanfulla che vede così uno dei tanti prodotti del suo settore giovanile conquistarsi un’opportunità importante tra i professionisti. Un’attenzione verso la crescita del piccolo bianconeri che è rimasta, e rimarrà in futuro, immutata. Segno anche i tanti tesserati in questi anni in pianta stabile in prima squadra o attenzionati da altri club professionistici. A Sanogo tutto l’Asd Fanfulla, a partire dal presidente Luigi Barbati, augura un futuro di carriera pieno di soddisfazioni».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Sprint e Sport

Caratteri rimanenti: 400